Jacopo Gino
No Comments

Juventus-Atalanta 1-0: vittoria interna numero 18 per i bianconeri | Highlights

La squadra di Antonio Conte, già scudettata, non si ferma e batte l'Atalanta con il gol di Padoin

Juventus-Atalanta 1-0: vittoria interna numero 18 per i bianconeri | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

FINITA ALLO JUVENTUS STADIUM, JUVENTUS BATTE ATALANTA 1 A 0!

93′ – Tevez si divora il 2 a 0 solo davanti a Consigli!

85′ – Festa completata allo Stadium, entra Simone Pepe dopo quasi due anni di inattività per infortunio

75′ – Brutto colpo per Yepes che sul gol di Padoin ha subito un forte colpo al volto. Al suo posto Nika

70′ – JUVE IN VANTAGGIO!! PADOIN!! Gran palla di Pogba, Tevez lascia sfilare al limite dell’area dove arriva Padoin che con un destro preciso batte Consigli!! 1-0 

66′ – Tripla occasione Juve!! Prima conclusione di Quagliarella, poi Pogba, poi Tevez! Sempre decisivo Consigli!!

65′ – Entra Carlitos Tevez al posto di Osvaldo. Boato dello Stadium

63′ – Osvaldo vicino al gol! Gran palla filtrante di Quagliarella, Osvaldo uncina il pallone che però non inquadra lo specchio della porta di Consigli

62′ – Ci prova Pogba da 20 metri sfoderando un destro potente che va alto di poco sopra la traversa atalantina

57′ – Si scalda Carlitos Tevez che dovrebbe entrare a breve per continuare la sua rincorsa a Ciro Immobile per la classifica cannonieri

54′ – Juve che prova ad alzare il ritmo sfruttando la sua qualità nel palleggio

47′ – Subito occasione per Quagliarella che dopo uno splendido scambio stretto con Osvaldo e Peluso calcia altro sopra Consigli

46′ – Cambio nella Juve, dentro Quagliarella fuori Giovinco

FINE PRIMO TEMPO, JUVENTUS-ATALANTA 0-0

43′ – Tante iniziative personali e molti errori nella Juve che quest’anno allo Juventus Stadium ha collezionato solo vittorie

32′ – Partita che viaggia su ritmi blandi anche a causa delle scarse motivazioni delle due squadre

24′ – Grande occasione per Osvaldo che su cross dalla tre quarti incorna sul secondo palo chiamando Consigli ad una grande parata

23′ – Il clima di festa permette agli orobici qualche opportunità in più concessa dai bianconeri. Bonaventura è pericolo fermato sul più bello però da Lichsteiner

18′ – L’Atalanta sta crescendo e prende col passare dei minuti le misure ad una Juve intraprendente

14′ – Ci prova anche Osvaldo dopo l’ennesima combinazione rapida con Giovinco: palla alta ma che intesa tra i due attaccanti bianconeri!

9′ – Intervento molto sospetto di Denis nella sua area di rigore: cross basso di Giovinco che viene intercettato in scivolata dall’attacante argentino molto probabilmente con un braccio

5′ – Prima occasione per la Juve con Giovinco che calcia potente dai 25 metri, palla di poco a lato!

4′ – Juve subito aggressiva con l’Atalanta che non riesce a impostare

2′ – Bolgia allo Juventus Stadium per festeggiare il terzo scudetto consecutivo dei bianconeri

1′- Partiti, inizia Juventus-Atalanta!

LE FORMAZIONI UFFICIALI DI JUVENTUS-ATALANTA

JUVENTUS (3-5-2): 30 Storari, 15 Barzagli, 5 Ogbonna, 3 Chiellini; 26 Lichtsteiner, 20 Padoin, 8 marchisio, 6 Pogba, 13 Peluso; 18 Osvaldo, 12 Giovinco

ATALANTA (4-4-1-1): 47 Consigli; 6 Bellini, 3 Lucchini, 33 Ypes, 28 Brivio; 77 Raimondi, 18 Baselli, 17 Carmona, 10 Bonaventura; 11 Moralez; 19 Denis

Lo spumante è in ghiaccio da tempo, finalmente è arrivato il tempo di stapparlo. La pesante sconfitta ieri della Roma sul campo del Catania ha consegnato ufficialmente lo scudetto nelle mani della Juventus, che stasera dovrà aspettare solo i 90 minuti del match contro l’Atalanta prima di poter iniziare i festeggiamenti nello stadio di casa per il 30esimo scudetto. Nerazzurri già salvi già tempo ma fuori dalla lotta Europa League contro bianconeri già matematicamente campioni d’Italia: la partita senza obiettivi per entrambe le squadre potrà senza dubbio significare spettacolo e poca attenzione a non prendere gol. A beneficiarne saranno sicuramente i tifosi bianconeri, che per l’occasione hanno naturalmente fatto il tutto esaurito.

Juventus-Atalanta: Agnelli e Conte pronti a festeggiare il terzo scudetto insieme

Juventus-Atalanta: Agnelli e Conte pronti a festeggiare il terzo scudetto insieme

STATISTICHE – L’ultima vittoria della Dea sul campo della Juve è del 2001, da allora 16 successi per i torinesi e due pareggi. In casa la Juventus ha vinto tutte le partite della serie A quest’anno, non perdendo allo Juventus Stadium addirittura dal gennaio 2013

PROBABILI FORMAZIONI – Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Marchisio, Pirlo, Pogba, Asamoah; Tevez, Llorente. Atalanta (4-4-2): Consigli; Benaloune, Yepes, Stendardo, Del Grosso; Estigarribia, Baselli, Carmona, Bonaventura; De Luca, Denis.

QUOTE SCOMMESSE SNAI – La vittoria per gli uomini di Conte è quotata a 1,2o, il pareggio si gioca a 6,50 mentre la vittoria nerazzurra che rovinerebbe la festa alla Juve è quotata a 13.

Live testuale a partire dalle 20.40 a cura di Andrea Bonfantini

Jacopo Gino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *