Connect with us

Champions League

Pagelle Chelsea-Atletico Madrid 1-3: bomber Diego Costa, Juanfran una freccia

Pubblicato

|

Chelsea-Atletico Madrid 1-3

L’Atletico Madrid vince una partita storica allo Stamford Bridge, qualificandosi ad una finale di Champions League che mancava da 40 anni. In evidenza Diego Costa e Juanfran in positivo, Terry e Schwarzer in negativo.

CHELSEA

Schwarzer 5 – Graziato dal palo in occasione del tiro-cross di Koke in apertura di gara, si dimostra molto insicuro nelle uscite. Nonostante i suoi 41 anni , Mourinho lo preferisce a Cech .

Ivanovic 6 – Il meno peggio della ballerina difesa del Chelsea.

Terry 5 – Tiene botta nei primi minuti, ma quando l’Atletico cambia passo va nel panico.

Cahill 5.5 – Non bene come tutti il pacchetto arretrato ‘blues’.

Cole 5 – In campo non si vede, ne avanti ne dietro, non prende bene la sostituzione. E lo scarso feeling con Mourinho continua. (Dal 53’ Eto’o 5.5 – entra male su Diego Costa causando il rigore trasformato dallo stesso bomber).

David Luiz 6 – Uno dei migliori del Chelsea, prova il gol in rovesciata e sfiora il pareggio. Più che un difensore ha la voglia di segnare di un attaccante..

Ramires 5.5 – Recupera molti palloni ma non sa a chi darli. Non sufficiente.

Willian 6 – La rete del provvisorio vantaggio del Chelsea nasce da una sua intuizione. (Dal 76’ Schurrle s.v.)

Hazard 5.5 – Contenuto bene dai difensori ‘colchoneros’ che lo portano all’esterno e lo annullano. Non segue il movimento di Juanfran, lasciato libero di mettere in mezzo per Adrian Lopez.

Azpilicueta 6 – Compie un gran lavoro di sacrificio in fase di non possesso, offrendo a Torres l’assist per il gol del vantaggio.

Torres 6.5 – Sembra in partita, parte da lontanto con scatti molto rapidi, ma i compagni di squadra non lo servono a dovere, assist di Azpilicueta sul gol dell’1-0 a parte. (Dal 66’ Demba Ba s.v.)

ATLETICO MADRID

Courtois 6.5 – Gol subito a parte, si conferma un gran talento, con molta reattività e sangue freddo nelle parate.

Juanfran, uno dei protagonisti di Chelsea-Atletico Madrid

Juanfran, uno dei protagonisti di Chelsea-Atletico Madrid

Juanfran 7 – Attentissimo sulla destra non si lascia mai sorprendere dalla velocità dei blues. Un assist e mezzo per uno dei migliori in campo.

Miranda 6.5 – Nel primo tempo riesce a contenere Hazard ma si perde Torres in occasione del gol, meglio nel secondo tempo.

Godin 6.5 –  Rinvia continuamente palloni, non badando alla precisione. Con il suo compagno di reparto innalza un muro insuperabile davanti a Courtois.

Filipe Luis 6.5 – Si impegna molto, si dedica altrettanto alla fase difensiva concedendosi di tanto in tanto qualche incursione in avanti.

Arda Turan 6.5 – Non riesce a saltare l’uomo. Tuttavia è opportunista nel ribattere a rete dopo il palo di Diego Costa il gol dell’1-3. (Dal 82’ Rodriguez s.v.)

Mario Suarez 6 – Una sua deviazione spiazza Courtois in occasione del gol del Chelsea. Decisamente meglio nella seconda frazione di gara

Tiago 6.5 – Dai suoi piedi parte un passaggio alla Pirlo che libera Juanfran al cross per il gol del pareggio.

Koke 6 – Un suo tiro-cross ad inizio partita stava per beffare Schwarzer. Quando ha la palla tra i piedi è un pericolo costante perché non si sa cosa potrebbe tirar fuori dal cilindro.

Adrian Lopez 6.5 – Segna il gol del pareggio nonostante non abbia calciato benissimo (mezzo stinco). Resiste ad un problema muscolare per tutta la ripresa. (Dal 65’ Raul Garcia 6 – Tutto sommato una prestazione sufficiente per lui che era stato inserito per difendere il risultato).

Diego Costa 7 – Si procura e realizza il gol del 2-1 non facendosi condizionare dalle provocazioni degli avversari, lotta su tutto il fronte d’attacco facendo a sportellate con Ivanovic e Cahill. (Dal 75’ Sosa s.v.)

Marco Sciscioli

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending