Matteo Masum
No Comments

Eredivisie: Ajax campione d’Olanda, Feyenoord in Champions League

Ai Lancieri basta un pari contro l'Heracles. Pellè e compagni rifilano 5 reti al Cambuur

Eredivisie: Ajax campione d’Olanda, Feyenoord in Champions League
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
L'Ajax di De Boer conquista il 33esimo titolo d'Olanda

L’Ajax di De Boer conquista il 33esimo titolo d’Olanda

E’ arrivata con il fiato cortissimo al traguardo, ma alla fine l’Ajax ce l’ha fatta. La squadra di De Boer conquista il 33esimo scudetto della sua storia con una giornata d’anticipo. Al secondo posto, un grandissimo Feyenoord, che ha provato ad insidiare il primato dei Lancieri fino alla fine. Verdetti anche in fondo alla classifica, con il Roda matematicamente retrocesso in Eerste Divisie.

PAREGGIO E TRIONFO- Come detto, l’Ajax è arrivata stremata a questo rush finale. Solo una vittoria nelle ultime quattro partite, con la pesantissima sconfitta in finale di Coppa d’Olanda e due pareggi, oltre alla sofferta vittoria contro l’Ado Den Haag. E’ arrivato un pari anche contro l’Heracles Almelo (1-1 con reti di Schone e Cziommer), ma i 70 punti, quattro in più del Feyenoord, bastano per far esplodere la gioia dei Lancieri.

FEYENOORD IN CHAMPIONS- Una stagione fantastica anche quella del Feyenoord, che, guidato da un magnifico Pellè, in rete anche nel 5-1 sul Cambuur, ottiene matematicamente il secondo posto, che significa Champions League. Inutile il 2-5 con cui il Twente condanna il NEC agli spareggi promozione. La squadra di Jansen rimane a quattro punti di distacco da quella di Koeman, e dovrà accontentarsi dell’Europa League. Ancora da decidere invece quale altra squadra accederà direttamente alla competizione europea minore. Il quarto posto è conteso tra PSV (56), oggi vittorioso per 2-1 sul campo del PEC Zwolle, Vitesse (55), fermato sul 2-2 dal GAE e Heerenveen (54), che ha battuto 4-1 l’Utrecht. Il Groningen batte 1-2 il Roda e consolida il settimo posto, mentre indolore sconfitta per l’AZ (2-1 sul campo dell’Ado Den Haag): la futura squadra di Van Basten ha ormai assicurato un posto nei play-off per l’Europa League.

ARRIVEDERCI RODA- Retrocede in Eerste Divisie il Roda, che ormai da qualche giornata aveva il destino segnato. Ai play-out il NEC ed una tra Waalwick e Nac Breda. Le due squadre, divise da tre punti, hanno oggi pareggiato 1-1 il loro scontro diretto, rimandando all’ultima giornata il verdetto.

Matteo Masum

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *