Jacopo Rosin
No Comments

Messi, offerta shock: 250 Milioni dal City

Il Manchester City sarebbe disposto a pagare la clausula di rescissione del fenomeno argentino. Futuro in Premier per Messi?

Messi, offerta shock: 250 Milioni dal City
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Messi stende il Real con una tripletta

Lionel Messi, 4 volte pallone d’oro con il Barcellona

Lionel Messi potrebbe davvero cambiare casacca nella prossima stagione. C’era da aspettarselo. Nell’annata forse più difficile degli ultimi dieci anni per il Barcellona, sembrerebbe essersi aperto uno spiraglio per un’operazione di mercato che fino a qualche tempo fa risultava impensabile. Secondo il portale fichajes.net, lo sceicco Mansour, il presidente del Manchester City dal patrimonio di 550 miliardi di sterline, starebbe seriamente pensando di portare il quattro volte Pallone d’Oro all’Etihad con un’offerta record di 250 milioni di Euro, pari alla clausula rescissoria. Messi diventerebbe così il giocatore più pagato della storia, nonchè con tutta probabilità anche il più ricco, vista l’offerta contrattuale che sembra aggirarsi intorno ai 25 milioni a stagione. Dopo l’ultimo rinnovo, la Pulce argentina ne percepisce “solo” 16 all’anno con un contratto che scade nel 2018.

QUESTIONE DI SCEICCHI – Già nel mercato di gennaio si erano alzate delle voci sull’interesse dei Citizen per Messi, interesse condiviso anche da un altro sceicco con un capitale invidiabile: Nasser al-Khelaifi, presidente del Paris St. Germain. Con i suoi 60 miliardi di patrimonio aveva fatto parlare di sè nella scorsa stagione per la famosa provocazione: “Se il Barça prova a prendersi Thiago Silva pagando la clausola rescissoria, io farò la stessa cosa con Messi”. L’interesse del magnate qatariota è noto da tempo e c’è da scommettere che, se la possibilità di cessione di Messi diventerà concreta, lui sarà in prima fila per affiancarlo a Ibrahimovic e Cavani.

RICONOSCENZA – Intanto, dopo la contestazione al Camp Nou, con tanto di pañolada, in casa blaugrana già si parla di smobilitazione e squadra da rifondare. Tale protesta dei tifosi non ha risparmiato neanche Messi che, nonostante una stagione sicuramente difficile, tra problemi di salute e risultati non convincenti, ha comunque fatto registrare i soliti numeri da extraterrestre con i suoi 39 gol in 43 partite. Le critiche del popolo catalano quindi appaiono decisamente ingenerose, anche considerando i successi negli ultimi dieci anni del Barcellona: 3 Champions League, 2 Mondiali per Club, 2 Supercoppe europee, 6 titoli della Liga, 6 Supercoppe spagnole e 2 Coppe del Rey. Tutto vinto anche grazie a Messi.

FUTURO – Per ora le maxi-offerte per il suo traferimento restano delle voci, ma siamo certi che la vicenda sia solo all’inizio. Tutto sta però nella decisione che la Commissione disciplinare della Fifa prenderà a giugno sul caso delle irregolarità degi trasferimenti di alcuni under 18 dell’invidiata cantera blaugrana. Sarà quindi l’eventuale blocco di mercato a decidere il futuro di Messi e del Barcellona. Nel frattempo lo vedremo in coppia con Agüero al Mondiale e chissà che non ne diventi il compagno anche in Premier League.

Jacopo Rosin (@JacopoRosin)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *