Kevin Brunetti
No Comments

Playoff Nba: non basta Carter, gli Spurs conducono 3-2 | Highlights

A San Antonio gli Spurs ottengono la vittoria che vale il vantaggio nella serie, a Dallas non bastano le prestazioni degli eterni Nowitzki e Carter

Playoff Nba: non basta Carter, gli Spurs conducono 3-2 | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Vittoria fondamentale conquistata dagli Spurs nel proprio palazzetto, Spurs adesso distanti una sola vittoria dalle semifinali, vittoria che dovranno cercare di ottenere in gara 6 quando la serie si sposterà nuovamente a Dallas. Ai Mavs non è bastato un Vince Carter formato super oltre all’intramontabile Nowitzki, Duncan e compagni hanno svolto il compito e portato a casa una vittoria fondamentale.

San Antonio Spurs-Dallas Mavericks 109-103 (3-2 nella serie)

Nel primo quarto di gara è stato Tony Parker a prendere le redini del gioco, da notare come dopo appena 8′ giocati il play francese era già in doppia cifra avendo messo a referto 10 punti e due assist. Trascinati da Parker gli Spurs toccano il +13 a metà quarto iniziale salvo poi subire la rimonta di Dallas che chiude il primo periodo sotto di un solo punto sul 27-26. Nel secondo quarto San Antonio consapevole dell’importanza dell’incontro spinge sull’accelleratore grazie a Duncan, Leonard e al solito Parker portandosi all’intervallo in vantaggio di 9. Da questo punto in poi Dallas non fa altro che inseguire con la partita che sembra riaprirsi solamente nel quarto finale quando Vince Carter lascia partire la sua settima tripla di serata, partita prontamente richiusa ovviamente da Parker che l’azione successiva risponde con altri tre punti rimettendo gli Spurs avanti di 7 e chiudendo di fatto la partita.

San Antonio Spurs: Parker 23, Ginobili 19, Splitter 17, Duncan 16, Leonard 15 Assist: Diaw 6 Rimbalzi: Duncan 12, Splitter 12

Dallas Mavericks: Carter 28, Nowitzki 26, Ellis 21 Assist: Ellis 6 Rimbalzi: Nowitzki 15

[youtube]1I0Cxlmt6sY[/youtube]

PAGELLE SAN ANTONIO SPURS: Parker 7,5 – Oltre ad essere un vero e proprio coach in campo prende in mano il gioco nei momenti che contano prendendo sempre la decisione giusta. Splitter 7 – Ottima partita del brasiliano, 17 punti e 12 rimbalzi di cui 6 offensivi, dominatore. Duncan 7 – Sotto al ferro è una furia, 12 rimbalzi, 16 punti e 151esima doppia doppia in carriera in partite di playoff. Ginobili 6,5 – Non perfetto al tiro ma segna punti pesanti. Leonard 7 – 6/10 al tiro grazie soprattutto a splendide illuminazioni dei compagni, ma lui si fa sempre trovare pronto.

PAGELLE DALLAS MAVERICKS: Carter 7,5 – Vinsanity dimostra ancora una volta che l’età è solo un numero per lui, 7/9 da tre e 28 punti complessivi, infinito. Nowitzki 7 – Non è in serata da tre punti, ma tira 10/18 da dentro e raccoglie ben 15 rimbalzi. Ellis 6,5 – Leggermente peggio degli altri incontri, ma ancora una volta si conferma un gioatore chiave per Dallas con 21 punti. Harris 5 – 3/11 al tiro dice davvero tutto. Calderon 5,5 – Anche per lui un passo indietro rispetto a gara 4, speriamo che sia stata solo una serata no.

Stelle a confronto: Dopo una partita del genere di Duncan e Nowitzki non ci sentiamo di scegliere un vincitore, ma solo di rendere omaggio e due leggende del Basket che hanno già due posti prenotati nella gloriosa Hall of Fame.

MVP Sportcafe24: Tony Parker

Kevin Brunetti (@Kevinbrunetti)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *