Simone Viscardi
No Comments

Inter, nuovo Cambiasso cercasi: Xhaka e Casemiro nel mirino

La rivoluzione dell'Inter parte dal centrocampo. Behrami lontano, si cerca Casemiro in prestito, per Xhaka decisivo Kuzmanovic

Inter, nuovo Cambiasso cercasi: Xhaka e Casemiro nel mirino
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

L’estate dell’Inter può finalmente iniziare. Dopo l’ok delle banche al prestito di 200 milioni, la società di Corso Vittorio Emanuele ha potuto dare il via libera alle trattative. L’obiettivo principale dei nerazzurri è sempre quello di rinforzare la linea mediana, e in particolar modo di sostituire l’ormai ex metronomo Esteban Cambiasso.

SUGGESTIONI SVIZZERE – Il primo nome nella lista del Ds Ausilio continua ad essere quello di Valon Behrami. Il giocatore è in cima al gradimento di mister Mazzarri, che ne conosce perfettamente le caratteristiche avendolo già allenato ai tempi del Napoli. Proprio la società partenopea è però l’ostacolo che sta frenando la trattativa, De Laurentiis vorrebbe una cifra intorno ai 9/10 milioni, e finora si è dimostrato insensibile al tentativo dell’Inter di inserire una parziale contropartita, rappresentata da Taider o Kuzmanovic. L’ex mediano dello Stoccarda potrebbe essere invece l’uomo giusto per sbloccare la situazione relativa ad un altro giocatore elvetico, ossia Granit Xhaka. Il centrocampista del Borussia Moenchengladbach è da anni nel taccuino dei dirigenti nerazzurri, che lo hanno seguito a lungo senza affondare mai il colpo decisivo. Il momento buono potrebbe essere questo, Xhaka (21 anni) ha dimostrato una crescita di rendimento che lo ha portato anche ad essere convocato più di una volta nella nazionale maggiore. I tedeschi lo valutano sui 12 milioni, ma l’inserimento di Kuzmanovic – mai realmente convincente all’ombra della Madonnina – potrebbe dimezzare il costo del cartellino.

CAMPIONE D’EUROPA – Nel pomeriggio è rimbalzata un’altra ipotesi di mercato per la metà campo interista. Alla corte di Walter Mazzarri potrebbe infatti arrivare un neo campione d’Europa, vale a dire il brasiliano Casemiro. Il centrocampista 22enne è stato poco utilizzato da Ancelotti nell’ultima stagione, dove si è ritrovato chiuso da Modric e Xabi Alonso, centrocampisti più talentuosi e adatti al tipo di calcio che si gioca in Spagna. All’Inter garantirebbe la fisicità che troppo spesso è mancata in mezzo al campo nell’ultima stagione. Ausilio lo vorrebbe  in prestito, e i contatti sono già avviati da mesi. Le strade sono molteplici e gli obiettivi anche, ma una cosa è certa: la rivoluzione del centrocampo interista è cominciata.

Simone Viscardi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *