Redazione
1 Comment

Real Madrid-Atletico Madrid 4-1: per i blancos la decima è realtà! Tutte le emozioni e le immagini della finale di Champions League

Dopo 105' di altissima intensità l'Atletico senza più energie cede il passo ad un eccellente Real Madrid, il goal decisivo è di Bale, chiudono Marcelo e CR7

Real Madrid-Atletico Madrid 4-1: per i blancos la decima è realtà! Tutte le emozioni e le immagini della finale di Champions League
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

FORMAZIONI UFFICIALI:

Formazioni ufficiali finale Champions League Real Madrid-Atletico Madrid

Formazioni ufficiali finale Champions League Real Madrid-Atletico Madrid

Dopo una sfida dall’elevatissima intensità agonistica chiusasi 1-1 nei 90′ regolamentari il Real Madrid di Carlo Ancelotti prevale nel secondo tempo supplementare grazie alle reti di Bale, Marcelo e Ronaldo. Real che con la vittoria di stasera sfata il tabù della ”Decima” mettendo in bacheca la sua decima Champions League! Onore all’Atletico Madrid che ha ceduto il passo ai blancos solo una volta finite tutte le energie rimaste in corpo.

RIVIVI LE EMOZIONI DELLA GARA!

120′ E’ FINITAAA! Il REAL SOLLEVA LA SUA DECIMA CHAMPIONS LEAGUE! Tracollo fisico e mentale dell’Atletico nei tempi supplementari dopo aver combattuto per 105′

120′ Rigore Real! Godin stende Ronaldo che prende il pallone e spiazza Courtois, 4-1

119′  Marcelo!!!! Il terzino madrileno calcia dal limite a batte per la terza volta Courtois, la decima e’ praticamente in bacheca!

116′ L’Atletico non ha piu’ energie, si intravedono le prime lacrime sul volto di Mario Suarez in panchina

114′ Ancora una follia di Casillas!! Il portiere madrileno va a farfalle su Godin e spalanca la porta a Villa che calcia altooo!!! Succede di tutto al Da Luz di Lisbona!

112′ PAZZESCO, PAZZESCO!!! Di Maria scappa a destra e calcia, Courtois fa il miracolo ma sulla respinta BALE INCORNA A PORTA SGUARNITA! Il Real vede la decima!!!

109′ Sciabolata in area di Gabi che trova lo stacco di Godiiin! Centrale, para Casillas

108′ Modric cerca il destro dal limite! Tiro rimpallato da Miranda e in seguito bloccato dal solito Courtois

107′ Errore in appoggio di Varane che favorisce quasi Villa, recupera alla perfezione Ramos

106′ Via al secondo supplementare

Squadre stanchissime, da un paio di minuti Carvajaripeteva ai compagni: ”Statemi vicino, non ce la faccio piu”’, dall’altra parte stremato Juanfran colpito a ripetizione dai crampi

 105′ Fine primo tempo supplementare, ultimi 15′ da giocare

103′ Prova a tenere avanti il pallone l’Atletico che pero’ appare stanchissimo

100′ Ancora una cavalcata di Marcelo, stavolta lo stende Gabi! Giallo per il capitano dei colchoneros

98′ Spinge moltissimo Marcelo che salta uno stanchissimo Juanfran e crossa basso, spazza a fatica la difesa dell’Atletico!

97′ Prova la bomba dai 30 metri Ronaldoo.. ma il portoghese scivola al momento di caciare, palla sul fondo

94′ A terra Juanfran colpito dai crampi, sembra soffrire anche Tiago

94′ Morata orchestra il contropiede, ma ancora un volta Bale sbaglia al momento decisivo stoppando male il passaggio del compagno

91′ Via al primo tempo supplementare

Squadre pronte a ripartire per il primo tempo supplementare, dopo un finale del genere ci aspettiamo altri 30′ di fuoco

90’+5 Fischia Bjorn Kuipers! Il Real ha ripreso una partita che sembrava persa portandola meritatamente ai supplementari! Troppo arrendevole l’Atletico che nei 20′ finali si e’ chiuso nella propria area senza mai uscirne

90’+3 INCREDIBILEE!! Stacco imperioso di Sergio Ramos sul corner e la palla si infila in rete!!!! Il Real riacciuffa la finale al 93′! Lacrime di gioia per i tifosi del Real!

90’+3 Mancino di Di Maria dagli sviluppi di un corner, ancora angolo, e’ un assedio totale del Real!

90’+2 Cross insidioso di Carvajal, murato dal solito Godin!

90′ Cinque i minuti di recupero stabiliti dall’arbitro

89′ Incita il pubblico Simeone, un minuto piu’ recupero alla fine!

87′ Steso Modric, giallo anche per Koke

86′  Troppo, troppo testardo il Real che vorrebbe arrivare a tu per tu con il portiere ogni azione e manca moltissime opportunita’ per calciare a rete da zona insidiosa

84′ Pazzesco!! Cross  basso di Di Maria che attraversa tutta l’area, Bale recupera e effettua il controcross.. recupera Courtois in uscita!!

83′ E cosi’ e’, fuori un esaustFilipe Luis e dentro il belga Alderweireld, partita eccellente del brasiliano.

82′ A terra anche Filipe Luis, sembra pronto ad entrare Alderweireld

82′ Subisce fallo Gabi che resta a terra, si accende un battibecco tra Godin e Morata che cerca di rialzare subito l’avversario da terra

79′ Ancora Real! Isco carica il destro a un metro da Courtois ma Godin lo anticipa alla perfezione! Assedio Blanco!

79′ Fuori un impalpabile Benzema, dentro Alvaro Morata

78′ Incredibilee! Erroraccio di Bale che brucia Filipe Luis ma a tu per tu con Courtois colpisce malissimo e non centra neanche la porta.. Incredibile!

77′ L’Atletico si chiude nella propria meta’ campo e prova a ripartire, il Real prova l’assedio al fortino Colchonero!

75′ Sforbiciata difficilissima di Ronaldo, palla alta di molto. Ma il Real c’e’ e ci crede

74′ Bolide mancino di Bale dai 35 metri, fuori!

73′ Cross bellissimo di Sosa per Villa che si allunga e in spaccata colpisce Casillas! Giallo per il Guaje

70′ Ennesimo errore sotto porta del Real! Di Maria si conferma imprendibile saltando due mentre entra in area.. l’argentino pero’ e’ troppo altrista e anziche’ cercare il tiro prova a servire Benzema, Godin ringrazia e recupera

67′ Scarico di Benzema per Isco che cerca il destro dal limite ma lo strozza troppo, rimessa dal fondo per l’Atletico

66′ Entra Sosa per l’Atletico, gli fa spazio Raul Garcia

65′ Real in sofferenza, terzo corner consecutivo concesso agli avversari

62′ Real a un passo dal pari! Cross di Ramos, sfiora di testa Ronaldo che inganna Benzema pronto a battere a rete.. vicinissimi al pareggio i blancos!

60′ Incontenibile Adrian Lopez che salta secchi sia Carvajal che Varane salvo poi sbagliare il cross

59′ Due cambi per Ancelotti, dentro Marcelo e fuori Coentrao, dentro anche Isco peril gia’ ammonito Khedira

57′ Destro secco di Adrian Lopez sugli sviluppi del corner, il pallone rimbalza su Varane ed esce! Sempre avanti l’Atletico

56′ Dormita incredibile di Carvajal! Adrian Lopez scappa via sulla linea di fondo ma il terzino recupera appena in tempo concedendo il corner

54′ Destro a scendere di Ronaldoo! La barriera devia e mette in crisi Courtois che para in qualche modo!

52′ Slalom favoloso di Di Maria che ne salta tre e viene steso da Miranda! Giallo inevitabile per il centrale brasiliano, punizione interessantissima per Ronaldo

51′ Cross di Koke dalla sinistra che pesca alla perfezione Raul Garcia! Sforbiciata mancina dello spagnolo che termina abbondantemente alta

49′ Intervento strepitoso di Filipe Luis che ferma Bale al momento del tiro, chirurgico il terzino brasiliano

47′ Cercano il triangolo al limite dell’area Adrian Lopez e Raul Garcia che pero’ non si intendono, recupera il Real

46′ Tutti pronti, via al secondo tempo!

Intervallo – Rientrano in campo le squadre che tra pochissimo daranno vita a un secondo tempo che si preannuncia imperdibile!

45’+1 Si chiude qui il primo tempo! L’Atletico chiude in vantaggio grazie a Godin che approfitta dell’errore di Casillas per segnare un altro goal pesantissimo dopo l’ultimo al Camp Nou! Ancelotti adesso ha 15′ per rimettere in sesto il Real che a livello mentale sembra aver subito un contraccolpo pesantissimo

45’+1 Fantastico dribbling del Guaje Villa che salta nettamente Khedira, il tedesco lo stende e si becca il giallo

45′ Un minuto di recupero concesso dall’arbitro

44′ Il goal ha svegliato l’Atletico e addormentato il Real, e’ la squadra di Simeone a fare gioco ora

41′ Real sotto schock! Stacca Adrian Lopez sul corner di Gabi, palla alta di niente!

39′ Cantano a squarciagola i tifosi dell’Atletico Madrid che sognano la coppa!

37′ Incredibile al Da Luz, la sblocca l’Atletico! Uscita folle di Casillas che spiana la strada al colpo di testa di Godin! Esplode il pubblico Colchonero, 1-0 Atletico!

35′ Alza la voce il pubblico dell’Atletico viste le difficolta’ della propria squadra

32′ Incredibile pallone perso nella propria meta’ campo da Tiago! Accellera il velocissimo Bale che entra in area e si divora clamorosamente il goal dell’1-0! Pazzesco!

32′ Cross forte e tagliato di Juanfran, allontana Ramos!

28′ Fallo nettissimo di Koke su Carvajal, ci poteva stare il giallo ma Kuipers decide di graziare il calciatore

27′ Varane svetta sul corner, Di Maria scatta rapidissimo in contropiede e Raul Garcia lo stende! Giallo sacrosanto. Ammonito anche Ramos per aver provocato lo stesso Raul Garcia dopo il fallo

26′ Cross insidioso di Adrian Lopez! Ramos rischia allontanando il pallone in corner, salgono i saltatori dell’Atletico

23′ Tutti i saltatori del Real in area avversaria sulla punizione di Modric, ma il croato calcia troppo su Courtois che para in scioltezza

22′ Ennesimo cross di Carvajal che trova pero’ la deviazione  decisiva di Godin, recupera facilmente Courtois

21′ Bel cross di Filipe Luis che pesca Raul Garcia al limite dell’area! Garcia pero’ si allunga troppo il pallone sullo stop, recupera quindi Ramos

19′ Poche idee in avanti per il Real Madrid, in questa circostanza Khedira prova il cross ma non si intende con Benzema che si era fermato

16′ Scintille tra Gabi e Coentrao! Qualche parola di troppo tra i due dopo il contrasto del portoghese

14′ Lascia giocare molto l’arbitro olandese, si e’ gia’ lamentato piu’ volte Ancelotti per l’eccessiva fisicita’ messa in campo dai giocatori dell’Atletico

12′  Cross dalla tre quarti di Di Maria, troppo lungo sia per Ronaldo che per Bale

10′ Evidente la frustrazione del bomber Diego Costa che si e’ infilato negli spogliatoi senza neanche passare per la panchina

9′ Colpo di scena! Diego Costa non ce la fa ed e’ costretto a uscire! Entra Adrian Lopez senza neanche fare il riscaldamento!

7′ Sale la pressione dell’Atletico che inizia a prendere confidenza con il match

5′ Giu’ Ronaldo in area dopo il cross di Carvajal, lascia correre giustamente Kuipers

3′ Tiene palla il Real in questo avvio, soffre leggermente l’Atletico di Simeone

1′ Fischia l’olandese Bjorn Kuipers, si parte!

LE EMOZIONI E LE IMMAGINI DEL PRE-PARTITA!

20.42 – Dopo la cerimonia dedicata agli esploratori portoghesi, entrano le squadre in campo. Atmosfera incredibile al da Luz!!!

20.20 – Squadre in campo per il riscaldamento!

20.04 – Una bolgia lo stadio da Luz

19.31 – L’Atletico entra in campo per testare il terreno di gioco

 

19.28 – L’Atletico di Simeone è arrivato al da Luz

 

19.19 – Lo spogliatoio del Real Madrid  

19.13 – I giocatori dell’Atletico verso lo stadio

18.49 – Negli spogliatoi dell’Atletico figura la maglia di Diego Costa

18.47 – Lo stadio da Luz, teatro della finale

18.21 – I tifosi dell’Atletico a Lisbona

18.19 – Al Bernabeu sono in corso i preparativi per dare la possibilità ai tifosi del Real di vedere la gara:

18.17 – I tifosi di Real e Atletico insieme a Lisbona

LE PROBABILI FORMAZIONI:

Probabili formazioni finale Champions League Real Madrid-Atletico Madrid

Probabili formazioni finale Champions League Real Madrid-Atletico Madrid

QUOTE SCOMMESSE:

Quote scommesse Snai finale Champions League Real Madrid-Atletico Madrid

Quote scommesse Snai finale Champions League Real Madrid-Atletico Madrid

Sabato 24 Maggio, è il giorno della finale!!

Il mondo del calcio è in fermento. Tutti aspettano con ansia il fischio d’inizio della gara, che spetterà al direttore di gara olandese Kuipers. A Madrid queste sono le ore più calde, iniziano i primi scongiuri, i riti scaramantici ma soprattutto le mille domande sulle condizioni fisiche dei giocatori: non è un mistero infatti che le condizioni di Ronaldo e Diego Costa non siano delle migliori. Anche questo è il bello del calcio: gioire, piangere ma alla fine applaudire i propri beniamini e condottieri.

LA STORIA – Il Real Madrid ha vinto “la coppa dalle grandi orecchie” 9 volte, l’ultima nel 2002. La loro è una ricerca sfrenata alla “decima”, che sembra più una maledizione: nelle ultime stagioni i blancos sono sempre usciti in semifinale. Diversa invece è la storia che accompagna l’Atletico a questa partita. Una sola volta, i colchoneros, hanno raggiunto la finale ma sicuramente i tifosi dell’ Atletico non la scorderanno facilmente: 1974 i madrileni conducevano sull’ 1-0 quando nei minuti finali, Hans-Georg Schwarzenbeck, trovò il gol del pareggio per il Bayern Monaco e mandò la partita al replay, dove i tedeschi vinsero per 4-0 portando a Monaco la coppa. Subito dopo questa sconfitta, il presidente Calderon affibbiò ai suoi giocatori il soprannome di “El Pupas”, ossia sfigati, perdenti. E’ proprio per questo che Simeone ed i suoi ragazzi vorrebbero portarsi a casa il trofeo: oltre allo smacco nei confronti della metà di Madrid in lacrime, vorrebbero sgrullarsi di dosso questo soprannome che d’ allora li accompagna ovunque vadano.

ANCHE L’ITALIA IN CAMPO – Dopo le disastrose prestazioni delle nostre squadre in campo europeo, non ci resta altro che tifare per quel poco d’italia che domani sera scenderà in campo. Ancelotti potrebbe diventare l’uomo che ha portato la decima a Madrid. sono tanti anni che il Real rincorre questo titolo e mai nessuno come l’italiano ci si è avvicinato così tanto. Sono tanti i campioni in casa Real ma stiamo comunque parlano di un allenatore che ha vinto questo titolo per ben 2 volte con il Milan in 3 finali: quella di domani sera sarà la sua quarta finale. Non sarà facile portare a casa questo trofeo perche dall’altra parte del campo ci saranno 11 giocatri che affronteranno la partita ad immagine e somiglianza del loro allenatore. Lo conosciamo tutti Simeone: un guerriero, un lottatore che darebbe tutto per i suoi compagni, abbiamo imparato a conoscerlo nelle sue esperienze in Italia, e questo è quello che i suoi ragazzi mettono in campo ad ogni partita. Chissà chi riuscirà ad avere la meglio al triplice fischio.

LE PUNTE CHE FANNO LA DIFFERENZA – E’ molto probabile la presenza di Ronaldo, preoccupano di più sono le condizioni fisiche di Diego Costa. La loro presenza in campo è fondamentale per i compagni. Rispettivamente in questa stagione hanno segnato 50 gol in 46 partite – coronati da un nuovo record in europa – e 36 reti in 51 partire. Numeri alla mano possiamo dire che senza di loro i compagni si troverebbero in difficoltà. Come detto la presenza di Ronaldo è quasi sicura. Per quanto riguarda il brasiliano naturalizzato spagnolo gira voce che sia andato a Belgrado da una dottoressa di nome Marijana Kovacevic: è una dottoressa che usa delle particolari procedure per accorciare i tempi di guarigione, il suo metodo è quello di massaggiare con la placenta di cavalla per rigenerare le cellule del muscolo da far guarire. Insomma per partecipare alla finale di Champions league si fa di tutto e ce lo ha dimostra Diego Costa.

Presentazione di Alessandro Fulgenzi. Live pre-partita a cura di Giuseppe Landi (@PepLandi). Live della gara a cura di Kevin Brunetti (@Kevinbrunetti)

Share Button

One Response to Real Madrid-Atletico Madrid 4-1: per i blancos la decima è realtà! Tutte le emozioni e le immagini della finale di Champions League

  1. calcio 26 gennaio 2015 at 11:14

    Interessante blog. Se cercate info sul Palermo calcio visitate le pagine
    del sito.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *