Matteo Masum
No Comments

Eredivisie, playoff: Groningen in Europa, Waalwijk retrocesso

Il Groningen schianta 3-0 l'AZ, l'Excelsior ed il Dordrecht volano in Eredivisie

Eredivisie, playoff: Groningen in Europa, Waalwijk retrocesso
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Si conclude l'Eredivisie, il Groningen vola in Europa

Si conclude l’Eredivisie, il Groningen vola in Europa

Si è conclusa ufficialmente oggi la stagione 2013-14 dell’Eredivisie. I Playoff per l’Europa League e per rimanere nella massima serie hanno emesso i loro verdetti. Il Groningen vince 3-0 sull’Alkmaar e vola ai turni preliminari di Europa League; il Dodrecht e l’Excelsior conquistano un posto in Eredivisie per la prossima stagione.

GRONINGEN-AZ ALKMAAR 3-0 – All’andata il match era terminato 0-0. All’Euroborg di Groninga si decideva l’ultimo posto valido per l’Europa League, ma nell’arco dei 90′ non c’è stata partita. Il Groningen è passato in vantaggio al 24′ con Chery, raddoppiando al 33′ con Hateboer. Nella ripresa l’AZ ha provato a reagire, ma ha subito la terza rete per opera ancora di Chery. La squadra di Erwin Van de Looi conclude così alla grande un’ottima stagione. Per l’AZ l’anno prossimo ci sarà l’occasione per ripartire sotto la guida di Marco Van Basten.

WAALWIJK-EXCELSIOR 2-2 – Una bella partita, che si chiude con la festa dell’Excelsior, neopromosso in Eredivisie. Il 2-0 dell’andata è risultato decisivo per gli uomini di Van Bronckhorst, che anche oggi hanno legittimato la loro superiorità su un Waalwijk deludente. Gli ospiti, dopo 25′, erano già sul 2-0, grazie alle reti di Veldwijk e Fischer. I gialloblu hanno rimontato con Beauguel e Jungschlager, ma ormai la speranza di restare nella massima competizione olandese erano svanite.

DORDRECHT- SPARTA ROTTERDAM 3-1 – Vola in Eredivisie anche il Dordrecht di Harry van den Haam, che elimina lo Sparta Rotterdam, imponendosi per 3-1 nel ritorno dei Playoff, dopo che l’andata si era conclusa sul 2-2. Vantaggio per i padroni di casa dopo 4′ con Ojo, e raddoppio al 44′ con Gladon. Lo Sparta Rotterdam cerca la rimonta, ed al 55′ trova il gol della speranza, siglato da Mahi. Gli assalti degli uomini di Adrie Bogers non sortiscono gli effetti sperati, anzi è il Dordrecht a siglare il terzo gol, al 90′, per opera di Korte.

Matteo Masum

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *