Matteo Masum
No Comments

Roma, non farti portare via Pjanic

Il centrocampista strizza l'occhio a Barcellona e Psg. Ma la Roma deve resistere

Roma, non farti portare via Pjanic
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Miralem Pjanic piace a mezza Europa

Miralem Pjanic piace a mezza Europa

Innanzitutto una doverosa premessa: la Roma deve fare tutto quanto in suo potere per trattenere Pjanic. Pensare ad una grande squadra senza il campione bosniaco diventa difficile. Tuttavia, qualora la volontà del giocatore fosse quella di andare via, magari verso Parigi o Barcellona, allora la società dovrebbe adoperarsi per trovare un’alternativa valida. Un’operazione tutt’altro che agevole.

DOPPIO IMPEGNO – La squadra di Garcia l’anno prossimo sarà impegnata su tre fronti, e dunque Sabatini dovrà mettere a disposizione del tecnico francese una rosa ampia e competitiva. Detto ciò, va ricordato che la Roma dovrà fare a meno di Strootman nella prima parte della stagione. Perdere anche Pjanic significherebbe che, per mantenere qualitativamente alto il livello, Sabatini dovrebbe acquistare non uno, ma ben due centrocampisti importanti. Un esborso economico non indifferente.
I GIOVANI – Qualcosa in casa la Roma già lo ha. Garcia sembra apprezzare molto le qualità di Viviani, ma, con tutto il rispetto per il giovane centrocampista, il paragone con Pjanic non regge nemmeno un po’. Stesso discorso vale per Bertolacci. Paredes, invece, potrebbe avere le caratteristiche giuste per non far rimpiangere il bosniaco, ma intanto non è mai stato testato, ed in secondo luogo avrebbe comunque bisogno di un periodo di ambientamento. Una scommessa che, forse, a Trigoria non si sentono di rischiare.
I CAMPIONI – I campioni costano, ma, nel caso di una cessione di Pjanic, la Roma non potrebbe fare a meno di guardarsi intorno. Paulinho potrebbe essere il nome giusto, ma ha caratteristiche diverse rispetto al bosniaco, che è meno potente e più tecnico. Verratti sarebbe un buon colpo, ma è più un regista, ed in ogni caso difficilmente lascerà Parigi. Nasri a Manchester non si trova benissimo, ed a Garcia potrebbe piacere, ma lo stipendio è alto. L’ideale sarebbe un giocatore alla Luka Modric, ma, al momento attuale, non vedo motivi per i quali il croato dovrebbe lasciare Madrid per Roma. Insomma, le alternative al “Pianista” non sono moltissime, e quelle poche sono poco percorribili. Per cui, a meno di offerte folli, e rispettando la volontà del giocatore, la Roma dovrà cercare di trattenere Pjanic come meglio potrà.
Matteo Masum
Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *