Matteo De Angelis

Roma-Borini: fine della love story. Non verrà riscattato dal Parma

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

ROMA, 12 GIUGNO 2012 – Non sono bastate 9 reti in 24 presenze con la maglia giallorossa quest’anno. La Roma ha deciso che non riscatterà dal Parma l’attaccante classe ’91 Fabio Borini. Il giocatore attualmente si trova in Polonia per gli Europei e ulteriori sviluppi della trattativa si avranno solo quando Borini tornerà in Italia.

LA STAGIONE DI BORINI – Arrivato a Roma tra scetticismi e mugugni generali, Borini ha conquistato a suon di gol il popolo giallorosso e non solo. Il commissario tecnico della nazionale Cesare Prandelli ha infatti voluto premiare l’ottima annata del giocatore e lo ha incluso nella lista dei convocati per gli Europei. Tutto questo però sembra non essere bastato alla società capitolina per la riconferma dell’attaccante: le ultime indiscrezioni infatti parlano di un Borini lontano dal club giallorosso nella prossima stagione. Vediamo di capirne i motivi.

LE RAGIONI DELL’ADDIO  – Fabio Borini tornerà a Parma ma sembra difficile che resterà lì nella prossima stagione: il riscatto fissato con la Roma ammonta a 7 milioni di euro, cifra che non verrà sborsata per la riconferma del giovane attaccante azzurro. La scelta potrebbe dipendere dalla volontà del nuovo tecnico giallorosso Zeman, che non vede in Borini un elemento essenziale per la squadra. Più probabile però che la società voglia puntare su un altro giovane attualmente in forza al Siena, Mattia Destro. Per l’attaccante ascolano è l’Inter ad avere una corsia preferenziale ma questo potrebbe non bastare. La Roma è pronta all’offerta e sta facendo pressioni sul club toscano affinché riscatti l’altra metà di Destro. Nel caso in cui l’Inter si veda privata di questo attaccante la scelta ricadrebbe allora proprio su Borini.

ULTIME INDISCREZIONI – Pare infatti che l’ex centrocampista Angelo Di Livio, attualmente impegnato in un torneo con altri ex giocatori della nazionale, abbia avuto una “soffiata” da parte di un collaboratore del presidente del Parma Ghirardi: Ho parlato ieri pomeriggio con un emissario dei gialloblu, vicino al Presidente e mi ha rivelato che Borini, con molta probabilità, non sarà riscattato dai giallorossi. Su di lui, infatti, ci sarebbe una grande squadra, che potrebbe trovare a breve un accordo col Parma e acquisire, così, il cartellino del giovane attaccante ex Chelsea”. Borini sembra dunque destinato a cambiare squadra dopo una sola stagione anche se ulteriori sviluppi si avranno solo al termine degli Europei, quando il diretto interessato tornerà in Italia per decidere la sua prossima destinazione.

a cura di Matteo De Angelis

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *