Redazione

Mercato Fiorentina, Chelsea all’assalto di Jovetic

Mercato Fiorentina, Chelsea all’assalto di Jovetic
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

FIRENZE, 14 GIUGNO- La Fiorentina di Vincenzo Montella, neo-allenatore che cercherà di risollevare le sorti di una piazza importante per il calcio italiano, deve fronteggiare le velleità del Chelsea di Roman Abrahmovic che vuole soffiarle Stevan Jovetic.

E’ di oggi infatti la notizia che la società di Londra neo-campione d’Europa, potrebbe offrire circa 25 milioni di euro per accaparrarsi il talento montenegrino. Da tempo nel mirino dei blues, Jovetic, sarebbe gradito ancor di più allo stato attuale, dopo la conferma di Roberto di Matteo in panchina. La stima è infinita per un asso su cui hanno puntato gli occhi altri grandi club europei per non parlare di alcuni italiani come Juve e Napoli.

Ora bisognerà vedere come agiranno le parti. Uno se il Chelsea confermerà la sua proposta. Due se la “viola”, nella fattispecie i Della Valle, se la sentiranno di privarsi del miglior giocatore in rosa sui cui poter cominciare a ricostruire. Tre se Stevan stesso, se la sentirà di mettersi sulle spalle il progetto di Vincenzo Montella che lo vedrebbe al centro di tutta la squadra nei panni del leader del presente e del futuro.

Jovetic che ha rinnovato fino al 2016 si trova a questo punto in un crocevia importante per la sua carriera. Approdare in un grande club per puntare a grandi successi, con la consapevolezza però di conquistarsi quella leadreship che invece a Firenze avrebbe fin da subito, con un tecnico, Montella, che mira a riportare la Fiorentina tra le grandi della Serie A avendone tutti i mezzi e le referenze giuste.

MERCATO IN ENTRATA- Ma il mercato viola non è solo Jovetic, infatti il d.s Pradè sta lavorando sodo per costruire una squadra di alto livello. I nomi più caldi sul suo taccuino al momento sono: Viviano o Rosati per la porta, Matavz, Kiessling e De Jong per l’attacco e Domizzi per la difesa.

Gennaro Manolio

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *