Vincenzo Galdieri
No Comments

Calciomercato Juventus: Drogba, Nani e Pereyra. Arrivano i botti di maggio

La Vecchia Signora è pronta a piazzare il tris, prima ancora che cominci il mercato: Conte vuole una Juve più dinamica ed europea, verrà accontentato

Calciomercato Juventus: Drogba, Nani e Pereyra. Arrivano i botti di maggio
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Drogba alla Juventus

Drogba, nel mirino della Juventus

Botti di maggio. La Juventus si muove prima, onde evitare di trovarsi poi a dover decidere in fretta e furia. Se c’è un’occasione, che si sfrutti senza tentennare e cincischiare. E’ il diktat preciso della società di Corso Galileo Ferraris, che da 2 anni a questa parte fa il 75% del mercato ben prima che inizino ufficialmente le danze. Nel 2012 furono Isla, Asamoah, Giovinco e Pogba. Nel 2012 Tevez e Llorente, con Ogbonna arrivato poco dopo. Adesso potrebbe essere il turno dei Magnifici 3. Nani, Pereyra e Drogba. Tutti insieme appassionatamente, per una Juventus più europea, più dinamica, più forte. Chi più chi meno, i quattro sono tutti abbastanza vicini alla Vecchia Signora. E le indicazioni di un passaggio al 433 come modulo base sono sempre più evidenti.

MADE IN MANCHESTER: NANI ALLA CORTE DEL CONTE? EVRA RINNOVA – Esterni. Conte ha ordinato esterni. Perchè per quanto difenda a spada tratta il suo 352, ha capito benissimo che per vincere in Europa – o per andarci vicino – serve una rosa più dinamica, che possa interpretare tutti i moduli possibili. Quella attuale, per le caratteristiche degli effettivi, non può prescindere dal 352. Ma dall’anno prossimo si cambia. Nani è vicinissimo: un acquisto voluto da anni, cercato, finalmente ad un passo. Scudetto? Mica ho Nani e Tevez…” Cosi Conte nel 2011. Poi lo Scudetto lo vinse davvero, e dall’anno prossimo potrà avere a disposizione, insieme, anche i tanto agognati Nani e Tevez. Il portoghese sbarcherà – a meno di cose clamorose – alla corte di Madama per 5 milioni di euro più bonus. Lo United, che ne chiedeva 8 e bonus, sta scendendo a miti consigli. Per l’esterno è pronto un quadriennale da 3,75 milioni a stagione. Il capitolo Evra invece si è concluso. Il giocatore aveva una bozza di accordo con la Juventus, sul quale bisognava soltanto limare le impercettibili distanze. Ma è stato convinto da Van Gaal a rimanere in quel di Manchester ed oggi pomeriggio è arrivata anche l’ufficialità: il francese ha rinnovato con lo United.

PEREYRA E POI DROGBA: SUBITO POKER? – Il terzo acquisto della serie dovrebbe essere Roberto Pereyra. L’accordo col giocatore è cosa fatta, e pure con l’Udinese – con cui i rapporti sono ottimi – c’è la base per chiudere. Si sta ragionando soltanto sulla modalità: acquisto a titolo definitivo (ad 8-9 milioni), comproprietà o inserimento nella trattativa di altri giovani interessanti in orbita Juventus, tipo Zaza o Marrone. Si farà, entro un paio di settimane. E Pereyra andrà a chiudere il sestetto magico di centrali di centrocampo per il 433: Vidal, Marchisio, Pirlo, Pogba, Asamoah e Pereyra appunto. Quest’ultimo, eclettico come pochi, potrebbe essere anche utilizzato come esterno. Ed all’occorrenza trequartista, anche se alla Juventus non giocano col trequartista. Niente male. Per finire lui, Didier Drogba. Le parti sono vicinissime (ne parliamo nell’esclusiva di oggi) ed il matrimonio sembra veramente in procinto di andare in porto, stavolta. Dovrebbe giocarsi il posto da punta centrale con Llorente. E’ potenzialmente un colpaccio, perchè a 36 anni è integro ed ha ancora lo stesso fisico di quando ne aveva 26. La Juve vuol tornare competitiva in Europa e non ha più la pazienza di aspettare. Non c’è più tempo da perdere: ora i botti si fanno a maggio. I primi botti. Perchè questo mercato in casa bianconera ha tutta l’intenzione di essere scoppiettante dal primo all’ultimo giorno. Se queste sono le premesse, mettetevi comodi e godetevi lo spettacolo.

Vincenzo Galdieri
Twitter: @Vince_Galdieri 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *