Matteo De Angelis

Spagna-Irlanda: obbligo di vittoria per entrambe. Ecco le probabili formazioni

Spagna-Irlanda: obbligo di vittoria per entrambe. Ecco le probabili formazioni
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

14 GIUGNO 2012, GDANSK – Secondo appuntamento per le squadre del girone C: questa sera scenderanno in campo i campioni in carica della Spagna e l’Irlanda di Trapattoni. Sono passati solo quattro giorni dall’esordio di queste nazionali nell’europeo: la Spagna ha raccolto un pari contro l’Italia, l’Irlanda è invece stata battuta per 3-1 dalla Croazia e rischia seriamente di dire addio al torneo già questa sera in caso di nuova sconfitta.

DA GNIEWINO, SPAGNA – Dopo il mezzo passo falso contro l’Italia, le “furie rosse” sono chiamate a riscattarsi questa sera: c’è da battere un’Irlanda che farà di tutto per non abbandonare anzitempo la competizione. Il tecnico Del Bosque sta pensando di inserire Torres nella squadra titolare e di schierare così una vera punta fin dall’inizio, a differenza di quanto fatto vedere nella gara d’esordio. Nonostante ciò i giocatori sembra che si trovino bene con il modulo senza un “vero attaccante”: Il nostro gioco si basa sul toque – spiega Busquets – e quindi su calciatori che vadano bene per questo modo di esprimersi sul campo. Vedremo quale sarà la scelta del tecnico, per ora però pare più plausibile l’ipotesi di Torres titolare.

DA SOPOT, IRLANDA – Dimenticare il brutto k.o. subito ad opera della Croazia e tentare un pronto riscatto contro i campioni “euromondiali” della Spagna. L’impresa non sembra delle più semplici ma l’Irlanda non ha davvero nulla da perdere. Lo sanno bene tecnico e giocatori che si dicono pronti per la sfida che, in caso di risultato negativo, decreterebbe la matematica eliminazione con una giornata di anticipo dall’Europeo. Sappiamo che non sarà una partita facile dice il capitano Robbie Keane – affrontiamo una delle squadre migliori al mondo ma non vi è motivo per non pensare di riuscire a trarre qualcosa da quella partita. Dello stesso avviso anche il difensore dei boys in green, John O’Shea:Sono convinto che un po’ di problemi agli spagnoli li potremo causare”. Ottimismo dunque in casa Irlanda in vista della super sfida che li attende questa sera.

Probabili formazioni

SPAGNA (4-3-2-1): Casillas, Arbeloa, S.Ramos, Pique, J.Alba; Busquets, X.Alonso, Xavi; Iniesta, Silva; Torres. A disp.: Reina, Valdes, J.Martiez, Juanfran, Albiol, J.Navas, S.Cazorla, Fabregas, Mata, Pedro, Llorente, Negredo. All.: Del Bosque

IRLANDA (4-4-2): Given; O’Shea, Ledger, Ward, Dunne; McGeady, Andrews, Whelan, Duff; Keane, Doyle. A disp.: Forde, O’Dea, Kelly, McShane, Green, Gibson, Hunt, McClean, Cox, Long, Walters, Westwood. All.: Trapattoni.

Arbitro: Proença (Portogallo)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *