Jacopo Gino
No Comments

Manchester City, “El Kun” Aguero per il sogno Premier League

Il destino è nelle mani del Manchester City, che vincendo tutti i match da qui a fine campionato si laureerebbe campione d'Inghilterra. Parte quindi l'assalto all'Everton, guidato da Aguero

Manchester City, “El Kun” Aguero per il sogno Premier League
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Aguero con in mano la Premier League

Aguero con in mano la Premier League

La Premier League si fa sempre più calda man mano che si accorcia la lista dei match ancora da disputare: nel rush finale assisteremo ad un testa a testa tra Liverpool e Manchester City, con il Chelsea di Josè Mourinho a dar fastidio. La squadra guidata da Brendan Rodgers comanda al momento in solitaria a 80 punti, seguita dalla squadra londinesa a 78 e dal Manchester City a 77: i Citizens hanno però una partita da recuperare e quindi potenzialmente sono primi in vetta a pari punti con Suarez e compagni. Anzi, gli uomini di Pellegrini sarebbero avanti al Liverpool in virtù della differenza reti più favorevole (+58 contro +50) e quindi, vincendo tutte le partite che restano, si laureerebbero campioni d’Inghilterra. Prima però c’è da battere l’Everton, avversario difficilissimo e in piena lotta per un posto in Champions League. Pellegrini si affiderà al talento del Kun Aguero per superare i Toffees e per puntare dritto al secondo titolo del City da quando la competizione si chiama Premier League, ringraziando Mourinho per lo sgambetto fatto al Liverpool nello scorso turno.

SERGIO AGUERO, IL TRASCINATORE DEL MAN. CITY – E’ proprio Aguero ad aver trascinato nella stagione 2011/2012 il Manchester City alla vittoria della Premier League: arrivato nell’estate 2011 El Kun ha realizzato ben 30 gol in 48 presenze stagionali, mettendo la firma insieme ad altri campioni del calibro di Tevez, Dzeko, Silva e Balotelli sulla rinascita (realizzata a suon di milioni arabi) dei Citizens in Inghilterra. In questa stagione Aguero si sta confermando su altissimi livelli, nonostante la concorrenza sempre più agguerrita nel reparto avanzato: finora 27 gol in 32 presenze, numeri strabilianti per un attaccante che ha sempre tenuto una media gol altissima (qui tutte le statistiche di Wikipedia). Prima del Manchester City, con il quale ha vinto una Premier League, una Community Shield e una Coppa di Lega, Aguero ha guidato l’attacco dell’Atletico Madrid dal 2006 al 2011, conquistando un’Europa League e una Supercoppa europea e realizzando la bellezza di 101 gol in 234 presenze. Con la nazionale argentina infine ha conquistato due mondiali under-20 e un oro Olimpico a Pechino 2008. Aguero sarà alla guida dell’attacco contro l’Everton, pronto a lottare fino alla fine e ad alzare al cielo la sua seconda Premier League.

IL PROGRAMMA DELLE PARTITE

Sabato 3 maggio

West Ham-Tottenham ore 13.45

Manchester United-Sunderland ore 16.00

Stoke City-Fulham ore 16.00

Swansea-Southampton ore 16.00

Aston Villa-Hull City ore 16.00

Newcastle-Cardiff ore 16.00

Everton-Manchester City ore 18.30

Domenica 4 maggio

Arsenal-WBA ore 14.30

Chelsea-Norwich ore 17.00

Crystal Palace-Liverpool ore 21.00

Jacopo Gino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *