Simone Viscardi
No Comments

Playoff Nba: i Raptors pareggiano la serie | Highlights

Toronto si riprende il fattore campo espugnando il parquet di Brooklyn. Tutto da rifare per i Nets, serie di nuovo in parità sul 2-2

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Equilibrio alle stelle nel primo turno di Playoff Nba. La serie tra Toronto e Brooklyn torna in perfetta parità, grazie al colpaccio esterno dei canadesi, capaci di violare il Barclays Center. Scoprite come è andata con la sintesi di SportCafe24.

Brooklyn Nets-Toronto Raptors 79-87 (2-2 nella serie)

Adesso, per i Nets, si fa dura. L’età media della squadra di coach Kidd non consente previsioni all’insegna dell’ottimismo in caso di serie prolungata. Probabilmente invece, la sfida tra Brooklyn e i Toronto Raptors sarà ancora lunghissima. In gara 4 partono fortissimo gli ospiti, che trascinati dalla solita coppia DeRozan-Lowry mettono a referto 35 punti nel solo quarto d’apertura, aggiornando il record della franchigia. I padroni di casa riescono a rimanere in corsa per 3/4 di gara, grazie soprattutto a Paul Pierce – imprendibile in penetrazione – e all’abbassarsi delle percentuali dei canadesi nella fase centrale del match. Nell’ultimo quarto arriva il capolavoro degli ospiti, non in attacco ma bensì in difesa, dove concedono la miseria di 12 punti ai padroni di casa. Ultimi punti Nets a metà frazione con Garnett, prima degli ultimi minuti, i quali si rivelano essere nient’altro che un monologo Raptors.

Brooklyn: Pierce 22, Teletovic 12, Garnett e Williams 10. Rimbalzi: Blatche 7. Assist: Williams 6.
Toronto: DeRozan 24, Lowry 22, Johnson 17. Rimbalzi: Patterson 9. Assist: Vasquez 9.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=_8C9_KR3Cqw[/youtube]

LE PAGELLE – Dopo un avvio stentato, DeRozan (7) sta diventando il signore di questa serie. Dopo i trentelli delle ultime 2 gare, ancora una prestazione da incorniciare. Altrettanto buona la performance di Lowry (7), scatenato in attacco nonostante un dolore al ginocchio. Tra i Nets si salva solo Pierce (6,5), mentre fanno malissimo sia le star Johnson e Williams (4,5) che i rincalzi, Teletovic (5) su tutti.

STELLE A CONFRONTO – Impietoso paragonare le partite di DeMar DeRozan e Deron Williams. Il primo è definitivamente sbocciato, dopo gli stenti del primo match, mentre il secondo – autore di un agghiacciante 0-5 dall’arco – stecca clamorosamente la partita che avrebbe potuto indirizzare la serie verso la Grande Mela.

SPORTCAFE MVP – Doveroso premiare col titolo di migliore in campo proprio DeRozan. Le speranze dei Raptors sono tutte su di lui, e il prodotto dell’University of South California le sta alimentando alla grande.

Simone Viscardi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *