Simone Viscardi
No Comments

Playoff Nba: vittoria Portland per l’onore | Highlights

I Blazers evitano lo 0-4 battendo per la prima volta nella serie gli Spurs. Lillard top scorer, su San Antonio pesano le cifre basse di Parker, si va a gara 5

Playoff Nba: vittoria Portland per l’onore | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Sembrava tutto apparecchiato per la chiusura anticipata della semifinale di Conference tra i San Antonio Spurs, dominatori dei primi 3 atti, e i Portland Trail Blazers. Invece, la franchigia dell’Oregon trova la giusta prestazione nel momento decisivo, una performance che le permette di non subire il cappotto dei texani e di allungare la sfida di Playoff Nba almeno fino a gara 5. Scopriamo come è andata con la sintesi di SportCafe24.

Portland Trail Blazers-San Antonio Spurs 103-92 (1-3 nella serie)

Partono lanciati i Blazers, in quella che secondo molti dovrebbe essere la loro ultima partita dei Playoff. Forse, proprio il non aver più nulla da perdere motiva ulteriormente Aldridge e compagni, che nei primi minuti bucano la retina come mai avevano fatto sin qui nella serie. L’eccessiva foga li porta anche a molte palle perse, ma gli Spurs sono incapaci per una volta di approfittarne. La novità, rispetto alle altre gare, è il maggior contributo della panchina di Stotts, che permette minuti di riposo ai titolari garantendo comunque il vantaggio ai padroni di casa. A decidere il match è il terzo quarto, Lopez marca il territorio nel pitturato mentre Lillard punisce i texani dall’arco. Il parziale decisivo è presto fatto, Portland a +15 e San Antonio in seria difficoltà a trovare punti. Con Ginobili non pervenuto e Parker sottotono, è Diaw a provare a suonare la sveglia, ma non basta. Aldridge e Lillard mettono il punto esclamativo al successo di Portland. Per gara 5 si torna in Texas, Portland sarà nuovamente spalle al muro, e lo spettacolo potrebbe essere di livello assoluto.

Portland: Lillard 25, Aldridge 19, Barton 17. Rimbalzi: Batum 14, Lopez 12. Assist: Batum 8.
San Antonio: Parker 14. Rimbalzi: Duncan 9. Assist: Leonard 3.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=sj5oNUuVJ80[/youtube]

LE PAGELLE – Dopo tre fatiche da protagonisti, i BigThree di San Antonio si prendono una pausa. Parker (6) è meno incisivo del solito, mentre Ginobili (5) incappa in una delle sue serate peggiori. A Gregg Popovich non basta un buon Diaw (6,5), con una panchina questa volta non in grado di supportare i titolari. Maluccio anche Marco Belinelli (5,5) nonostante i 7 rimbalzi. Sul fronte Blazers, Aldridge (6,5) torna la certezza del primo turno, mentre Lillard (7) e Batum (6,5) riescono finalmente a fare male agli Spurs da fuori. Da non sottovalutare anche la prova di Matthews (6).

STELLE A CONFRONTO – Per la prima volta Lillard fa innegabilmente meglio di Tony Parker. Il play texano si prende una giornata di riposo consentendo al giovane dei Blazers di prendersi l’agognato palcoscenico. Se sarà stato un fuoco di paglia ce lo dirà gara 5, ma per adesso il risveglio di Portland, e della sua stella, può solo rendere più interessante questo confronto. Stesso discorso anche per Aldridge nei confronti di Duncan, il quale paraddossalmente vede abbassarsi le sue cifre ma innalzarsi notevolmente il suo livello di gioco.

SPORTCAFE24 MVP – Il migliore in campo di gara 4 è Damian Lillard.

Simone Viscardi (@simojack89)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *