Nicoletta Pezzino
No Comments

Palermo, la Serie A è ormai alle porte

Il Palermo è ormai ad un passo dalla Serie A: i tifosi rosanero sono pronti a festeggiare il ritorno nella massima serie a distanza di un anno

Palermo, la Serie A è ormai alle porte
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Palermo: Il quartiere di Ballarò è pronto per i festeggiamenti

Palermo: Il quartiere di Ballarò è pronto per i festeggiamenti

Il Palermo e la Serie A torneranno a riabbracciarsi. Lo dicono i risultati della formazione di Iachini, lo si intuisce dall’entusiasmo dei tifosi che è andato aumentando settimana dopo settimana e infine lo si percepisce dalle tinte, rosa e nero, che hanno cominciato a colorare il capoluogo siciliano.

Nonostante l’ultimo match vinto 3-1 contro il Latina e i diciotto punti di vantaggio sulla terza in classifica, i rosanero non hanno ancora matematicamente centrato il ritorno nella massima serie, a distanza di un anno esatto dalla retrocessione. Questione di dettagli. Palermo, Empoli e Latina rischiamo ancora di concludere il campionato a pari punti e solo in quel caso verrebbe considerata la cosiddetta classifica avulsa che condannerebbe proprio i rosanero al terzo posto in classifica. Ovviamente si tratta di un’ipotesi remota che potrebbe avvenire soltanto qualcosa il Palermo perdesse tutte le restanti sei giornate del calendario di Serie B. E’ sufficiente anche un solo punticino sabato prossimo a Novara per ottenere il diciottesimo risultato utile consecutivo e ovviamente la meritata Serie A.

La matematica però é solo un’opinione tra le vie di Palermo. In città cresce l’attesa tra i cittadini che aspettano di rivivere le stesse emozioni provate nel lontano 2004 quando il Palermo targato Francesco Guidolin risaliva in Serie A dopo 32 anni di digiuno. I cittadini meno scaramantici non hanno nemmeno voluto aspettare di vedere il risultato che uscirà fuori sabato dalla trasferta contro il Novara. I quartieri del centro storico sono già stati vestiti di rosanero, con bandiere e striscioni che campeggiano sui balconi e dove un’enorme A da il benvenuto a chi vuole unirsi alla loro festa. I tifosi che non potranno supportare direttamente la squadra si sono già mobilitati per chiedere al sindaco, Leoluca Orlando, di allestire un maxischermo dove poter seguire tutti insieme agli ultimi istanti della vincente cavalcata degli uomini di Giuseppe Iachini. Ormai nessuno si nasconde dietro gli scongiuri. Palermo é pronta a festeggiare l’ “acchianata” in Serie A.

Nicoletta Pezzino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *