Nicoletta Pezzino
No Comments

Everton-Manchester United 2-0: Baines su rigore, raddoppio di Mirallas | Highlights

Si allontana l'Europa per il Manchester United di David Moyes che subisce l'ennesima sconfitta davanti questa volta ai suoi ex tifosi dell'Everton

Everton-Manchester United 2-0: Baines su rigore, raddoppio di Mirallas | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Per la prima volta dopo 11 anni trascorsi sulla panchina dell’Everton, David Moyes si presenta al Goodison Park da avversario con il suo Manchester United. Un ritorno amaro per il tecnico scozzese che oltre ad essere stato fischiato dai suoi ex tifosi all’ingresso in campo, subisce l’ennesima sconfitta in campionato che lo allontanano da un piazzamento in Europa. Con le reti di Kevin Baines su rigore e poi di Leighton Mirallas, l’Everton si riporta ad un solo punto dalla quarta posizione in classifica occupata dall’Arsenal che equivale all’ultimo posto disponibile per la Champions League.

90+4 – FINISCE QUI! EVERTON – MAN UTD 2-0

90+3 – Ultimo cambio Everton: esce Mirallas, entra McGeady.

90′ – Si giocherà fino al 94esimo.

87′ – GRANDISSIMA PARATA DI HOWARD! Il portiere dell’Everton nega la rete a Rooney deviando la palla in angolo.

79′ – PARATA DI DE GEA!! Il portiere si distende sul tiro di Naismith!

76′ – NAISMITH si divora il gol del 3 a 0!! Mirallas serve il compagno ma la sua conclusione esce di poco sul fondo.

75′ – Ultimo cambio per i Red Devils: Welbeck prende il posto di Kagawa.

70′ – Secondo cambio per i Toffees: esce Barkley, entra Osman.

63′ – HERNANDEZ! Respinto il suo sinistro da fuori area.

62′ – LUKAKU sfiora il terzo gol dell’Everton! Filtrante di Mirallas per l’attaccante belga che colpisce di destro verso la porta ma la conclusione viene parata da De Gea.

61′ – Doppio cambio per Moyes: fuori Nani e Evans, dentro rispettivamente Valencia e Hernandez.

60′ – Ammonizione per McCarthy.

59′ – KAGAWA! Colpo di testa del giapponese ma Howard blocca senza problemi.

53′ – Punizione per lo United: il tiro di Mata si infrange però sulla barriera.

51′ – COLEMAN! Il giocatore dell’Everton è una furia sulla destra ma il suo tiro è totalmente sbagliato.

50′ – Cartellino giallo anche per Smalling per un fallo su Barry.

47′ – Ammonito Barkley per un brutto fallo.

47′ – PALLA GOL UNITED! Rooney si libertà degli avversari con una serie di finte ma viene anticipato nel momento del tiro.

46′ – Cambio per l’Everton: Alcaraz sostituisce Distin per infortunio.

SECONDO TEMPO

45+1 – Termina qui il primo tempo! Everton – Man Utd 2-0

45′ – 1 minuto di recupero.

43′ – RADDOPPIO EVERTON!! MIRALLAS! I Toffees raddoppiano con Mirallas che da posizione defilata insacca il pallone nell’angolino basso della porta. Assist di Coleman.

36′ – Mata non riesce a trovare varchi tra gli avversari.

30′ – Lo United prova a reagire ma gli uomini di Martinez sono ben posizionati in campo.

28′ – RETE!! BAINES SU RIGORE! Everton – Man Utd 1-0

27′ – CALCIO DI RIGORE PER L’EVERTON! Jones “para” col braccio il tiro di Lukaku!

22′ – PALLA GOL EVERTON! NAISMITH! Destro dal centro dell’area di rigore che termina alto! Assist di testa di Lukaku.

18′ – Rooney serve Smalling che fa partire un tirocross che Howard blocca in sicurezza.

17′ – Coleman dalla distanza ma il tiro viene respinto da Jones con il corpo.

9′ – BARKLEY! Prova una conclusione dal limite ma il pallone si perde sopra la traversa.

6′ – Ci prova Lukaku ma l’attaccante viene chiuso da Evans.

1′ – Partiti!

LIVE EVERTON – MANCHESTER UNITED

 

LE FORMAZIONI UFFICIALI

EVERTON: Howard, Baines, Distin, Stones, Coleman, McCarthy, Barry, Mirallas, Barkley, Naismith, Lukaku. All. Martinez

MAN UTD: De Gea, Jones, Smalling, Evans, Buttner, Carrick, Fletcher, Nani, Kagawa, Mata, Rooney. All. Moyes

La Premier League non si riposa nemmeno durante il giorno di Pasqua. Alle ore 17:10 al Goodison Park si sfideranno Everton e Manchester United per ottenere un posto in Europa. Nelle ultime sei giornate i Toffees hanno collezionato ben cinque vittorie consecutive ma gli uomini di Roberto Martìnez sono reduci dalla sconfitta contro il Crystal Palace che ha di fatto consegnato il quarto posto in classifica all’Arsenal di Arsene Wenger. I Red Devils, invece, hanno vinto quattro degli ultimi sei incontri ma sono usciti con le ossee rotta dai big match contro il Manchester City e Liverpool. I padroni di casa hanno vinto 0-1 all’andata grazie alla rete di Bryan Oviedo.

Probabili formazioni: 

Everton: Howard; Coleman, Baines, Stones, Distin; Barry, Naismith, McCarthy, Barkley, Mirallas; Lukaku. All. Martinez

Manchester United: De Gea; Valencia, Evra, Vidic, Jones; Fellaini; Carrick, Januzaj, Mata, Kagawa; Rooney. All. Moyes

QUOTE SCOMMESSE – Il palinsesto Snai offre la vittoria dell’Everton a 2,35 mentre i Red Devils sono leggermente sfavoriti a 2,90. Il segno “X” è quotato a 3,40.

Nicoletta Pezzino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *