Redazione

Mercato Napoli, Mazzarri non accetta la linea-De Laurentiis

Mercato Napoli, Mazzarri non accetta la linea-De Laurentiis
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

NAPOLI, 13 GIUGNO- Walter Mazzarri pare essere arrivato ad un punto di non-ritorno con Aurelio De Laurentiis. Il binomio allenatore-presidente in cima alla società partenopea, non ha mai destato un innato senso di tranquillità. Un binomio che ha dato sempre l’impressione di essere una bomba a orologieria. Così infatti pare esserlo nelle ultime ore per via del calciomercato della prossima stagione.

Mazzarri ha accusato De Laurentiis di non seguire per niente la sua linea strategica di mercato, e proprio per questo la situazione si sta surriscaldando notevolmente e ci sono tutti i presupposti che alla fine possa arrivare un divorzio alla fine della prossima stagione.

DICTAT MAZZARRI- Mazzarri dopo la vittoria della Coppa Italia aveva stilato una lista che comprendeva alcuni nomi: Ivanovic del Chelsea, Hummels del Borussia Dortmund e Lassana Diarra. Di certo tre nomi importanti, ma comunque non top player con elevato mercato. Insomma un trittico, per uno come De Laurentiis, nemmeno tanto impossibile da portarsi a casa.

A questo punto non è escluso, come detto, che Walter possa cambiare aria e magari varcare i confini italiani per una nuova e stimolante esperienza, rinunciando a prolungare il contratto che scade tra un anno.

DICTAT DE LAURENTIIS- Di contro il mercato del Napoli prosegue nonostante non sia condiviso dal tecnico toscano. Pandev rimane a Napoli e pure Cavani. Almeno su questo Aurelio de Laurentiis sta tenendo fede ai patti con Mazzarri. In più si sta lavorando molto con l’ Udinese per Benatia e Cuadrado. Anche Muriel è nel mirino ma la questione pare essere un pò più delicata e se ne riparlerà più in la col mercato, quando lo stesso sarà un pò più acceso.

Gennaro Manolio

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *