Giuseppe Landi
No Comments

MotoGp, qualifiche: Marquez ancora in pole al Mugello, Rossi solo 10°

Iannone conferma il suo feeling con il tracciato e si piazza 2°. 3° Lorenzo, seguito da Pedrosa, con Rossi soltanto 10°

MotoGp, qualifiche: Marquez ancora in pole al Mugello, Rossi solo 10°
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Andrea Iannone, qualifiche Mugello

Andrea Iannone conquista un ottimo secondo posto nelle qualifiche del Gp d’Italia

E’ imbattibile, ovunque. Marc Marquez conquista la sesta pole di fila al Mugello fermando il cronometro sull’1’47”270, davanti ad un ottimo Andrea Iannone, staccato di 0”180, e alla Yamaha di Jorge Lorenzo (+ 0”251). 4° Dani Pedrosa, seguono Espargarò e Crutchlow. Delude invece Valentino Rossi, che non riesce ad andare oltre la decima piazza, con l’altra Ducati di Dovizioso che chiude ottava.

Q1: AVANZANO BAUTISTA ED ESPARGARO’ – Dopo le FP4 chiude con Pedrosa davanti a tutti con il crono di 1’47”940, precedendo di soli 65 millesimi Marquez, i piloti scendono in pista per le qualifiche. Dalla Q1 partono Edwards, Aoyama, Espargarò, Bautista, Hayden, Pirro, Hernandez, Redding, Barbera, Di Meglio, Laverty, Parkes e Fabrizio, con quest’ultimo che sostituisce Hayden; i favoriti per l’accesso alla Q2 sono Bautista ed Espargarò che puntualmente non deludono le aspettative. Il pilota della Honda Gresini conquista il miglior tempo con l’1’48”323, seguito dalla Forward Yamaha dello spagnolo.

Q2: SOLITO MARQUEZ, SORPRESA IANNONE – Jorge Lorenzo parte forte, confermando di essere in netta ripresa. Lo spagnolo della Yamaha precede Espargarò e Rossi. Poi Marquez mette dietro tutti, ma deve fare i conti con uno straordinario Andrea Iannone, che evidentemente ha un buon feeling con il tracciato del Mugello. Espargarò si stende, con il pilota del team Tech 3 che distrugge la moto. A 4 minuti dal termine Rossi viene superato anche da Crutchlow che conquista il quinto posto. Smith si piazza in seconda fila, Rossi è in terza. Nel finale Marquez si prende la sesta pole consecutiva, con Iannone che deve accontentarsi del secondo posto.

Ecco la griglia di partenza del Gp d’Italia:

P. Pilota Tempo
1 Marc Márquez 1:47.270
2 Andrea Iannone +00.180
3 Jorge Lorenzo +00.251
4 Dani Pedrosa +00.314
5 Pol Espargaró +00.342
6 Cal Crutchlow +00.389
7 Bradley Smith +00.411
8 Andrea Dovizioso +00.484
9 Stefan Bradl +00.495
10 Valentino Rossi +00.521
11 Álvaro Bautista +00.862
12 Aleix Espargaró +00.948
13 Yonny Hernández +00.410
14 Scott Redding +00.442
15 Michele Pirro +00.482
16 Karel Abraham +00.582
17 Hiroshi Aoyama +01.193
18 Colin Edwards +01.468
19 Héctor Barberá +01.620
20 Michael Laverty +02.193
21 Mike Di Meglio +02.203
22 Broc Parkes +02.563
23 Michel Fabrizio +04.804
24 Nicky Hayden

Giuseppe Landi (@PepLandi)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *