Matteo De Angelis

Thiago Silva va al PSG, Ibrahimovic potrebbe raggiungerlo. Ecco la maxi offerta degli sceicchi

Thiago Silva va al PSG, Ibrahimovic potrebbe raggiungerlo. Ecco la maxi offerta degli sceicchi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

PARIGI, 13 GIUGNO 2012 – Dopo Thiago Silva adesso anche Ibrahimovic. Il Milan ha deciso di vendere i suoi due giocatori più preziosi: secondo indiscrezioni francesi, entrambi il prossimo anno vestiranno la casacca del Paris Saint Germain. Pronta la maxi offerta dell’estate: 80 milioni di euro per convincere i due pilastri rossoneri a lasciare Milano per trasferirsi sotto la Torre Eiffel.

THIAGO SILVA PRONTO ALL’ADDIO – Sembra ormai solo questione di ore per la conferma della cessione di Thiago Silva al PSG. Ieri Galliani è volato a Parigi per concludere la trattativa e ormai i due club sono vicinissimi all’accordo. Pochi sono i milioni che dividono le due società: il Milan vorrebbe monetizzare il più possibile da questa cessione e non vorrebbe scendere sotto i 47 milioni di euro, il PSG sembra essersi fermato intorno ai 42 milioni più eventuali bonus che il Milan riceverebbe solo in caso di raggiungimento di importanti risultati da parte del club parigino. L’affare comunque si farà, forte del volere dello stesso Thiago Silva che non ha saputo resistere alla faraonica offerta degli sceicchi: 10 milioni di euro l’anno, il doppio dello stipendio percepito al Milan. La trattativa potrebbe concludersi oggi stesso, giorno di apertura del calciomercato francese: in questo caso ci sarebbe la contemporanea presentazione di Thiago Silva e Lavezzi. Non male come inizio.

CAPITOLO IBRAHIMOVIC – Thiago Silva se ne va e il Milan perde un elemento fondamentale. Come se non bastasse però arrivano dalla Francia, in particolar modo da RMC, altre indiscrezioni che fanno vacillare i tifosi rossoneri: ieri sera infatti pare proprio che Leonardo abbia proposto a Galliani una super offerta inaspettata. 80 milioni di euro per la cessione di Thiago Silva e di Ibrahimovic. In particolare 50 per l’asso brasiliano e 30 per il bomber svedese. Il  Milan rischia di perdere i suoi due gioielli ma allo stesso tempo si vedrebbe “sgravata” dal pagamento degli ingenti stipendi percepiti attualmente dai due giocatori. Subito è stato raggiunto l’entourage di Ibra che ha così risposto alle indiscrezioni: “La partenza di Thiago Silva è una perdita enorme e potrebbe spingere Ibrahimovic a lasciare il Milan”. I tifosi rossoneri possono già preparare gli scongiuri.

LE REAZIONI A CALDO – La cessione di Thiago Silva e l’eventuale addio di Ibra fanno rivivere nella mente dei tifosi gli addii shock di Shevchenko e Kakà. La notizia ha fatto subito il giro del mondo e ha colpito in particolar modo i giocatori rossoneri. Cassano, attualmente in Polonia con la nazionale italiana, ha fatto sapere come la perdita del difensore cambi drasticamente gli obiettivi del Milan: “Senza Thiago perdiamo il 50% del valore della nostra squadra. Quindi bisogna essere chiari con gli obiettivi”. Dello stesso avviso anche il ghanese Boateng: “Spero che Thiago non parta, senza di lui sarebbe molto difficile”. Infine una sorta di implorazione quella del compagno di reparto Mexes: “Per favore non te ne andare. Devi restare al Milan, sei fondamentale per la nostra squadra. Il prossimo anno vogliamo tornare grandi protagonisti e ci servi. Il Milan ha bisogno di te, non il Psg”.

a cura di Matteo De Angelis

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *