Vincenzo Galdieri
No Comments

Pagelle Juventus-Cagliari 3-0: Marchisio show, Llorente caterpillar

I bianconeri fanno 102: da oggi è record europeo nei campionati a girone unico. Il Principino segna un gol da favola, Llorente dimostra di meritarsi il Mondiale

Pagelle Juventus-Cagliari 3-0: Marchisio show, Llorente caterpillar
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Llorente raddoppia, Pagelle Juventus

Fernando Llorente, altro gol ieri: si merita il Mondiale, grande la sua stagione con la Juventus

La Juventus distrugge il Cagliari 3-0 (Pirlo, Llorente, Marchisio) e distrugge altri record: quello italiano, battendo se’ stessa ed i 99 punti di 7 giorni fa. E quello europeo: da oggi i bianconeri saranno inseriti in testa dagli organi ufficiali alla voce ‘record di punti nei campionati a girone unico’. Ovvero record europeo: il record del Celtic, che di punti ne fece 103 un paio di lustri fa, è considerato sul piano ufficiale un record ‘anomalo’, da non conteggiare vista la bizzarra modalità del campionato scozzese: 12 squadre, che s’incontrano tre volte a testa e disputano dei successivi playoff e playout, divise a frange di 6. Ecco spiegato l’arcano che da ieri affligge milioni di tifosi italiani: quello della Juventus è ufficialmente record europeo. Le pagelle del match:

JUVENTUS

BUFFON 7 – E’ in forma Mondiale. Due parate da urlo su Ibarbo e Dessena. Per una volta gode tutta Italia, non soltanto i tifosi della Juventus: in Brasile, con SuperGigi in forma, possiamo stare tranquilli. Dal 55′ RUBINHO 6 – Gli vengono concessi 40 minuti nel giorno di festa. Non sbaglia nulla e si gode la maglia bianconera.

BONUCCI 7,5 – Anche lui è in forma stratosferica. Limita chiunque gli capiti a tiro, tiene in piedi la difesa da leader, senza i soliti compagni Chiellini e Barzagli. Guida lui, e copre anche le sbavature degli altri.

OGBONNA 6 – Tra sbavature e buoni interventi, gara in chiaroscuro come la sua stagione. Ci si aspettava di più.

CACERES 6 – Corre ininterrottamente da mesi, visto che ha dovuto tappare falle qua e là. Il tamponatore fatica un po’ con Ibarbo, ma se la cava.

POGBA 6,5 – Deliziose le sue carezze al pallone. Piacevolissimo da vedere, sempre e comunque. Potenza, classe e tecnica. Un mostro. I tifosi si augurano non sia stata la sua ultima gara con la Juventus.

MARCHISIO 7,5 (IL MIGLIORE) – Un gol fatto di classe pura e talento acrobatico, un gol degno del miglior Marchisio, una gara degna del miglior Marchisio, due mesi, gli ultimi, degni del miglior Marchisio. Una crescita continua nella seconda fase della stagione. In ottica Mondiale, il suo ritorno ad altissimi livelli è una splendida notizia.

PIRLO 7 – Il solito capolavoro su punizione, la solita amministrazione subito dopo. E’ il top player dell’Italia a Brasile 2014, da lui ci si aspetta tanto. In bianconero, una stagione sublime. Dal 79′ PEPE sv

ASAMOAH 7,5 – Un’autentica forza della natura. Dribbla, ruba palla, fa assist, sfodera pure due tre missili terra-aria che meriterebbero miglior fortuna: tra palloni fuori di poco e grandi parate di Silvestri, il colpaccio definitivo non gli riesce.

LICHTSTEINER 6,5 – Perfetto in inserimenti, stop e tutto il resto. Pochi affondi importanti, ma c’è.

TEVEZ 6 – Gol disperatamente cercasi. Vorrebbe arrivare a 20, non gli riesce. Ma si batte come un leone.

LLORENTE 7,5 – Il solito, grazie. Altro giro, altro gol. Diciotto in stagione, forte a tal punto da aver ormai quasi convinto il suo ct a portarlo ai Mondiali con la Spagna. Ma non era un bidone?

All. CONTE 7,5 – Stravince. Fa il record italiano ed europeo, 19 vittorie su 19 in casa, +17 sulla seconda in classifica, 102 punti in campionato. Ah: miglior attacco e miglior difesa. Solo una cosa: fa un po’ arrabbiare vedere una squadra cosi tremendamente forte non mettere il proprio marchio in Europa. Ma c’è tempo e modo per migliorare. Dall’anno prossimo. Perchè rimarrà. E gli hanno preso già un paio di giocatori…

CAGLIARI 

Silvestri 7,5 (IL MIGLIORE); Avelar 5, Perico 5, Rossettini 5, Astori 5; Cossu 6,5, Conti 5, Dessena 5,5. Tabanelli 5, Bastrini 5,5, Ibrahimi 5; Ibarbo 6,5, Pinilla 6, Loi 6. All. Pulga 6 

Vincenzo Galdieri
Twitter: @Vince_Galdieri 

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *