Simone Viscardi
No Comments

Playoff Nba: gara 7 è di Brooklyn, fuori Toronto | Highlights

I Nets vincono una serie infinita eliminando i canadesi all'ultimo respiro. Decide Pierce, ora semifinali con Miami

Playoff Nba: gara 7 è di Brooklyn, fuori Toronto | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Poteva finire in tutti i modi, ma pochi avrebbero scommesso sui Nets vincenti in gara 7. Troppo vecchi, acciaccati, finiranno sbranati dalla gioventù dei Raptors. Solo parole, perchè il primo turno di Playoff Nba se lo aggiudica Brooklyn, che ora si prepara allo scontro con LeBron James e i Miami Heat. Scopriamo come è andata con la sintesi di SportCafe24.

Toronto Raptors-Brooklyn Nets 103-104 (Brooklyn vince la serie 4-3)

L’inizio di partita, così come tutta la sfida, è equilibratissimo, con entrambe le compagini incapaci di prendere in maniera definitiva le redini del gioco. Prima ci prova Brooklyn, sfruttando un avvio incerto di Lowry, ma poi è Toronto a mettere il naso avanti grazie all’intensità di Amir Johnson. L’altro Johnson, Joe, dall’altro lato continua a bucare la retina, e così il primo quarto va in archivio con le squadre molto ravvicinate. La seconda frazione si apre con un +11 ospite, nel quale trova grandissimo spazio anche il redivivo Thornton. Lowry continua a faticare, inseguito a ruota da Valanciunas, rendendo semplice la vita agli uomini di Kidd, che veleggiano indisturbati fino al +12, grazie anche ai falli che complicano la partita di Amir Johnson. A rimettere in carreggiata i Raptors ci pensa DeRozan, con una bomba pazzesca utile a risvegliare sia lui che la squadra. L’ultimo quarto vive all’insegna della tensione, entrambe le squadre si innervosiscono e sbagliano molto. I Nets perdono un clamoroso pallone a sei secondi dalla fine, Lowry si invola a canestro conscio della possibilità di operare il sorpasso decisivo. Dal nulla però si materializza Paul Pierce, che vola in cielo e stoppa senza possibilità di replica la penetrazione della star di Toronto. Vince Pierce, vincono i Nets, la vincono i veterani.

Toronto: Lowry 28, Johnson 20, DeRozan 18, Patterson 16. Rimbalzi: Johnson 10. Assist: DeRozan 6.
Brooklyn: Johnson 26, Thornton 17. Rimbalzi: Garnett 11. Assist: Williams, Johnson 4.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=wlkIK_2pgm8[/youtube]

LE PAGELLE – Paul Pierce e Kevin Garnett (6,5) hanno il merito di aprire e chiudere il match, ergendosi fin da subito a punti di riferimento per i compagni in una serata dai contenuti emozionali altissimi. Bene anche Johnson (7), killer silenzioso al soldo di Kidd per tutta la sfida. Nota di merito anche per Thornton (6), finalmente utile dalla panchina. Bene Lowry (6,5) e Amir Johnson (7) per i padroni di casa, anche se il primo fallisce l’occasione finale e il secondo finisce anzitempo la partita per falli. Stecca DeRozan (5,5), discontinuo nella partita e nella serie.

STELLE A CONFRONTO – In una partita spettacolare più per la posta in palio che per la qualità del gioco offerta, steccano entrambi gli attori protagonisti. Deron Williams fatica a prendere per mano i suoi, e fallisce un libero che avrebbe dato maggior tranquillità ai suoi nel finale. Male anche DeRozan, altalenante nella serie, dove ha offerto serate di gloria ma anche preoccupanti passaggi a vuoto. Purtroppo per Toronto, uno di questi arriva proprio nella partita decisiva.

MVP SPORTCAFE24 – Il migliore in campo di SportCafe24 è Joe Johnson. Un premio, per l’ex Hawks, meritato grazie alla continuità che ha avuto lungo l’arco di tutte e 7 le partite. Un rendimento che forse potrà fare male anche a Miami.

Simone Viscardi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *