Simone Viscardi
No Comments

Playoff Nba: Aldridge raddoppia per Portland | Highlights

Nba: LaMarcus Aldridge replica la strepitosa prova di gara 1, conducendo i Blazers sul 2-0 contro Houston. La serie ora si sposta a Portland

Playoff Nba: Aldridge raddoppia per Portland | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Aria di sorpresa nel primo turno dei Playoff Nba. I favoriti Rockets di James Harden rischiano seriamente di abbandonare immediatamente la contesa, contro la rivelazione Portland. I Blazers, guidati ancora da uno straordinario Aldridge, si impongono anche in gara 2, ed avranno ora la possibilità di chiudere i conti davanti al proprio pubblico. Ecco come è andata, con la sintesi di SportCafe24.

Houston Rockets-Portland Trail Blazers 105-112 (0-2 nella serie)

Clamoroso al Toyota Center. Dopo la sconfitta in gara 1, gli Houston Rockets si devono inchinare anche nel secondo atto della serie al cospetto dei Portland Trail Blazers. Il protagonista assoluto, così come nella prima partita, è LaMarcus Aldridge, che con 43 punti – 89 fin qui nella serie – indirizza decisamente la sfida verso l’Oregon. Harden nuovamente evanescente sul parquet, dove nei primi minuti domina la fisicità di Dwight Howard, in un quarto iniziale condito da 19 punti e 5 assist. L’avvio sprint del centro di casa sveglia Aldridge, che risponde colpo su colpo all’ex Lakers guadagnando gli spogliatoi per l’intervallo già abbondantemente in doppia cifra. Insieme al suo lungo, coach Stotts trova ottime risposte anche da Lillard, mentre la panchina di Mc Hale non è capace di dare un adeguato cambio ai titolari. Il finale è altalenante: prima Portland allunga con Wright e Aldridge, poi Houston sfiora la clamorosa rimonta con la tripla di Harden per il -3. Infine, nella giostra dei falli sistematici, è la precisione degli ospiti a fare la differenza, consegnando la vittoria – e mezza serie – ai Blazers.

Houston: Howard 32, Harden 18, Parsons 15, Beverley 14, Jones 13. Rimbalzi: Howard 14. Assist: Lin 5.
Portland: Aldridge 43, Lillard 18, Wright 15, Williams 13. Rimbalzi: Lopez 10. Assist: Lillard 11.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Z585KZvt038[/youtube]

LE PAGELLE – L’unico a salvarsi tra i Rockets è Dwight Howard (6,5), il cui inizio scoppiettante non viene seguito però dai compagni, Harden (5) in testa, preda di una percentuale bassissima al tiro dal campo. Ottima ancora la performance della coppia d’oro di Portland, Aldridge (8) sembra vedere delle vasche da bagno al posto del canestro in questi playoff, mentre Lillard (7,5) assomiglia ad un navigato mestierante della post season piuttosto che a un debuttante. Nota di merito anche per Wright (6,5), preziosissimo uscendo dalla panchina.

STELLE A CONFRONTO – Così come in gara 1, il confronto tra i Top Players è impietoso. La barba di Harden continua a fare paura a pochi in questa serie. Dopo l’errore decisivo nell’overtime del primo atto, l’ex Okc non riesce a prendere per mano i suoi, estraniandosi dal gioco e sbagliando un numero inaccettabile di tiri. Dall’altro lato, Lillard sta rapidamente facendo terminare gli aggettivi per descriverlo. Rapidità, visione di gioco a 360° e capacità di essere decisivo nei momenti chiave: la sua esplosione sembra essere arrivata.

SPORTCAFE MVP – Al di la delle difficoltà di Harden e della crescita di Lillard, la chiave del doppio successo di Portland è sempre e comunque LaMarcus Aldridge. Come già era successo in gara 1 il migliore in campo è lui, che in sole due partite, dovesse continuare così, si è già assicurato anche il premio di Mvp della serie.

Simone Viscardi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *