Pietro Tola
No Comments

Bundesliga: un poker di squadre in lotta per la Champions a -3 dalla fine

Quattro squadre in lotta per la Champions pronte a scendere in campo nella 32a giornata di Bundesliga. Sabato alle 18.30 il match clou Leverkusen-Dortmund

Bundesliga: un poker di squadre in lotta per la Champions a -3 dalla fine
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Vietato sbagliare per il Leverkusen sabato contro il Dortmund

Vietato sbagliare per il Leverkusen sabato contro il Dortmund

Due posti disponibili per la prossima Champions e tre partite per conquistarli. Questo lo scenario che accomuna Schalke, Leverkusen, Wolfsburg e M’Gladbach, pronte a scendere in campo questo fine settimana per la 32a giornata di Bundesliga.

Sulla carta il compito più difficile spetta al Leverkusen, quarto in classifica, che sabato alle 18.30 riceve in casa il Dortmund, seconda forza del campionato e già sicuro del posto in Europa. Di un eventuale passo falso del Bayer potrebbe approfittare il Wolfsburg, che battendo in casa il modesto Friburgo (sabato alle 15.30) sorpasserebbe i rivali, avanti di un punto. Poca pressione sui Wolves che, già conquistata l’Europa League, con il quarto posto renderebbero la stagione ancor più positiva. Calma ma non troppo in casa Schalke. Il terzo posto dei Royal Blues è protetto dai quattro punti di vantaggio sul Leverkusen ma domenica alle 20.30 alla Veltins Arena arriva il M’Gladbach che deve difendere il proprio sesto posto.

L’anticipo del venerdì mette di fronte Hannover e Stoccarda che venerdì alle 20.30 scendono in campo per incamerare altri punti per staccarsi dalla relegation zone. I padroni di casa hanno vinto le ultime due partite (contro Amburgo e Francoforte) e guardano le rivali dall’alto del 14° posto. Anche lo Stoccarda non se la passa male: tre risultati utili consecutivi, 4 punti di vantaggio sulla zona playoff e una bella vittoria 3-1 sullo Schalke, ottenuta nel posticipo dello scorso turno.

A completare il programma di giornata: Bayern MonacoWerder, MainzNorimberga, HerthaBraunschweig e HoffenheimFrancoforte, sabato alle 15.30. L’altro posticipo di domenica è AugsburgAmburgo (ore 15.30).

Pietro Tola

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *