Luca Parenti
No Comments

Michael Matthews, la Maglia Rosa del Giro d’Italia 2014 ai raggi X

Il ventitreenne corridore della Orica Greenedge è la Maglia Rosa momentanea di questo Giro d’Italia 2014, scopriamo meglio la sua carriera.

Michael Matthews, la Maglia Rosa del Giro d’Italia 2014 ai raggi X
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

 

Michael Matthews con la Orica-GreenEdge

Michael Matthews con la Orica-GreenEdge

E’ una maglia rosa, ma era già un talento: Michael Matthews Estepa è nato a Camberra, in Australia, il 26 settembre 1990, e fece i suoi primi passi all’età di 16 anni quando vinse il campionato nazionale allievi della sua nazione. Due anni dopo continuò a farsi notare, vincendo 2 tappe alla 3Tre Bresciana, corsa su strada che si svolge nelle strade delle provincie limitrofe di Brescia e che viene effettuata ogni anno nel mese di Luglio. L’anno successivo vince la medaglia d’argento nei campionati Under-23 d’Oceania, e con questo successo gli viene concesso di firmare un contratto con il Team Jayco-AIS.

Nella stagione 2010 partecipa ancora ai campionati d’Oceania Under-23 e stavolta si aggiudica sia la prova in linea che la prova a cronometro.

Dopo tutti questi successi Michael Matthews partecipa al Tour Down Under 2010, ma non ottenne nessun piazzamento di rilievo, ma vinse una tappa al Tour of Wellington (5° in generale) e 2 tappe nel Tour de Langkawi. Si conferma vincendo la cronometro iniziale del Tour Of Japan, ma l’apice delle sue vittorie (per ora) l’ottiene vincendo ancora i mondiali Under-23, e la classifica generale finale dell’UCI Oceania Tour.

Nel 2011 finalmente arriva il grande passo: la squadra olandese Rabobank gli permette a Michael Matthews nel mondo professionistico e lui non fece pentire il Team dell’acquisto fatto, mettendosi in luce subito nel Tour Down Under, vincendo una tappa e arrivando quarto nella classifica generale. Per vedere la sua seconda vittoria da professionista bisogna aspettare la prima tappa della Vuelta di Murcia, mentre il suo primo “giro” se lo aggiudica nel mese di aprile 2011 con la 95esima edizione del Giro di Colonia, seguita dalla Clasica de Almeria e una tappa del Tour of Utah.

Nella stagione 2013 Marcel Matthews approda tra file della Orica GreenEdge, ma ottiene “solo” un secondo posto nella prova in linea e il terzo posto nella prova a cronometro. Gli ultimi due successi importanti prima di indossare la Maglia Rosa del Giro d’Italia 2014 li ottiene vincendo due tappe alla Vuelta d’Espana (tra cui quella conclusiva di Madrid). Fino ad ora, fino all’Italia e a quella maglia rosa carica di speranze

Luca Parenti

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *