Simone Viscardi
No Comments

Playoff Nba: San Antonio parte alla grande | Highlights

Gli Spurs regolano Portland in gara 1 delle semifinali. Parker strepitoso, ospiti che pagano un Lillard sottotono

Playoff Nba: San Antonio parte alla grande | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Si apre con una sentenza la semifinale della Western Conference tra San Antonio e Portland. I Playoff Nba, sin qui incerti ed equilibrati, vedono la prima candidatura ufficiale, quella degli Spurs. In una gara 1 a senso unico Parker e compagni domano – e dominano – l’esuberanza dei Blazers, arrivati fin qui con l’etichetta di squadra rivelazione. Scopriamo come è andata con la sintesi di SportCafe24.

San Antonio Spurs-Portland Trail Blazers 116-92 (1-0 nella serie)

Grande attesa in Texas per una semifinale tanto intrigante quanto inaspettata. Gli Spurs erano sicuri di dover disputare un altro derby dopo quello con Dallas, ma il primo turno tra Houston e Portland ha visto trionfare questi ultimi, trascinati da Aldridge e da un maestoso Lillard.
L’inizio di partita mette subito in chiaro le gerarchie delle squadre in campo, con gli Spurs immediatamente avanti di 8 lunghezze e i Blazers incapaci di trovare la retina se non da fermo (0/6 dal campo in avvio). Aldridge – comunque in doppia doppia alla sirena – fatica ad imporre la propria fisicità come nelle uscite precedenti, mentre Lillard subisce la personalità e la forma straripante di Tony Parker, leader di un gruppo comunque tostissimo, dove spicca anche Marco Belinelli. Il vantaggio degli uomini di Popovich raggiunge tranquillamente la doppia cifra di vantaggio, dando l’idea di poter lievitare ulteriormente. Duncan e Leonard sono fantastici su entrambi i lati del campo, costringendo Portland al 39-65 con cui si arriva all’intervallo. Nella ripresa la musica non cambia, anche se gli Spurs concedono qualcosa in più difensivamente in attacco restano devastanti. Lillard prova ad accorciare con qualche giocata delle sue, ma il suo risveglio è tardivo. San Antonio, dopo aver a lungo flirtato coi 30 punti di vantaggio chiude a +24, un abisso dal quale Portland potrà risalire solo ritrovando le sue certezze.

San Antonio: Parker 33, Belinelli 19, Leonard 16. Rimbalzi: Duncan 11. Assist: Parker 9.
Portland: Aldridge 32, Lillard 17. Rimbalzi: Aldridge 14. Assist: Williams 4.

[youtube]http://youtu.be/e2ffOF59zeo[/youtube]

LE PAGELLE – Tra i padroni di casa voti alti per tutti, in una partita completamente a senso unico. Parker (8) è il migliore, ma non demeritano neanche Duncan (7), Leonard (7) e il nostro Belinelli (6,5). Aldridge (6) confeziona buone cifre, ma non basta a una Portland priva del miglior Lillard (5,5).

STELLE A CONFRONTO – Paragone impietoso tra le stelle delle squadre. Sia Parker che Duncan stravincono le reciproche sfide con Lillard e Aldridge. Il play franco-belga è l’assoluto dominatore dei Playoff degli Spurs, che sta guidando con la stessa maestria con la quale ha portato la Francia sul trono europeo. Lillard, dopo un primo turno ai limiti della perfezione, si scopre improvvisamente matricola a questi livelli. Le sue cifre non sono male, ma per eliminare gli Spurs serve un salto ulteriore di qualità. Stesso discorso per LaMarcus Aldridge, autore si di 32 punti e 14 rimbalzi, ma meno incisivo rispetto alla serie contro i Rockets. Duncan, più silenzioso e sottotraccia, fa sua sfida personale e partita.

MVP SPORTCAFE24 – Il migliore in campo di gara 1 è Tony Parker.

Simone Viscardi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *