Gabriele Gianotti
No Comments

Il Siviglia vince l’Europa League ai rigori: tutte le emozioni e le immagini della finale

Continua la maledizione per i portoghesi, con Cardozo e Rodrigo che sbagliano dal dischetto e regalano la coppa agli spagnoli

Il Siviglia vince l’Europa League ai rigori: tutte le emozioni e le immagini della finale
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il Siviglia si aggiudica alla lotteria dei calci di rigore l’Europa League. Allo Juventus Stadium tempi regolamentari piuttosto equilibrati, con il Siviglia che cerca di imporre i propri ritmi, ma è il Benfica ad avere le più clamorose occasioni. Nei supplementari la stanchezza si fa sentire, con Bacca però che ha la chance della vita, ma lanciando verso la porta da Rakitic non riesce incredibilmente a trovare la porta, con la partita che viene decisa quindi ai rigori. Dal dischetto sbagliano Cardozo e Rodrigo, con Beto che intuisce entrambe le conclusioni; il rigore decisivo lo segna Kevin Gameiro che fa esplodere il popolo andaluso giunto a Torino!

RIVIVI LE EMOZIONI DELLA GARA CON LA DIRETTA TESTUALE DI SPORTACAFE24!

4 – GAMEIROOOOOOOOOOO! BOTTA SULLA SINISTRA E IL SIVIGLIA VINCE L’EUROPA LEAGUE!!! 4-2 AI CALCI DI RIGORE!

4 – Luisao non sbaglia, col piattone palla sulla destra e Beto spiazzato!

3 – 3-1 Siviglia! Coke non sbaglia!

3 – Rodrigo sbaglia! Tiro sulla destra, ma Beto intuisce ancora e respinge!

2 – Mbia spiazza il portiere: gran botta sulla sinistra e rete! 2-1 Siviglia!

2 – Rincorsa lunga di Cardozo e sbaglia! Grande parata di Bento!

1 – Freddissimo anche Bacca, che calcia sotto la traversa!

1 – Lima non sbaglia dal dischetto: spiazzato Beto, con la palla a sinistra!

SI TIRA SOTTO LA PORTA DEL SIVIGLIA! COMINCIA IL BENFICA!

LIVE CALCI DI RIGORE

FINE SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE! TUTTO SI DECIDERA’ ALLA LOTTERIA DEI CALCI DI RIGORE!

120′ – Due minuti di recupero.

119′ – Ultimo cambio nel Benfica: entra Cavaleiro al posto di Gaitan!

115′ – Ci prova ancora Gomes da fuori, palla nettamente sul fondo!

111′ – Ultimo cambio nel Siviglia: esce Vitolo ed entra Figueiras.

110′ – Grande azione del Siviglia, con Gameiro che da posizione decentrata prova la conclusione trovando però soltanto l’esterno della rete!

107′ – Conclusione dalla lunga distanza di Gomes, palla altissima sulla traversa!

106′ – FISCHIO D’INIZIO DEL SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

LIVE SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

FINE PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE!

105′ – Un minuto di recupero.

104′ – Esce Marko Marin nel Siviglia per far posto a Gameiro. Il tedesco entrato nella seconda frazione di gioco sembra accusare problemi fisici.

101′ – OCCASIONE CLAMOROSA SIVIGLIA! Gran palla di Rakitic per Bacca, che si invola da solo davanti al portiere, conclude con l’esterno con la palla che sfiora soltanto il palo alla destra di Oblak! Che chance per l’attaccante colombiano!

100′ – Ammonito Almeida.

99′ – Punizione insidiosa di Lima, respinge Bento!

99′ – Nel Benfica entra Cardozo al posto di Siqueira.

98′ – Ammonito Coke nel Siviglia.

91′ – INIZIA IL PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE ALLO STADIUM!

LIVE PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

TERMINANO I TEMPI REGOLAMENTARI! RISULTATO FERMO SULLO 0-0, SI VA QUINDI AI SUPPLEMENTARI!

90′ + 1′ – Sugli sviluppi di un corner, tiro al volo di Garay e palla alta!

90′ – Appena due minuti di recuper: supplementari ad un passo!

85′ – Cross dalla destra e colpo di testa di Garay che termina alto di pochissimo!

84′ – Grande conclusione da fuori di Lima, Beto vola e mette in corner!

78′ – Primo cambio nel Siviglia: entro Marko Marin al posto di Reyes.

70′ – Il Siviglia prova a salire in cattedra, ma non crea molti problemi alla difesa portoghese.

61′ – Reyes prova il piazzato, Oblak blocca in due tempi!

60′ – Squadre lunghissime, occasioni da ambo le parti, ma le due squadre non riescono a concludere verso la porta.

57′ – Sinistro da fuori di Gaitan, Beto si distende e blocca!

55′ – Botta da fuori di Reyes, inghiottita da Oblak!

53′ – Reyes lanciato in porta prova la conclusione, ma termina a lato alla sinistra di Oblak!

48′ – CLAMOROSA OCCASIONE BENFICA! Grandissima giocata di Maxi Pereira che salta un avversario, palla sulla sinistra per Rodrigo e conclusione a botta sicura, con il Siviglia che salva sulla linea di porta! Chance anche per Lima che trova ancora la ribattuta della difesa andalusa!

46′ – INIZIA LA RIPRESA!

LIVE SECONDO TEMPO

TERMINA UN PRIMO TEMPO MOLTO EQUILIBRATO! NEL FINALE IL BENFICA VICINO AL VANTAGGIO, NONOSTANTE IL SIVIGLIA ABBIA INTERPRETATO MEGLIO LA GARA!

45′ + 2′ – Occasione clamorosa per Gaitan che solo davanti al portiere sbaglia, ma viene agganciato da un difensore avversario. Tocco però che l’arbitro non vede!

45′ + 1′ – DOPPIA OCCASIONE BENFICA! Prima Maxi Pereira, poi Rodrigo entrano in area e provano la conclusione, sul quale trovano però la pronta risposta di Beto!

45′ – Due minuti di recupero.

40′ – Corner dalla destra per il Benfica, e stacco aereo del colosso Luisao, palla alta!

37′ – Dalla destra Moreno si accentra e prova il mancino, Oblak blocca sicuro!

30′ – Ammonito Siqueira, è il terzo cartellino giallo estratto dal direttore di gara.

29′ – Rakitic prova addirittura da centrocampo, palla ampiamente sul fondo!

25′ – Sulejmani costretto ad uscire dopo il brutto intervento di Moreno: al suo posto nel Benfica entra Almeida.

14′ – Punizione dalla destra, respinta corta di Beto con Garay che appostato a due passi prova il tap-in, stoppato però dall’ottima intervento del portiere avversario!

12′ – Ammonito anche Moreno per un brutto intervento.

11′ – Primo cartellino giallo della gara: ammonito Federico Fazio per un intervento scomposto in ritardo su un avversario.

9′ – Grande azione in velocità del Siviglia, con Rakitic che penetra al centro, serve sulla sinistra Vitolo che prova a servire Bacca al centro, ma l’attaccante colombiano è in posizione di offside! Andalusi comunque pericolosi!

6′ – Siviglia in avanti! Cross basso dalla sinistra per Bacca, che però viene anticipato al momento del tiro!

4′ – Atmosfera incredibile allo Stadium! I portoghesi provano ad affacciarsi in avanti.

2′ – I giocatori del Benfica col lutto al braccio, per la scomparsa di Eusebio avvenuta nel gennaio scorso.

1′ – E’ PARTITA LA FINALE ALLO STADIUM!

LIVE PRIMO TEMPO

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

SIVIGLIA (4-2-3-1): Beto; Coke, Pareja, Fazio, Alberto; Carriço, Mbia; Reyes, Rakitic, Vitolo; Bacca. A disp.Varas, Navarro, Figueiras, Marin, Iborra, Trochowski, Gameiro.

BENFICA (4-4-2)Oblak; Luisão, Pereira, Siqueira, Garay; Amorim, Sulejmani, Gaitán, Gomes; Lima, Rodrigo. A disp.: Artur, Vitória, Jardel, Almeida, Djuričić, Cavaleiro, Cardozo.

20.43 – Squadre in campo! E’ il momento dell’inno dell’Europa League!

20.40 – La coreografia dei tifosi del Siviglia!

20.39 – Ecco la coreografia dei tifosi del Benfica!

 

20.36 – Parte la cerimonia della finale!

 

20.33 – Ciro Ferrara, testimonial della finale di Torino, entra in campo con la coppa dell’Europa League!

 

20.15 – Il settore riservato ai tifosi del Siviglia è una bolgia!

 

  20.09 – Ecco il prestigioso trofeo dell’Europa League. Chi riuscirà a portarlo a casa?  

20.07 – Si riscalda l’estremo difensore degli spagnoli, Beto:

20.00 – Atmosfera caldissima allo Stadium:

19.25 – I giocatori del Siviglia scendono in campo per testare il terreno di gioco:

18.52 – I tifosi del Siviglia vicino ai cancelli d’ingresso dello Stadium:

18.20 – Entriamo negli spogliatoi del Siviglia:

18.13 – Entriamo negli spogliatoi del Benfica:

17.57 – Questa la maglia che invece indosserà il Benfica:

17.55 – Questa la maglia che indosserà il Siviglia:

16.59 – Sergio Ramos, un altro ex illustre, si unisce al pensiero di Maresca:

16.55 – Gli auguri di Enzo Maresca alla sua ex squadra, il Siviglia:

16.45 – All’interno dello Juventus Stadium è tutto pronto:

15.45 – Ecco un tifoso speciale del Benfica:

15.20 – Non mancano ovviamente nella città di Torino i tifosi del Benfica:

15.15 – I tifosi del Siviglia ricordano Antonio Puerta, ex difensore della squadra andalusa scomparso nell’estate del 2007:

15.00 – I tifosi del Siviglia invadono la città di Torino. Ecco l’inno del club spagnolo cantato dai sostenitori andalusi:

[youtube]http://youtu.be/Ty1U06KNfFc[/youtube]

QUESTE LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA GARA:

Siviglia-Benfica, Europa League finale

Probabili formazioni Siviglia-Benfica

MERCOLEDI’ 14 MAGGIO: E’ IL GIORNO DELLA FINALE!

Benfica e Siviglia, finaliste dell’Europa League 2014, sono arrivate nella tarda mattinata a Torino. A Caselle sono attesi 7.300 tifosi di Benfica e Siviglia che arriveranno su 41 charter. Altri raggiungeranno Torino su voli di linea. Tutti si aspettano una finale spumeggiante dal punto del gioco e di vedere due squadre che si affronteranno a viso aperto.

QUI SIVIGLIA – Il Siviglia potrebbe scendere in campo con meno pressione rispetto agli avversari. Ha vinto le sue due uniche coppe europee nel 2005-06 e 2006-07 e parte sfavorita. Il Benfica contrariamente agli spagnoli deve riscattare la finale persa lo scorso anno e le sei perse precedentemente. Il Siviglia vincendo la terza Europa League raggiungerebbe Juventus, Inter e Liverpool in cima alla classifica dei club con più trionfi in questo torneo.

GIOCATORI CHIAVE – Il Siviglia potrà giocare questa finale con la rosa quasi al completo, potendo sfruttare la velocità e la freddezza sottoporta della rivelazione Bacca, i colpi del croato Rakitic accostato al Real Madrid, e le giocate del trequartista Reyes. La squadra spagnola sembra però avere molte più certezze in attacco che nella difesa in cui ci sono più lacune evidenti.

Siviglia-Benfica: Lima, attaccante dei portoghesi, sta trascinando la sua squadra

Siviglia-Benfica: Lima, attaccante dei portoghesi, sta trascinando la sua squadra

QUI BENFICA – Il Benfica vuole infrangere la maledizione delle ultime sette finali europee perse. Sara’ una partita molto incerta e combattuta, ma i portoghesi sembrano avere qualcosa in più. Il tecnico Jorge Jesus ha portato i suoi giocatori a vincere il 33^scudetto, la coppa di lega e due finali: oltre all’Europa League il 18 maggio si batterá per la coppa nazionale con un avversario facilmente superabile come il Rio Ave. Il tecnico, in cinque anni, ha conquistato due scudetti, quattro coppe nazionali e due finali di Europa League. Il Benfica, che e’ uno dei club piu’ prestigiosi della storia del calcio, deve inoltre infrangere il tabu’ delle sconfitte nelle finali europee: dal 5-3 inflitto al Real Madrid nel 1962 dallo squadrone di Eusebio ci sono state solo sconfitte: due col Milan, una con l’Inter, le altre con Manchester United, Anderlecht e Psv fino all’1-2 col Chelsea nella scorsa edizione della Europa League.

GIOCATORI CHIAVE – Lima è il capocannoniere del Benfica con quattro reti in UEFA Europa League e una nella fase a gironi di Champions League, infatti ci si aspetta da lui una grandissima prestazione. A livello continentale, Óscar Cardozo del Benfica ha segnato più gol di tutti i giocatori ancora in gara in UEFA Europa League: 33 in 75 presenze. Il Benfica giocherà questa finale però privo di tre pedine molto importanti: Enzo Perez, seguito anche dalla Juventus, ed i talentuosi “el Toto” Eduardo Salvio e il serbo Markovic tutti squalificati. Assenze che probabilmente peseranno molto.

Presentazione di Gabriele Gianotti. Coordinamento live a cura di Giuseppe Landi (@PepLandi)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *