Matteo Masum
No Comments

Benatia e Gervinho ai saluti? Roma non è un supermarket

Sembra scoppiata un'epidemia di peste a Roma. Verosimile che vengano ceduti tutti i pezzi pregiati?

Benatia e Gervinho ai saluti? Roma non è un supermarket
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Benatia vuole andare via da Roma?

Benatia vuole andare via da Roma?

Una stagione fantastica, ma un inizio di calciomercato da infarto. Dopo Pjanic, il rinnovo del quale è arrivato il giorno della partita con la Juventus, sono due i casi che stanno mettendo in subbuglio l’ambiente giallorosso. Innazitutto Benatia, che piace tantissimo al Barcellona, a tal punto che l’agente è volato in Catalogna per avere un colloquio con la dirigenza blaugrana. Ma è di queste ore l’altra notizia shock, rimbalzata dalla Francia: Gervinho vorrebbe andare via. La situazione è caotica, ma proviamo a mettere chiarezza.

BENATIA – Benatia non ha mai detto di voler andare via da Roma, e questo è già un punto da tenere fermo. Ovviamente, dopo una stagione ad altissimo livello, i fari delle big d’Europa si sono puntati sul difensore marocchino. Il Barcellona è molto interessato a Benatia, per il qualesembra possa spendere una cifra anche superiore ai 30 milioni. Altrettanto concreto l’interessamento del Manchester City, che potrebbe offrire al marocchino un contratto di 4 mln netti a stagione. Benatia ci sta pensando, come era normale prevedere. Ma da qui a sostenere che sia pronto a lasciare Trigoria dopo un anno sembra quanto meno affrettato.

GERVINHO – Dalla Francia è giunta la notizia che l’ivoriano sarebbe intenzionato ad andarsene da Roma, come se nella capitale fosse scoppiata un’improvvisa epidemia di peste. Il motivo sarebbe sempre legato a divergenze sul rinnovo contrattuale. Spero che il lettori mi perdoni l’utilizzo ripetuto del condizionale, ma è d’obbligo trattando di questi temi. Dunque Gervinho, giocatore che nella sua carriera si è espresso al meglio solo con Rudi Garcia, unico allenatore al mondo ad aver creduto nelle sue potenzialità, lascerebbe proprio la squadra allenata dal tecnico francese? Per andare dove, poi? A Manchester, sponda United, in quell’Inghilterra che l’ha deriso per due anni? Mi sembra fantasioso.

E GARCIA? – Siccome l’allenatore non è l’ultima ruota del carro, il suo parere va preso in considerazione. E Rudi Garcia non ha alcuna intenzione di privarsi nè di Benatia, nè di Gervinho, tanto meno l’anno in cui la Roma può compiere il definitivo salto di qualità. D’altronde, le cessioni eccellenti sono state effettuate già lo scorso mercato, per cui, anche considerando le entrate garantite dalla Champions, non vi è la necessità di ulteriori tagli. Nel caso, comunque, impossibile che vadano via entrambi (più Benatia che Gervinho).

Se Benatia dovesse lasciare, le alternative sarebbero Verthongen e Paletta.

Matteo Masum

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *