Ruggiero Daluiso
No Comments

Manchester United, adesso è ufficiale: esonerato Moyes. Ecco chi lo sostituirà

Dopo una stagione tormentata il sostituto di Sir Alex Ferguson è stato esonerato. Vi sveliamo chi prenderà il suo posto

Manchester United, adesso è ufficiale: esonerato Moyes. Ecco chi lo sostituirà
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
David Moyes, ex tecnico del Manchester United

David Moyes, ex tecnico del Manchester United

11.30 – Il Manchester United annuncia che Ryan Giggs, bandiera del club, si assumerà la responsabilità di guidare la prima squadra e svolgere quindi il ruolo di giocatore-allenatore. Questo fino a che non si troverà il sostituto di David Moyes.

Adesso è veramente ufficiale: David Moyes è stato esonerato dal Manchester United. Visti i risultati c’era da aspettarselo, ma nessuno pensava che a poche giornate dalla fine della Premier League l’ex tecnico dell’Everton venisse allontanato dalla panchina dei Red Devils. La sconfitta di domenica contro il “suo” Everton è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

SILURATO MOYES – “Manchester United annuncia che Moyes ha lasciato il club. Il club vuole rinnovare i ringraziamenti per la professionalità, l’integrità e la dedizione che ha dimostrato”. Poche parole per l’annuncio ufficiale da parte del club, per un allenatore mai entrato a pieno nella famiglia United. I tifosi l’hanno sostenuto anche, e soprattutto, nei momenti più drammatici di questa stagione a dir poco terribile del Manchester United. I due derby persi contro il City, la posizione di quasi metà classifica e l’uscita ai quarti di finale di Champions (questa però a testa alta contro il Bayern) hanno fatto riflettere molto la dirigenza. Moyes via a tre giornate dalla fine, ma non sarebbe stato meglio salutarlo a fine stagione? Ormai per il Manchester United la stagione è compromessa…

GIGGS PRONTO A SOSTITUIRLO, MA C’E’ CONTE – Esonerato Moyes, è caccia al suo sostituto. Si sono fatti tantissimi nomi da alcuni mesi, ma solo alcuni andranno al ballottaggio finale. In prima fila troviamo Ryan Giggs, che a fine stagione appenderà gli scarpini al chiodo e saluterà il calcio giocato; subito dopo il centrocampista troviamo a pari merito Jurgen Klopp e Louis Van Gaal (quest’ultimo potrebbe arrivare solo dopo il Mondiale brasiliano con la sua Olanda, ma su di lui c’è anche il Barcellona). Il nome a sorpresa potrebbe essere quello di Antonio Conte. Il tecnico bianconero è finito da mesi sui taccuini più roventi d’Europa: il Barcellona starebbe pensando a lui come il dopo Gerardo Martino, che a fine stagione si congederà con zero trofei vinti in stagione con il club blaugrana, ma anche il Tottenham pare aver messo gli occhi sull’ex centrocampista bianconero. A questo punto Conte potrebbe anche decidere di lasciare la Juventus visti i rapporti non più idilliaci con la dirigenza bianconera e potrà coronare finalmente il sogno di allenare un top club europeo. La cessione di Pogba e i prossimi scenari di mercato ci diranno molto su questa telenovela che potrebbe protrarsi per tutta l’estate.

Ruggiero Daluiso

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *