Debora Anzaldi
1 Comment

Un matrimonio da favola: esilarante commedia all’italiana

Grosse risate al cinema con il nuovo film dei Vanzina

Un matrimonio da favola: esilarante commedia all’italiana
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Un matrimonio da favola

Un matrimonio da favola

 Dal  10 Aprile é nelle sale cinematografiche l’ultima pellicola dei Vanzina distribuita dalla 01 Distribution, Un matrimonio da Favola. Nuova commedia tutta italiana in grado di far ridere il pubblico in sala, senza cadere nel banale e nel volgare concedendo  un’ora e mezza di pura leggerezza allo spettatore. Il film alterna momenti rocamboleschi, a momenti di riflessione sugli avvenimenti della vita e su che cosa sia realmente importante per ognuno di noi. E’ lo stesso regista Carlo Vanzina a descriverci così il suo ultimo lavoro: Un film comico fino alla fine, per raccontare come hanno fatto anche Verdone e Genovese dei compagni di scuola che non si vedono da 20 anni, e non hanno le vite che volevano, ma che sperano nel secondo tempo di aggiustare le cose”.

 TRAMA – In occasione del matrimonio di Daniele, un vecchio gruppo di compagni di scuola si ritrova vent’anni dopo la maturità. Durante la rimpatriata in Svizzera, gli amici scopriranno come le loro vite siano andate in modo diverso da quello che si erano immaginati. Tra moglie acide, amanti, mariti insopportabili e orientamenti sessuali da nascondere nel modo più assoluto, sembrerebbe che il destino abbia sorriso solo al futuro sposo che sta per impalmare la bellissima figlia di un ricchissimo banchiere di Zurigo. Nulla andrà come previsto, e in questo weekend svizzero tutti e i cinque amici rimetteranno in discussione le loro vite e scopriremo se vedremo veramente un matrimonio da favola.

IL CAST – Cast decisamente stellare per Un matrimonio da Favola dove troviamo attori come Ricky Memphis (Daniele, il futuro sposo), Emilio Solfrizzi (Giovanni), Adriano Giannini (Luca), Giorgio Pasotti (Alessandro), Max Tortora (lo zio), Stefania Rocca (Luciana), Andrea Osvart (Barbara), Ilaria Spada (Sara) e Riccardo Rossi che interpreta il ruolo del petulante Fabio marito di Luciana.

 Debora Anzaldi

Share Button

One Response to Un matrimonio da favola: esilarante commedia all’italiana

  1. Lodovico Marchisio 24 aprile 2014 at 0:55

    Il nuovo film uscito nelle sale da giovedì 10 aprile 2014 “MATRIMONIO DA FAVOLA” di Carlo Vanzina, con Ricky Memphis, Adriano Giannini, Emilio Solfrizzi, Giorgio Pasotti e Stefania Rocca è una commedia che dura circa un’ora e trenta minuti. Si salva la trama e il contesto in cui è girato quale repertorio della commedia a equivoci, che lascia il tempo che trova anche come risate. Il finale è tutto all’italiana che ribadisce ancora una volta di più i valori della vita che più desideriamo far emergere: l’amicizia e il gioco del calcio. Quello che invece comincia davvero a dar fastidio è l’insistenza in questo tipo di commedia all’italiana di voler per forza tentare di far ridere usando finta violenza sugli animali, di qualunque tipo essi siano. Questa volta con un “visoncino” vivo (molto simile al furetto ma di colore bianco) prima sbatacchiato e poi schiacciato dal cretino di turno (Christian De Sica) che si siede credendolo un guanciale. Questo tipo di demenzialità “non comicità” comincia davvero a dare fastidio! Invito davvero i registi intelligenti a lasciar stare in pace gli animali una volta per tutte! Chi si crede di far ridere? Lo spettatore demenziale che ancora ride anche davanti a “Paperissima” che va in onda su Canale 5 e che di piacevole ha solo la bellezza estetica di Juliana Moreira, la brasiliana più famosa della tv italiana, che però andrebbe oscurata, perché non capirò mai quanto lo telespettatore ignorante possa ridere nel vedere un bambino che cade da uno scivolo, da un’altalena o va a sbattere contro una porta! Siamo proprio un popolo di serie C se usiamo ancora queste scene per far ridere il telespettatore.

    Lodovico Marchisio (opinionista) lodovico.marchisio@gmail.com

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *