Giuseppe Landi
No Comments

Inter e Napoli non vanno oltre lo 0-0 a San Siro | Highlights

Nel finale gli azzurri sfiorano il colpaccio con Inler, ma la conclusione dello svizzero si stampa sul palo. Il pareggio a San Siro tra le due squadre mancava da oltre 10 anni

Inter e Napoli non vanno oltre lo 0-0 a San Siro | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

FINALE – INTER E NAPOLI NON VANNO OLTRE LO 0-0. I NERAZZURRI VEDONO ALLONTANARSI IL QUARTO POSTO, CON LA FIORENTINA DISTANTE ORA 4 PUNTI. IL NAPOLI NEL FINALE SFIORA IL COLPACCIO CON INLER, CON LA SUA CONCLUSIONE CHE SI STAMPA SUL PALO.

RIVIVI LA GARA!

90′ – 5 i minuti di recupero!

87′ – Infortunio per Higuain che esce in barella, al suo posto entra Pandev. Preoccupazione per il Pipita in vista della finale di Coppa Italia di settimana prossima contro la Fiorentina.

82′ – Ammonito Ghoulam per fallo su Guarin.

82′ – PALO DI INLER! Penetrazione in area dello svizzero che poi calcia a botta sicura ma trova il palo alla sinistra di Handanovic! Napoli ad un passo dal vantaggio!

82′ – Accelerazione di Kovacic, serve Nagatomo che calcia ma trova la respinta di piede di Reina!

81′ – Ultimo cambio nell’Inter: entra Kuzmanovic per Icardi.

79′ – Ci prova Jorginho da fuori, palla nettamente a lato. L’Inter non riesce a ripartire, con il Napoli che cerca di rendersi pericoloso.

74′ – Mazzarri effettua la seconda sostituazione: fuori Hernanes, entra Guarin.

74′ – Palla di Insigne per Higuain, numero a liberarsi sul piede destro, ma il suo tiro non trova la porta. Si accende il Pipita!

70′ – Primo cambio anche nel Napoli: entra Hamsik al posto di Mertens. Per lo slovacco 300esima partita con la maglia azzurra!

68′ – Nell’Inter esce D’Ambrosio per un problema fisico, al suo posto entra capitan Zanetti.

63′ – Colpo di testa di Icardi su corner, palla abbondantemente a lato. L’argentino si fa anche male al ginocchio.

62′ – Ammonito Hernanes per fallo su Inler.

58′ – Il Napoli sembra aver preso in mano il pallino del gioco, con l’Inter che comunque non esita a rendersi pericolosa in contropiede.

52′ – RISPONDE SUBITO L’INTER! Cross di Nagatomo, Icardi anticipa Reina di testa e la palla sfiora il palo! Gara aperta ad ogni risultato!

50′ – NAPOLI VICINO AL VANTAGGIO! Palla di Inler per Higuain che calcia al volo, ma la spalla di Nagatomo salva l’Inter. Poi occasione anche per Mertens con la conclusione deviata che sfiora il palo!

– Il direttore di gara Rizzoli fischia l’inizio del secondo tempo!

LIVE SECONDO TEMPO

Questa intanto la coreografia dei tifosi dell’Inter:

 

NON C’E’ RECUPERO! IL PRIMO TEMPO TERMINA SULLO 0-0!

37′ – Ammonito Henrique per fallo su Palacio.

36′ – Bolide di Inler da fuori, palla che sfiora l’incrocio!

30′ – Gran palla in area per Icardi che però perde il tempo e non riesce a concludere verso la porta.

27′ – Calcia a giro Palacio, blocca Reina in tuffo!

26′ – Fallo di Britos su Palacio che si avviava solo davanti alla porta: solo giallo per il difensore azzurro tra le proteste dell’Inter!

25′ – Ancora un tiro da fuori: ci prova Ghoulam, palla alta.

24′ – Tiro dalla distanza di Inler, respinge Handanovic!

24′ – Punizione tirata rasoterra da Kovacic, palla tra le mani di Reina!

20′ – Mertens prova su punizione, palla di poco alta sulla traversa!

18′ – Jorginho perde palla a metà campo, Palacio parte in velocità e conclude da posizione defilata. Palla fuori alla destra di Reina!

15′ – Cross dal fondo di Nagatomo per Icardi, l’argentino stoppa e tira ma la sua conclusione viene ribattuta!

13′ – CALLEJON SBAGLIA IL VANTAGGIO! Il trequartista azzurro servito da Mertens tutto solo davanti al portiere non trova incredibilmente la porta sciupando l’occasione di portare il Napoli avanti!

11′ – KOVACIC SHOW! Il centrocampista dell’Inter effettua un numero al limite dell’area e fa partire un gran destro, ma ancora Reina respinge in corner con un mezzo miracolo!

10′ – INTER PERICOLOSA! Azione in velocità dei nerazzurri e bomba da fuori di Hernanes, respinge Reina! Ma che siluro del Profeta!

4′ – Insigne allarga sulla destra per Henrique che prova il gran destro da fuori, ma il suo tiro non inquadra la porta.

2′ – Gara iniziata ad alti ritmi. Ora è Hernanes a provarci da fuori, Reina blocca sicuro!

1′ – Napoli subito pericoloso con Callejon che prova un mezzo pallonetto, palla a lato!

– FISCHIO D’INIZIO! E’ INIZIATA INTER-NAPOLI!

LIVE PRIMO TEMPO

20.43 – Atmosfera caldissima a San Siro. Squadre in campo!

FORMAZIONI UFFICIALI:

Inter: 1 Handanovic; 14 Campagnaro, 23 Ranocchia, 6 Andreolli; 33 D’Ambrosio, 88 Hernanes, 19 Cambiasso, 10 Kovacic, 55 Nagatomo; 8 Palacio, 9 Icardi. A disp.: 12 Castellazzi, 30 Carrizo, 4 Zanetti, 13 Guarin, 17 Kuzmanovic, 21 Taider, 20 Botta, 22 Milito. All.: Walter Mazzarri.

Napoli: 25 Reina; 4 Henrique, 33 Albiol, 5 Britos, 31 Ghoulam; 8 Jorginho, 88 Inler; 7 Callejon, 14 Mertens, 24 Insigne; 9 Higuain. A disp.: 15 Colombo, 80 Doblas, 2 Reveiller, 16 Mesto, 17 Hamsik, 18 Zuniga, 20 Dzemaili, 22 Radosevic, 85 Behrami, 19 Pandev, 91 Zapata. All.: Rafael Benitez.

DICHIARAZIONI PRE-PARTITA:

Hernanes a Sky: “Partita importante, dobbiamo dimostrare di essere cresciuti caratterialmente. Vogliamo fare la differenza in questo finale pensando al prossimo anno”. Sul ruolo e sul sogno Mondiale: “Era così che avevo cominciato a giocare, in Brasile mi conoscono e spero nel Mondiale. Ho buone possibilità”.

Insigne su Twitter: “Siamo concentrati su questa partita, scendiamo in campo per dare tutto e per vincere”.

20.27 – Tutto pronto a San Siro per il match tra Inter e Napoli, valevole per la 35esima giornata di Serie A!

 

20.15 – Il pullman del Napoli è stato scortato da una Fiat 500, come pubblicato da Inler sul suo profilo Twitter.

 

19.34 – L’Inter è appena arrivata a San Siro.

19.05 – Il Napoli lascia il ritiro per raggiungere lo stadio San Siro, dove si disputerà la gara tra gli azzurri e l’Inter.

 

Dopo Roma-Milan l’altro match clou della 35esima giornata di Serie A andrà in scena questa sera a San Siro tra Inter e Napoli. Nella massima serie i partenopei hanno vinto 42 volte, 62 invece i successi nerazzurri. Negli ultimi sei confronti bilancio nettamente a favore del Napoli: 4 vittorie azzurre, 1 pareggio e 1 sconfitta. Il pareggio a San Siro manca da oltre dieci anni. La squadra di Mazzarri dopo una serie di risultati negativi, ha inanellato due vittorie di fila contro Sampdoria e Parma; punti che hanno permesso ai nerazzurri di restare in zona Europa League. Gli uomini di Benitez, attesi dalla finale di Coppa Italia contro la Fiorentina, hanno ormai ipotecato la qualificazione in Champions League occupando il terzo posto, momentaneamente a +10 proprio sulla Viola.

Mateo Kovacic,fallimento totale, finora, in nerazzurro

Mateo Kovacic confermato nel centrocampo dell’Inter contro il Napoli

QUI INTER – La sconfitta di ieri dei cugini del Milan offre uno stimolo in più all’Inter. Contro il Napoli però, difesa totalmente da reinventare per Walter Mazzarri, che conferma comunque il consueto 3-5-2. In difesa Campagnaro, Ranocchia e Andreolli, chiamati a fermare gente come Mertens, Callejon e Higuain. A centrocampo dovrebbe partire dall’inizio Kovacic, affiancato da Hernanes e Cambiasso; sugli esterni Nagatomo e D’Ambrosio, che sostituirà l’ancora acciaccato Jonathan. In avanti la coppia Palacio-Icardi, che tanto ha fatto bene nelle ultime uscite. Queste le dichiarazioni del tecnico nerazzurro nella conferenza stampa pre-partita: “Dobbiamo cercare di fare una grande gara contro un’ottima squadra. Andreolli sta bene e si è allenato alla grande. De Laurentiis? Non ho problemi con lui, non si possono cancellare quattro anni stupendi passatti insieme”. E sulle parole del presidente Thohir invece: “Mi piace di più quando mi parla personalmente, ma capisco che bisogna rendere conto ai media”. Mazzarri, che ha inoltre dichiarato di non voler parlare di mercato, ha un obiettivo preciso: “Vogliamo raccogliere il massimo in queste ultime partite per arrivare il più in alto possibile”.

Callejon Napoli Serie A

Callejon è pienamente recuperato e scenderà in campo contro l’Inter

QUI NAPOLI – Benitez affronta il suo complesso passato con i quattro tenori, Callejon, Hamsik e Mertens alle spalle del bomber Higuain. In difesa sul versante destro dovrebbe giocare il jolly Henrique. Proprio sul suo passato sulla panchina dell’Inter dice: “Il mio ricordo è positivo, ho vinto due titoli e il mio rapporto con i tifosi è corretto. Ho già detto quello che c’era da dire, ora penso solo al futuro”. Poi in conferenza il tecnico spagnolo parla della partita di San Siro: “Se farò riposare qualcuno in vista della finale di Coppa Italia? Dobbiamo garantirci ancora il terzo posto. Henrique e Callejon saranno della partita, hanno superato i rispettivi problemi e si sono allenati senza problemi. L’Inter ha giocatori di massimo livello, e avrà delle motivazioni importanti per arrivare in Europa League. L’ambiente sarà dalla sua parte. Si deve crescere a livello caratteriale e tatticamente, sappiamo come comportarci con la difesa a tre, a quattro o a cinque. Abbiamo avuto degli infortuni lunghi come quello di Zuniga”. Benitez chiude con una battuta su Insigne: “Lorenzo è giovane, sta lavorando tantissimo in allenamento per migliorarsi”.

Ecco in sintesi le probabili formazioni:

INTER (3-5-2): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Andreolli; D’Ambrosio, Hernanes, Cambiasso, Kovacic, Nagatomo; Palacio, Icardi. A disp.: Carrizo, Castellazzi, Zanetti, Donkor, Guarin, Kuzmanovic, Taider, Botta, Milito. All. Mazzarri

Squalificati: Samuel, Rolando

Indisponibili: Juan Jesus, Alvarez, Jonathan

NAPOLI (4-2-3-1): Reina; Henrique, Britos, Albiol, Ghoulam; Jorginho, Inler; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain. A disp.: Doblas, Colombo, Reveillere, Mesto, Zuniga, Radosevic, Behrami, Dzemaili, Insigne, Zapata, Pandev. All. Benitez

Squalificati: Fernandez

Indisponibili: Rafael, Maggio

ARBITRO: Rizzoli. Ass: Nicoletti, Marrazzo; IV: Ghiandai; Add: Rocchi e Tommasi

QUOTE SCOMMESSE – Il palinsesto Snai offre un’Inter favorita a 2,25 nonostante le numerose assenze. La vittoria del Napoli è pagata invece 3,10 volte la posta. Il segno X quotato 3,40.

Live a cura di Giuseppe Landi (@Beppe_SC24)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *