Simone Gianfriddo
No Comments

Playoff Serie A BEKO: White trascina Reggio Emilia in Gara 1

Il primo atto della serie Playoff tra Siena e Reggio Emilia va agli emiliani, che sbancano il PalaEstra di Siena 82-85 grazie ai 22 punti dell'ex Knicks James White, nonostante un finale thriller; per la Montepaschi non bastano un super Hayness (23 punti) e Green (15)

Playoff Serie A BEKO: White trascina Reggio Emilia in Gara 1
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Va alla Grissin Bon Reggio Emilia la prima gara dei Playoff nella serie contro la più blasonata Montepaschi Siena; la squadra di Menetti, guidata da un James White in grande spolvero,  conduce  dall’inizio alla fine prima di subire il pericoloso ritorno dei padroni di casa  che arrivano a -2 a meno di un 1′ dalla sirena; i biancorossi chiudono comunque la contesa 85-82; giovedì Gara 2 ancora  a Siena.

MONTEPASCHI SIENA- GRISSIN BON REGGIO EMILIA 82-85 (13-28, 27-22, 15-22, 27-13)

Vittoria sofferta ma convincente per Reggio Emilia che espugna contro ogni pronostico il difficile parquet del PalaEstra di Siena; la compagine emiliana domina sin dai primi minuti e chiude il primo tempo con un vantaggio in doppia cifra (40-50) grazie ad un James White on fire ed una circolazione di palla superba che favorisce degli ottimali scarichi per le conclusioni  dalla lunga distanza; Siena non riesce a trovare le chiave di lettura per attaccare in penetrazione la difesa avversaria e anche nel terzo parziale affonda sotto i colpi di Antonutti e White, precipitando sul – 18 (55-72).  Quando l’inerzia della gara pare oramai saldamente nelle mani della Grissin Bon,  ecco il ritorno dei  ragazzi di Crespi  i quali  tirano fuori tutto il loro orgoglio e piazzano un tremendo break di 14-0 che li porta sul 69-74 a 6’38” dalla fine. Hunter e le zingarate di Green ed Haynes annichiliscono Reggio Emilia che pare avere di colpo perso il controllo totale  match e che a 46” dalla sirena si trova avanti di un solo possesso (82-84) . Il finale diventa così incandescente ed imprevedibile con una bolgia dantesca che ne fa da cornice; dopo la rimessa ospite, Janning spende un  fallo su Filloy, il quale fa 1/2 dalla lunetta. Siena prova  il disperato tentativo da oltre l’arco per pareggiare i conti, ma Hayness  non vede accogliere dagli dei della pallacanestro la propria preghiera sulla sirena e  la sua bomba termina sul ferro. I ragazzi di Menetti centrano così un’importantissima vittoria in trasferta, anche se il calo di concentrazione finale potrebbe giocare brutti scherzi nelle gare successive. Siena può solo rammaricarsi per un’occasione sciupata  che lascia di certo l’amaro in bocca visto l’andamento finale della partita.

MONTEPASCHI SIENA: Hunter 13, Hayness 22, Janning 11, Green 15.

REGGIO EMILIA: White 22, Antonutti 10, Cervi 12, Silins 14, Cinciarini 12.

LE PAGELLE – Per Reggio Emilia prestazioni super di White (8,5) e Cervi (7), vero asso nella manica per la compagine biancorossa. Cruciali anche Silins (6,5) e Antonutti (7) che si sono distinti per ottime percentuali dalla lunga e media distanza. Da dimenticare il secondo ritorno in terra senese di Kaukenas (4,5) che termina il match con un orribile 1/10 dal campo.

Per i padroni di casa superba prova di Hyness (7,5)  autore di una prestazione a tratti eroica ma sporcata da qualche forzatura e palla persa. Grandi prove anche da parte di Hunter (6,5), Green ( 6,5) e Jenning (6,5).  i quali sono gli unici a salvarsi da una serata da dimenticare per i colori biancoverdi.

MVP SPORTCAFE24 – James White. Pochi dubbi su questo speciale award; l’ex ala dei N.Y Knicks è stato semplicemente disarmante, grazie ad un’ottima  prova al tiro (8/11 da 2pt, 1/2 da 3pt) ed una atleticità imbarazzante. Quando è in questo stato è davvero inarrestabile.

Gara 2 andrà di scena giovedì 22 Maggio 2014 sempre in quel del PalaEstra di Siena alle 0re 20:30. Continuate a seguire tutto il basket italiano ed Nba sempre su SportCafe24.

Simone Gianfriddo 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *