Simone Viscardi
No Comments

Pace fatta tra Moratti e Thohir, vertice a cena per il futuro

Distensione tra i due presidenti interisti dopo le incomprensioni delle ultime ore. Thohir a Milano, in giornata visita in sede, poi il faccia a faccia con Moratti. Intanto arriva Ince

Pace fatta tra Moratti e Thohir, vertice a cena per il futuro
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Erick Thohir è a Milano, e come sempre quando il tycoon indonesiano viene in Italia, i fari sono tutti puntati su di lui. Dopo il botta e risposta degli ultimi giorni, si attendeva un incontro chiarificatore tra il proprietario dell’Inter e il suo predecessore – nonchè presidente onorario – Massimo Moratti.

RISANAMENTO – All’ex patron della Beneamata non erano andate giù certe dichiarazioni di Thohir riguardo il presunto risanamento delle casse del club. “All’Inter non c’è nulla da risanare” ha tuonato Moratti, che ha puntualizzato :”L’Inter ha sempre pagato tutti i suoi debiti, senza mai pesare su nessuno”. Thohir ha corretto subito il tiro, spiegando che il senso delle sue parole era quello di voler ottenere una società ancora più forte. La sensazione delle ultime ore era però quella di un rapporto leggermente incrinato tra i due, e che necessitava di un faccia a faccia immediato.

OCCHIO AL FUTURO – Non solo chiarimenti nella “cena dei presidenti”. Sul tavolo, oltre alle pietanze, anche il futuro della società e della squadra. Un futuro già discusso da Thohir in mattinata, nei meeting avuti prima con i propri collaboratori Williamson e Soetedjo e poi con Angelomario Moratti. Tema degli incontri l’investimento da 250 milioni che nei piani del magnate asiatico dovrà sistemare i bilanci dell’Inter e pianificare il budget da spendere sul calciomercato. Behrami è sempre il nome più caldo anche se, a detta dello stesso Thohir, il fedelissimo di Mazzarri verrebbe dopo Luiz Gustavo nelle preferenze del tecnico livornese. Questi e altri nomi saranno sicuramente stati discussi anche nella cena, e le speranze dei tifosi nerazzurri sono tutte riposte nell’entusiasmo che ha sempre animato Moratti di fronte ai grandi top players, un entusiasmo che potrebbe essere contagioso.

ECCO INCE – Nel frattempo il mercato dell’Inter procede spedito. Tra poche ore potrebbe arrivare l’annuncio del primo colpo dell’estate nerazzurra, ossia quello di Tom Ince. Il figlio dell’ex campione interista Paul – che lo ha accompagnato – è sbarcato in Italia nella serata di domenica, pronto a firmare il contratto che lo legherà alla società di Corso Vittorio Emanuele.

Simone Viscardi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *