Redazione

World Grand Prix, Italia nuovamente sconfitta 3-2 dal Brasile

World Grand Prix, Italia nuovamente sconfitta 3-2 dal Brasile
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

SAN PAOLO, 17 GIUGNO – Seconda giornata del secondo weekend della World Grand Prix e le nostre pallavoliste devono vedersela, ancora una volta, contro il Brasile. A Lodz, tra Italia e Brasile finì con uno spettacolare 3-2 a favore della squadra di Zé Roberto e il verdetto non cambia nemmeno questa volta: altro 3-2 per le ragazze in casacca verdeoro – oggi in campo con la formazione al completo – al termine di un incontro bellissimo e deciso sul filo del rasoio.

IL MATCH – Parte bene l’Italia, che non presenta grandi novità di formazione (da segnalare l’utilizzo di Raphaela Folie per l’intera gara), e il primo punto della sfida è della solita Piccinini. Le azzurre lentamente allungano, mostrando di aver archiviato la deludente prestazione offerta il giorno prima contro gli Stati Uniti, e si portano sul 13-10. Ma le brasiliane sono dure a morire e Sheila sfrutta il suo servizio per tentare la rimonta. Le nostre tengono bene il campo, gli scambi sono di qualità e arrivano a quattro palle dal set sul 24-20. Poi, il blackout: sul servizio di Priscila il Brasile piazza 6 punti di fila, con Jaque che realizza quello decisivo (26-24).

Il secondo parziale inizia all’insegna dell’equilibrio, con una serie di scambi che esaltano il pubblico di San Paolo. Ma le azzurre sembrano determinate a voler rimettere in piedi questo match e dominano in lungo e in largo: 25-14 per le ragazze di Bracci e 1-1 nel conteggio dei set.

Al rientro in campo un Brasile rinnovato nelle motivazioni scende in cattedra e mette in mostra tutta la sua solidità nel gioco a muro. Paula offre spettacolo, con una bella schiacciata lungo-linea sul 14-9, mentre Sheila si esalta ancora sul servizio. Il terzo game finisce dunque nelle mani delle brasiliane, che vincono senza troppi patemi d’animo (25-15).

La reazione italiana nel quarto set è epica, con le due squadre che restano sempre vicine nel punteggio. Sul 15-11 Italia un nuovo blackout della nostra nazionale che consente alle carioca di portarsi al secondo time-out tecnico sul punteggio di 16-15. Sul 16-16 una chiamata dubbia del giudice di linea a favore del Brasile rischia di deconcentrare Piccinini e compagne. Si arriva dunque al 24-24 e questa volta l’Italia non commette errori, portando la gara al tie-break grazie al muro vincente firmato Piccinini-Anzanello.

Come accadde esattamente una settimana fa, il Brasile la spunta all’ultimo set, quello decisivo, usando tutte le sue armi migliori. Sul 15-14 per loro si sviluppa un’azione di gara entusiasmante, che si conclude con un’altra potente schiacciata ad opera di Paula, sulla quale nulla può l’opposizione della nostra numero 11.

La spedizione brasiliana, che finora ha regalato poche soddisfazioni all’Italia, si concluderà questa sera alle 20,20 ore italiane con la Germania di Giovanni Guidetti come prossima sfidante.

Ecco il video della sintesi: [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=4A_Mfo8uCmg&feature=player_embedded[/youtube]

BRASILE-ITALIA 3-2 

(26-24; 14-25; 25-15; 24-26; 16-14)

Giuseppe Mimmo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *