Simone Viscardi
No Comments

Playoff Nba: San Antonio colpisce ancora | Highlights

Gli Spurs battono nuovamente Portland ipotecando la finale di Conference. Blazers sotto 3-0, un abisso dal quale nessuno è mai riemerso

Playoff Nba: San Antonio colpisce ancora | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

I San Antonio Spurs sono ad un passo dal penultimo atto dei Playoff Nba. La squadra di Popovich si impone anche in Oregon, portando il punteggio nella serie con Portland sul 3-0. Scopriamo come è andata nella sintesi di SportCafe24.

Portland Trail Blazers-San Antonio Spurs 103-118 (0-3 nella serie)

Nettamente superiori. In due parole è questa la definizione che si può dare agli Spurs in questa serie. Come nei primi due atti della sfida il dominio dei neroargento è insidacabile, e frutto dell’ennesima ottima prestazione di Tony Parker. Il francobelga ne mette 29, mettendo i suoi con un piede e mezzo nella finale di conference. Il play di Popovich mette a referto immediatamente 8 punti, indirizzando fin da subito la partita dalle parti del Texas. Lillard prova a tamponare, mentre Aldridge continua a faticare in una semifinale che non lo ha mai visto protagonista. Gli Spurs scappano via facilmente, grazie anche a Belinelli e all’apporto della panchina, Diaw e Mills in testa. Il desolante primo tempo dei Blazers si chiude con i padroni di casa sotto di 20 punti. Ad inizio ripresa arriva la reazione di Portland, che senza nulla da perdere prova a lottare con il guerriero Batum. I Blazers trovano un buon parziale rifacendosi sotto. A cavallo tra terzo e ultimo quarto è Duncan a guidare i suoi verso il nuovo, decisivo allungo. I Blazers possono mangiarsi le mani per essersi svegliati troppo tardi, ma la sensazione che lascia questa serie è che contro gli Spurs farà fatica chiunque.

Portland: Matthews 22, Lillard, Aldridge 21, Batum 20. Rimbalzi: Aldridge 12. Assist: Lillard 9.
San Antonio:Parker 29, Duncan 19, Leonard 16. Rimbalzi: Leonard 10. Assist: Parker 6.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=iDTWzKhLSgg[/youtube]

LE PAGELLE – Tony Parker (8) è il padrone di questa serie, decisivo anche in questa partita, dove si ritaglia un ruolo importantissimo anche l’altro Totem Tim Duncan (7). Il caraibico ha il merito di ridare un buon gap di vantaggio ai suoi dopo il rientro degli ospiti. Timido al tiro Belinelli (6), che chiude con pochi punti ma una buona applicazione difensiva su Batum (6,5), in assoluto il migliore dei suoi. Aldridge (5,5) sforna la terza doppia doppia ma senza riuscire ad essere protagonista, accompagnato da Aldridge (5,5).

STELLE A CONFRONTO – Terza sfida impari tra i due Big in campo. Parker è immarcabile e in uno stato di condizione a dir poco favoloso. Ancora una volta si deve inchinare Lillard, che con molta umiltà avrà da imparare molto da questa serie, in termini di gestione della pressione e di esperienza. La sfida tra i lunghi premia nuovamente Duncan, attento a trovare il momento buono per alzare il ritmo e mettere il proprio nome tra quello dei migliori in campo, con buona pace di Aldridge.

SPORTCAFE24 MVP – Migliore in campo di gara 3, ovviamente, Monsieur Tony Parker.

Simone Viscardi (@Simojack89)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *