Antonio Scali
No Comments

Ligue 1, il PSG vince anche a Lille

Il PSG già campione vince a Lille per 3-1. Infortunio per Cabaye e Mondiali a rischio

Ligue 1, il PSG vince anche a Lille
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Lucas con la maglia del PSG

Lucas Moura, a segno nel match contro il Lille

Un Psg già campione di Francia e con parecchi titolari a riposo sbanca il Pierre Mauroy di Lille mettendo così in difficoltà la squadra di casa che ha bisogno di un punto per blindare il terzo posto dagli attacchi del Saint Etienne.

IL MATCH – Nel primo tempo la partita è molto noiosa, il Psg pensa a contenere mentre il Lille prova a essere pericoloso ma costruisce molto poco in fase offensiva. Tra le azioni migliori della prima frazione si segnala una ghiotta occasione sciupata da Ibrahimovic, schierato da Blanc tra i titolari. Al 35esimo brutto fallo su Cabaye che si infortuna e Lille in dieci per il resto della partita vista l’espulsione per l’autore del fallo Martin. Dopo cinque minuti arriva il gol del vantaggio per i campioni di Francia realizzato dall’ex romanista Marquinhos bravo a sfruttare il tap-in dopo la conclusione di Lucas Moura. Nella ripresa proprio Lucas trova il gol del raddoppio che chiude i giochi e nel finale veste anche i panni di uomo assist per il 3-0 firmato Matuidi. Facile dire che il brasiliano è stato nettamente il migliore in campo.  Al 90esimo classico gol della  bandiera a di Delapace per il definitivo 1-3.

TABELLINO:

Lille (4-3-1-2): Enyeama; Béria, Kjær, Baša, Souaré (71’ Origi); Balmont (83’ Sidibé), Mavuba, Gueye; Martin; S.Kalou, Roux (46’ Delaplace). All. René Girard

Psg (4-3-3): Sirigu; Marquinhos, Alex, Z.Camara, Digne; Verratti, Cabaye (42’ Lavezzi), Rabiot (71’ Matuidi); Lucas Moura, Pastore (66’ Ongenda), Ibrahimović. All. Laurent Blanc

Marcatori: 41’ Marquinhos, 65’ Lucas Moura, 82’ Matuidi; 90’ Delaplace

Arbitro: Ruddy Buquet

Ammoniti: 3’ Rabiot, 57’ Digne, 61’ Marquinhos, 90+1 Mavuba, 90+1 Ibrahimović

Espulsi: 37’ Martin

Antonio Scali

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *