Dario Fratoni
No Comments

Calciomercato Juventus: chi resta e chi parte

Sono mille i dubbi riguardanti la rosa della Juventus che affronterà la prossima stagione. Pogba e Vidal resteranno entrambi?

Calciomercato Juventus: chi resta e chi parte
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Chiarita la questione allenatore, la Juventus versione Conte 4.0 dovrà al più presto iniziare a prendere forma, Marotta e Paratici infatti si sono subito messi al lavoro per soddisfare le richieste dell’allenatore salentino. Ogni reparto dovrà inevitabilmente subire degli stravolgimenti, piccoli o grandi che siano. Il nodo più grande da sciogliere sarà certamente quello inerente al centrocampo, si è parlato per tutta la stagione di una sicura partenza di Pogba ma ad oggi sembra che il promettente talento francese possa rimanere a Torino, se quest’indiscrezione dovesse confermarsi, sarà inevitabile il sacrificio di un altro giocatore. I giocatori certi di indossare la maglia della Juventus almeno per un’altra stagione si possono contare sulla dita di una mano, cerchiamo di capire la Juventus che verrà analizzando ogni settore

Mats Hummels

Mats Hummels, difensore del Borussia Dortmund richiesto da Conte

DIFESA – Arriverà sicuramente un centrale, nelle ultime ore si fanno insistenti i nomi di Ranocchia Paletta (ci sono stati anche dei contatti per Garay) anche se Conte ne ha richiesto uno con un’importante esperienza europea (Hummels su tutti). Sulla fasce ci saranno importanti cambiamenti, avviati i primi  importanti contatti con Kolarov e con Evra (arriverebbe a parametro zero) anche se la candidatura più forte sembra essere quella di Lulic. Possibile il sacrificio di una pedina importante come Bonucci, sia per motivi strettamente economici, sia per motivi tattici: il difensore di Viterbo infatti sembra molto soffrire la difesa a quattro.

CENTROCAMPO – Qui come abbiamo già detto gira tutto intorno a Paul Pogba, se il francese dovesse essere sacrificato rimarranno tutti gli altri big, in caso contrario dovrà partire qualcuno, quel qualcuno potrebbe essere Vidal, il cileno non ha meno mercato del suo giovane collega: Barcellona, Manchester United e Real Madrid sembrerebbero già in fila per accaparrarselo. Difficile la permanenza di tutti e due i giocatori, la domanda da porsi è: chi sarà  il sostituto? 

ATTACCO – Questo settore sarà, senza ombra di dubbio, il più rivoluzionato: fuori Quagliarella,Vucinic e Osvaldo mentre Giovinco sembra potersi ancora giocare le sue carte. Per Llorente andrà fatto un discorso a parte, arrivato un anno fa a parametro zero dal Bilbao, lo spagnolo ha collezionato 18 reti nella sua prima stagione Italiana, potrà però essere sacrificato in cambio di un certo Alexis Sanchez, il cileno potrebbe arrivare in cambio di 20 milioni ma il Barcellona sta mostrano un forte interesse verso l’ariete juventina, che ci possa essere uno scambio all’orizzonte? Conte ha richiesto esterni ed esterni avrà: Nani, Candreva, Pereyra e Di Maria sembrano essere le piste più percorribili, un po pi indietro quella di Cuadrado per cui la Fiorentina chiede molti soldi. Si fanno prepotenti anche i nomi di Drogba e Morata. 

Dario Fratoni

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *