Connect with us

Juventus

Chelsea, Mourinho punta Pogba

Pubblicato

|

Pogba, zero gol nella Juventus finora

Faraonica la cifra versata dai parigini nelle casse del Chelsea, 60 i milioni spesi per portare David Luiz nella capitale francese. Cifra che Mourinho avrà a disposizione per ottimizzare la squadra in vista della prossima stagione. Il nome che circola in queste ore è quello di Pogba, in forze alla Juventus. Le altrnative al francese sarebbero: Koke, centrocampista dell’Atletico Madrid, o Paulinho, brasiliano del Tottenham.

José Mourinho, allenatore del Chelsea

José Mourinho, allenatore del Chelsea

IL PORTOGHESE RIPARTE DA 60 MILIONI –  Arrivato in estate, Mourinho, ha subito messo in chiaro come questa stagione fosse di transizione. Alla prima occasione avuta è riuscito ad ottenere una faraonica cifra per uno dei suoi pezzi pregiati. Infatti la partenza di David Luiz non ci è sembrata così strana: pensiamo a quando lo ” special one” vendette Ibrahimovic al Barcellona, rifondando l’Inter e portandola sul tetto d’ Europa. Lo fa spesso il portoghese, che ora ha a disposizione tantissimi milioni per migliorare ancora il suo Chelsea.

PAUL POGBA – Sembra essere l’ uomo giusto per il centrocampo del Chelsea. Muorinho lo ha inserito al primo posto in una lista presentata alla presidenza londinese. Difficile però arrivare al francese. Il valore di mercato del ragazzo si aggira intorno ai 45 milioni: contratto rinnovato con la Juventus e titolarissimo della nazionale francese ai mondiali. Una sua buona prestazione in Brasile potrebbe far lievitare ancora di più il suo valore. A gennaio il Psg aveva offerto una cifra intorno ai 70 milioni, quindi non crediamo che la Juve lo farà andar via per una cifra inferiore ai 50 milioni. Sfida complicata questa per Mourinho, che però nell’arco della sua carriera ci ha fatto assistere a trattative incredibili.

LE ALTERNATIVE – Per ora Pogba dichiara di voler rimanere a Torino. Se la trattativa dovesse portare ad un nulla di fatto, le alternative diramate da Mourinho sarebbero: Koke o Paulinho. Il prezzo di questi due giocatori potrebbe essere più abbordabile, per le casse dei londinesi, ma comunque non insignificante. Lo spagnolo, in forze all’ Atletico Madrid, viene preso molto in considerazione dal suo allenatore Simeone e difficilmente vorrebbe privarsene, ovviamente con l’offerta giusta tutto può cambiare. Per Paulinho la storia è un pò diversa: arrivato al Tottenham in estate, dopo la Confederations Cup, non ha dimostrato quello che è veramente il suo valore, Muorinho ha molta stima nei suoi confronti e con un’offerta intorno ai 30 milioni l’affare si potrebbe concludere.

Alessandro Fulgenzi

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending