Matteo Masum
No Comments

Bundesliga, Europa e salvezza si decideranno all’ultima giornata

Vincono tutte le squadre coinvolte nella corsa Champions, perdono tutte quelle coinvolte nella zona retrocessione

Bundesliga, Europa e salvezza si decideranno all’ultima giornata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Bundesliga: lotta durissima per il quarto posto

Bundesliga: lotta durissima per il quarto posto

Una giornata che lascia tutto invariato quella disputata nel weekend di Bundesliga. Nelle zone calde, Europa e salvezza, le posizioni non mutano, e dunque bisognerà attendere l’ultimo turno per gli ultimi verdetti.

TUTTO IN BILICO – Due certezze: il Bayern Monaco, che si è imposto 1-4 sull’Amburgo ha vinto il titolo (lo si sa da Marzo), ed il Borussia Dortmund, 3-2 in casa contro l’Hoffenheim, si è classificato secondo (anche questo è noto da parecchio). Il resto, nelle posizioni di vertice, è tutto da stabilire. Lo Schalke conferma la terza piazza battendo 0-2 il Friburgo, grazie alle reti di Ayhan ed Huntelaar. Vince anche il Bayer Leverkusen (0-2 a Francoforte), e resta a meno tre dalla squadra di Keller. Le Aspirine devono però guardarsi alle spalle, perchè sia il Wolfsburg, 1-2 a Stoccarda, che il Borussia Moenchendgladbach, 3-1 sul Mainz, hanno rispettivamente uno e tre punti di distacco. Sabato c’è lo scontro diretto tra i Lupi ed i Fohlen, mentre il Bayer Leverkusen ospiterà il Werder Brema.

ALL’ULTIMO RESPIRO – In coda la situazione è altrettanto incandescente. L’Eintracht Braunschweig, ultimo a quota 25, è caduto di misura in casa contro l’Augsburg. A 26 c’è il Norimberga, battuto dall’Hannover 96 tra le mura amiche per 2-0; l’Amburgo, sconfitto dal Bayern Monaco, è a 27 punti. All’ultima giornata, il Norimberga è atteso da uno scontro durissimo a Gelsenkirchen, mentre l’Amburgo vola a Mainz. Il Braunschweig si gioca le residue chance di restare in Bundesliga contro l’Hoffenheim.

Werder Brema-Herta Berlino 2-0 è il restante punteggio della 33esima giornata di Bundesliga. Tutto rimandato alla prossima settimana.

Matteo Masum

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *