Connect with us

Calcio Estero

Manchester United, adesso è ufficiale: esonerato Moyes. Ecco chi lo sostituirà

Pubblicato

|

David Moyes, possibile arrivo all'Inter?
David Moyes, ex tecnico del Manchester United

David Moyes, ex tecnico del Manchester United

11.30 – Il Manchester United annuncia che Ryan Giggs, bandiera del club, si assumerà la responsabilità di guidare la prima squadra e svolgere quindi il ruolo di giocatore-allenatore. Questo fino a che non si troverà il sostituto di David Moyes.

Adesso è veramente ufficiale: David Moyes è stato esonerato dal Manchester United. Visti i risultati c’era da aspettarselo, ma nessuno pensava che a poche giornate dalla fine della Premier League l’ex tecnico dell’Everton venisse allontanato dalla panchina dei Red Devils. La sconfitta di domenica contro il “suo” Everton è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

SILURATO MOYES – “Manchester United annuncia che Moyes ha lasciato il club. Il club vuole rinnovare i ringraziamenti per la professionalità, l’integrità e la dedizione che ha dimostrato”. Poche parole per l’annuncio ufficiale da parte del club, per un allenatore mai entrato a pieno nella famiglia United. I tifosi l’hanno sostenuto anche, e soprattutto, nei momenti più drammatici di questa stagione a dir poco terribile del Manchester United. I due derby persi contro il City, la posizione di quasi metà classifica e l’uscita ai quarti di finale di Champions (questa però a testa alta contro il Bayern) hanno fatto riflettere molto la dirigenza. Moyes via a tre giornate dalla fine, ma non sarebbe stato meglio salutarlo a fine stagione? Ormai per il Manchester United la stagione è compromessa…

GIGGS PRONTO A SOSTITUIRLO, MA C’E’ CONTE – Esonerato Moyes, è caccia al suo sostituto. Si sono fatti tantissimi nomi da alcuni mesi, ma solo alcuni andranno al ballottaggio finale. In prima fila troviamo Ryan Giggs, che a fine stagione appenderà gli scarpini al chiodo e saluterà il calcio giocato; subito dopo il centrocampista troviamo a pari merito Jurgen Klopp e Louis Van Gaal (quest’ultimo potrebbe arrivare solo dopo il Mondiale brasiliano con la sua Olanda, ma su di lui c’è anche il Barcellona). Il nome a sorpresa potrebbe essere quello di Antonio Conte. Il tecnico bianconero è finito da mesi sui taccuini più roventi d’Europa: il Barcellona starebbe pensando a lui come il dopo Gerardo Martino, che a fine stagione si congederà con zero trofei vinti in stagione con il club blaugrana, ma anche il Tottenham pare aver messo gli occhi sull’ex centrocampista bianconero. A questo punto Conte potrebbe anche decidere di lasciare la Juventus visti i rapporti non più idilliaci con la dirigenza bianconera e potrà coronare finalmente il sogno di allenare un top club europeo. La cessione di Pogba e i prossimi scenari di mercato ci diranno molto su questa telenovela che potrebbe protrarsi per tutta l’estate.

Ruggiero Daluiso

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending