Simone Viscardi
No Comments

Fantacalcio: i consigliati/sconsigliati della 36a giornata

Come ogni settimana ecco i consigli di SportCafe24 per schierare la formazione del Fantacalcio e chiudere alla grande la stagione

Fantacalcio: i consigliati/sconsigliati della 36a giornata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Ormai manca pochissimo. Solo 3 partite separano la stagione della Serie A – e del Fantacalcio – dalla fine. Settimana scorsa i nostri consigli hanno fruttato moltissimo a chi li ha ascoltati, con le reti di Pjanic, Gervinho, Toni, Marquinho, Candreva, Mauri, Immobile, Llorente e Zaza. E scusate se è poco.

Catania-Roma (domenica, ore 15:00)

Consigliati: La Roma cercherà di allungare almeno di 24 ore l’esito del campionato. Coltello fra i denti per i giallorossi, con Gervinho e Ljajic pronti a fare malissimo.

Sconsigliati: Etnei spacciati e demotivati, difficile che possano combinare qualcosa di buono.

Possibile Sorpresa: Romagnoli finalmente schierato da centrale. Occhio ad angoli e punizioni-cross, perchè il ragazzo sa colpire alla grande.

Chievo-Torino

Consigliati: Sogni europei contro bi-sogni di salvezza. Il Chievo al Bentegodi ha già mietuto vittime illustri, e il carnefice è sempre Paloschi. Dall’altra parte Immobile ormai segna anche con le gambe legate.

Sconsigliati: I padroni di casa potrebbero soffrire in mezzo, con l’assenza di Hetemaj, e dietro, dove mancheranno Frey e Cesar.

Possibile Sorpresa: I Granata celebrano l’anniversario di Superga. Un gol di capitan Glik arriverà a suggello della commemorazione?

Genoa-Bologna

Consigliati: Felsinei con l’acqua alla gola e aggrappati alla verve di Kone. Nel Genoa fasce sugli scudi, con Antonelli in un grandissimo stato di forma.

Sconsigliati: Ballardini intenzionato a confermare Friberg, non un fattore nelle ultime uscite. In generale i rossoblù ospiti creano poco in attacco, non ci si possono aspettare grappoli di reti.

Possibile Sorpresa: La coppia centrale di Gasperini, formata da Sturaro e Bertolacci, ormai si intende alla perfezione. Arriverà un gol a ufficializzare le felici nozze?

Parma-Sampdoria

Consigliati: Il probabile ultimo treno per l’Europa dei Ducali passa senza dubbio da questa sfida. La Samp soffre la rapidità, e Biabiany è uno specialista dello scatto.

Sconsigliati: Miha rispolvera Fornasier per la squalifica di Mustafi, rischio altissimo di ruggine.

Possibile Sorpresa: Con la sua espulsione ha compromesso lo scontro diretto con l’Inter. Paletta torna dalla squalifica, si farà perdonare?

Udinese-Livorno

Consigliati: Udinese salva e priva di motivazioni, occasione ghiotta per Paulinho & co. Greco, in particolare, in mezzo alle linee potrebbe essere indigesto.

Sconsigliati: Guidolin, in queste ultime, inutili partite, sta provando a recuperare il fantasma di Muriel. Colombiano in vacanza da un anno, senza alcuna intenzione di rientrare.

Possibile Sorpresa: A Livorno, così come nella prima parte di stagione all’Inter, si aspetta come il Natale un gol di Belfodil. Arriverà nel momento dell’estremo bisogno?

Milan-Inter (domenica, ore 20:45)

Consigliati: Seedorf orientato verso l’inserimento di Pazzini, un tipo di attaccante che può fare malissimo a Samuel. Palacio in queste partite si esalta.

Sconsigliati: Nel Milan infarcito di ex, uno di questi è Poli, che però mal si adatta al tridente a supporto dell’unica punta. Tra i nerazzurri torna Jonathan, la cui forma è tutta da verificare.

Possibile Sorpresa: Uno è pronto al rientro, l’altro al passo d’addio. Che siano El Shaarawy e Milito i protagonisti inaspettati del derby?

Lazio-Verona (lunedì, ore 19:00)

Consigliati: Sfida caldissima, in palio l’Europa League. Entrambe le squadre la meritano, e si aggrapperanno ai propri simboli. Toni e Candreva non steccheranno.

Sconsigliati: Molti indisponibili tra gli scaligeri, in particolare in mezzo. Difficile che Sala riesca a non far rimpiangere Romulo.

Possibile Sorpresa: Halfredsson avrà in mano le chiavi di un centrocampo orfano di molti protagonisti. L’islandese terrà fede alla sua fama di Ice-Man?

Juventus-Atalanta (lunedì, ore 21:00)

Consigliati: Bianconeri pronti all’ultimo passettino verso lo striscione del traguardo. Per celebrare un titolo ormai vinto, Tevez è pronto al sigillo d’autore.

Sconsigliati: Negli orobici manca Cigarini, e la sua assenza in mezzo al campo potrebbe pesare eccome.

Possibile Sorpresa: Nello Juventus Stadium aleggeranno i fantasmi della sfortunata notte europea. Indirizzeranno in porta un tiro di De Luca?

Fiorentina-Sassuolo & Napoli-Cagliari (martedì, ore 21:00)

Molto dipenderà dalla finale di Coppa Italia di sabato. Inutile fare previsioni adesso, anche se il Sassuolo visto contro la Juve ha le carte in regola per sgambettare la viola. Occhio a Zaza e al rientrante Berardi.

Simone Viscardi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *