Orazio Rotunno
No Comments

Atletico Madrid-Chelsea 0-0: i colchoneros sbattono sul “Mouro” del Chelsea | Highlights

L'Atletico domina ma non supera le barricate del Chelsea che riesce ad uscire indenne dal Vicente Calderon

Atletico Madrid-Chelsea 0-0: i colchoneros sbattono sul “Mouro” del Chelsea | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

DIRETTA ATLETICO MADRID – CHELSEA

FINITA!! ATLETICO MADRID – CHELSEA 0-0!

91′ –  Imbucata centrale di Diego Costa lanciato da Gabi: colpo di testa centrale parato facilmente da Schwarzer

90′- Saranno 5 i minuti di recupero!

87′ – Sempre la stessa azione dell’Atletico con cross dalla destra che trova puntualmente la testa o di Costa o di Garcia

83′ – Ora è assedio Colchonero!! Ennesimo cross in mezzo ed ennesimo colpo di testa di Garcia che finisce alto!

78′ – Turan sfiora il vantaggio!! Colpo di testa ravvicinato di Arda Turan che non trovo il bersaglio grosso per pochi centimetri. Simeone ci crede e manda dentro Sosa al posto di Suarez

76′ – Insidiosa punizione di Gabi che Schwarzer manda in angolo con qualche affanno.

75′ – Doppio giallo per Mikel e Gabi sugli sviluppi di un parapiglia scaturito dalle proteste dell’Atletico per un presunto secondo giallo per Lampard

71′ – Niente da fare per Terry. Entra Schurrle al suo posto. David Luis diventa cosi centrale insieme a Cahill

70′ – Problemi fisici anche per John Terry a causa di un pestone rifilatogli da Diego Costa. Il difensore dei Blues sembra non poter continuare

68′ – Sale il forcing dei padroni di casa che ora riescono a portarsi con continuità sul fondo.

65′ – Primo giallo della gara, Frank Lampard il colpevole

59′ – Primo cambio per Simeone, dentro Turan e fuori Diego

54′ –  Occasione per l’Atletico!! Uscita incerta di Schwarzer, palla sui piedi di Diego che scarta un difensore dei Blues e calcia verso la porta: blocca a terra il portiere australiano!

47′ – Primo squillo di Frank Lampard che sporca i guantoni di Courtois

46′ – Ricomincia Atletico Madrid-Chelsea! Nessun cambio per i due allenatori

FINE PRIMO TEMPO! ATLETICO MADRID-CHELSEA 0-0. Partita che non decolla con possesso palla a favore dei padroni di casa che non riescono però a rendersi pericolosi!

45′ – Ci prova Diego dal limite dell’area, tiro mancino debole facilmente controllato da Schwarzer

40′ – Altra ottima occasione per gli uomini di Simeone con Diego Costa che stoppa e calcia al volo all’interno dell’area di rigore: gran botta ribattuta con coraggio da Azpilicueta

33′ – Prima vera insidia per il Chelsea grazie a un bel tiro a giro di Suarez che impegna Schwarzer. L’arbitro di porta non vede il tocco del portiere australiano e non concede l’angolo

29′ – Bel cross dalla sinistra per l’Atletico che trova la testa di Raul Garcia che però manda alto.

27′- Atletico che fa la partita ma non riesce a rendersi pericoloso dalle parti di Schwarzer. Il Chelsea attende e prova a ripartire sfruttando la velocità di Ramires e Willian

20′- Brivido lungo la schiena dei tifosi Colchoneros che vedono uscire il colpo di testa di Cahill sugli sviluppi di un corner per una questione di centimetri!

16′ – Non ce la fa il portiere del Chelsea causa un problema alla spalla destra. Dentro Schwarzer!

13′ – Cresce la pressione dei padroni di casa che aumentano la pressione mettendo in difficoltà la difesa inglese. Intanto sugli sviluppi di un corner problemi fisici per Cech dopo un salvataggio sopra la traversa

11′ – Ancora nessuna occasione al Vicente Calderon. Sia Chelsea che Atletico sono molto attente riducendo ai minimi termini gli spazi di manovra avversari

4′ – Squadre molto strette, duelli tosti in mezzo al campo

2′- Primo tiro dell’incontro da parte di Diego che però colpisce male.

1′- Partiti!! Subito pallino in mano agli uomini di Simeone

20.35 – Dieci minuti al fischio di inizio di Atletico Madrid-Chelsea. Clima rovente al Vicente Calderon!

Mourinho sfida Simeone

Legati dal passato neroazzurro

FORMAZIONI UFFICIALI:

ATLETICO MADRID (4-4-2): Courtois; Juanfran, Miranda, Godin, Filipe Luis; Raul Garcia, Gabi, Suarez, Koke; Diego Costa, Diego. All.: Simeone.

CHELSEA (4-2-3-1): Cech; Azpilicueta, Cahill, Terry, Cole; Mikel, David Luiz; Lampard, Ramires, Willian; Torres. All.: Mourinho.

Quando c’è lo Special di mezzo, non è mai una squadra contro l’altra, è sempre Lui contro “quell’altro“. Ma in questo caso, dall’altra parte, non vi è uno qualunque che passa inosservato al cospetto dell’ingombrante figura portoghese. C’è un condottiero del popolo che studia per diventare gladiatore del calcio ed è sulla buonissima strada per riuscirci. Josè Mourinho contro Diego Simeone, Atletico Madrid-Chelsea: al Vicente Calderon si accendono le luci della prima semifinale di Champions League.

SPECIAL ONE VS. EL CHOLO: SOLO PER NUMERI UNO – Sembrano lontani i tempi in cui Simeone arrivava con carta e penna alla Pinetina per studiare mosse tattiche e metodi di lavoro di Josè Mourinho. Eppure parliamo di appena 5 anni fa, lo Special vinceva il primo Scudetto neroazzurro ed il Cholo cominciava l’entusiasmante carriera in Argentina. Oggi, uno accanto all’altro, si giocheranno il primo round della semifinale di Champions League. Fra i due c’è stima, ma ciascuno non vuole essere paragonato all’altro, ma le similitudini ci sono eccome. Carisma da vendere, fascino sui giocatori, capacità di tirar fuori il massimo dalla squadra, personalità straripante in grado di trascinare l’ambiente nei momenti facili ed in quelli più complicati. Entrambi precoci nei loro successi, sempre con squadre non di primissima fascia: il precedente dello scorso anno parlò argentino, con i colchoneros che batterono il Real di Mourinho in semifinale di Coppa del Re. Questa sarà un’altra storia, trovare fra le due squadre il favorito è impresa ardua: ma come in questa sfida si parte col 50% di possibilità. Arriverà in finale, il 24 maggio a Lisbona, chi reggerà meglio la pressione del momento: e se si parla di esperienza, mentalità vincente ed abitudine a giocarsi questo tipo di partite, sulla carta non c’è storia. Il Chelsea ha già fatto valere tutto questo contro i talentuosi ma ingenui parigini del Psg, ma l’Atletico ha già superato questa prova di maturità col Barça degli ex invincibili. Gente come Cech, Terry, Ivanovic, Lampard ed ovviamente Mou in panchina hanno vissuto serate come queste più e più volte, senza parlare di Eto’o che però salterà la sfida per infortunio. Ma tutto si può pensare di questo Atletico meno che possano tremare le gambe proprio ora, soprattutto dinnanzi al proprio pubblico. Ecco dunque che sarà lecito aspettarsi 180 minuti molto tattici ed equilibrati, dove lo spettacolo non regnerà di certo ma ci sarà grande agonismo ed ordine in campo: a fare la differenza potrebbe essere proprio la giocata di un fuoriclasse.

Mourinho ha pronta la carta capace di far saltare il banco, giocata ad hoc per porre nuovamente in primo piano la propria arte di motivatore e stratega: Fernando Torres. Lui che del Vicente Calderon è stato il Re per anni. “El Nino” è dato in gran forma, quella che per lui è “La Partita” potrebbe rappresentare il riscatto dopo anni di successo ma quasi mai da protagonista in blues. Torna Hazard dall’infortunio, da sostituire la pesante assenza di Ivanovic squalificato con il ritorno a destra di Azpilicueta ed il redivivo A.Cole a sinistra ma non sono escluse sorprese quali David Luiz o Ramires adattati. Nell’Atletico ci sarà Courtois dopo l’intervento dell’Uefa che ha diffidato il Chelsea da fare pressioni sui colchoneros riguardo l’utilizzo del portiere di sua proprietà e parcheggiato gratuitamente in Spagna. Ecco le probabili formazioni:

Atletico Madrid (4-4-2): Courtois; Juanfran, Miranda, Godin, Filipe Luis; Raul Garcia, Gabi, Tiago, Koke; Villa, Diego Costa. All.: Simeone.
Chelsea (4-2-3-1): Cech; Azpilicueta, Cahill, Terry, Cole; Ramires, David Luiz; Schurrle, Oscar, Willian; Torres. All.: Mourinho.
Arbitro: Eriksson (Svezia)

QUOTE SCOMMESSE – Il palinsesto Snai vede i padroni di casa dell’Atletico favoriti a 1,80, con una vittoria del Chelsea offerta a 4,75. Il segno X moltiplica 3,40 volte la posta.

Segui su SportCafe24 la radiodiretta della prima semifinale di Champions League fra Atletico Madrid e Chelsea. Appuntamento anche sul canale di youtube RadioSportCafe24 a partire dalle 20.40: potrete interagire con la diretta tramite le nostre pagine facebook e twitter.

Orazio Rotunno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *