Kevin Brunetti
No Comments

Playoff serie A Beko: Roma sbanca ancora Cantù, è 2-0

Per la seconda volta in tre giorni Roma sbanca il palazzetto di Cantù, spiccano le prestazioni di Hosley e Mbakwe. Per Cantù bene Ragland e Aradori

Playoff serie A Beko: Roma sbanca ancora Cantù, è 2-0
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Con la seconda vittoria ottenuta nel palazzetto avversario Roma mette la serie in discesa. Dal prossimo match infatti le partite si disputeranno nella capitale di fronte al pubblico amico. In serata arriva l’ennesima doppia doppia di Mbakwe accompagnata dalla prestazione di Hosley, a Cantù non bastano Ragland e Aradori.

Pallacanestro Cantù-Virtus Roma 62-64 (0-2 nella serie)

La partita si rivela molto più combattuta del match di andata, entrambe le squadre alzano nettamente il ritmo in difesa, specialmente Roma che costringe Cantù  a un 20/55 al tiro a fine serata. Nonostante la non ottima percentuale al tiro da tre Roma chiude in vantaggio di 3 punti il primo periodo ma consentendo a Cantù di pareggiare il risultato prima dell’intervallo. Le due squadre sono quindi andate al riposo in perfetta parità sul 39-39. Il match non si sblocca neanche nel terzo periodo, da una parte Aradori e Ragland provano a guidare Cantù al vantaggio, dall’altra Hosley e Mbakwe rispondono colpo su colpo ai padroni di casa. Nel quarto finale l’incontro sembra essere nelle mani di Cantù quando i padroni di casa conquistano il +4, ma Roma non molla e a 1’47” si porta in vantaggio sul 64-62. Vantaggio che resterà immutato grazie all’eccellente prestazione difensiva, da notare che nel quarto fnale Roma ha costretto Cantù a tirare un misero 2/13, quindi a realizzare solo il 15% dei tiri tentati.

Pallacanestro Cantù: Ragland 17, Aradori 14, Gentile 11, Uter 10 Assist: Ragland 4 Rimbalzi: Uter 12

Virtus Roma: Hosley 16, Mbakwe 15 Assist: Hosley 2 Rimbalzi: Mbakwe 11

PAGELLE PALLACANESTRO CANTU’: Ragland 6,5 – Non bastano i suoi 17 punti a Cantù, si riscatta dalla prova di gara 1. Aradori 6,5 – Anche lui come Ragland si riscatta dopo gara 1, ma serve qualcosa di più per battere questa Virtus. Uter 6 – Doppia doppia che conferma il suo apporto sotto al ferro in entrambe le fasi. Leunen 5 – Anche stasera non azzecca un tiro, 0/7 è assolutamente insufficiente. Gentile 5,5 – Anche per lui brutta partita al tiro, non può bastare il 3/8 maturato in serata.

PAGELLE VIRTUS ROMA: Hosley 7,5 – Lui e Mbakwe hanno il merito di creare e crearsi sempre tiri facili, lo conferma il suo 7/11. Mbakwe 7,5 – Conferma la doppia doppia di gara 1 mettendo a segno 15 punti e 11 rimbalzi, decisivo. Jones 6,5 – Grazie ai compagni si ritrova spesso per le mani la soluzione più semplice, bravo a sfruttarla quasi sempre. Goss 5 – Serata no, per fortuna il suo 1/8 al tiro non influenza il risultato. Mayo 6 – Torna con 7 punti e 2 assist in 18′, può migliorare ancora questo Sabato in gara 3.

Stelle a confronto: Ancora una volta tra Aradori e Mbakwe non c’è storia, il centro di Roma domina ed è ancora una volta il migliore in campo.

MVP SportCafe24: Trevor Mbakwe

Kevin Brunetti (@Kevinbrunetti)

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *