Kevin Brunetti
No Comments

Pagelle Fiorentina-Roma 0-1: Neto non basta, Nainggolan super

Una Fiorentina dall'attacco impalpabile e mai pervenuto, cade in casa contro una Roma molto ben organizzata. Decide il match una rete dell'Mvp Nainggolan

Pagelle Fiorentina-Roma 0-1: Neto non basta, Nainggolan super
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Nonostante il sogno scudetto sia ormai praticamente sfumato la Roma vince anche a Firenze grazie ad una bella prova di gruppo. Fiorentina però assolutamente insufficiente con Ilicic e Matos mai in partita, e giocando senza attacco era impossibile impensierire questa Roma. Tra le file viola il migliore in campo è l’incolpevole Neto, tra le file della Roma spiccano Nainggolan, De Rossi e Ljajic.

FIORENTINA:

Neto 6,5 – Incolpevole sul goal di Nainggolan, la squadra non gira e lui non può che restare a guardare.

Pasqual 5 – Perde tempo in proteste quando ci sarebbe da recuperare un goal, non spinge come dovrebbe.

Savic 6 – Il goal sbagliato grida ancora vendetta, ma è sicuramente il migliore della retroguardia viola.

G.Rodriguez 5 – Prestazione sotto la media, una spanna sotto a Savic.

Tomovic 5 – Si perde Nainggolan in occasione della rete, meglio di altre partite in fase offensiva, ma l’errore sul belga costa carissimo.

Pizarro 6,5 – Migliore in campo assieme a Neto, corre tantissimo a mai a vuoto, ma la squadra non lo segue.

Aquilani 5,5 – Fa legna a centrocampo, ma non è mai incisivo. (Dall’81’ Vargas s.v.)

B.Valero 5,5 – Corre molto ma spesso a vuoto. Da lui ci aspettiamo molto di più.

Cuadrado 6 – Ha voglia e si vede,  è però spesso troppo testardo nel cercare la conclusione quando sarebbe meglio un passaggio per i compagni.

Ilicic 4,5 – Lento e prevedibile, fa il gioco della difesa giallorossa. (Dal 73′ Joaquin 6 – Prova a spingere con qualche cross ma gli manca la precisione)

Matos 5 – Nonostante Montella si ostini a farlo giocare davanti non è una prima punta e si vede, mai in partita. (Dal 46′ Matri 5,5 – Si vede davvero pochissimo, complice anche la prestazione della squadra)

ROMA:

De Sanctis 6 – Mai seriamente impegnato.

Maicon 6 – Ottimo in fase difensiva, si spinge in attacco meno di altre volte.

Toloi 6,5 – Non fa rimpiangere Benatia, prestazione solida del brasiliano.

Castan 6,5 – Gli attaccanti viola non gli creano molti grattacapi, ma lui è bravo a contenere il poco che fanno.

Dodo 6 – Spinge più di Maicon e si conferma anche in fase difensiva. (Dall’86’ Torosidis s.v.)

De Rossi 7 – E’ ovunque, tappa tutti i buchi facendo ripartire rapidamente la squadra, indispensabile.

Nainggolan 7,5 – Prova di primissimo livello come De Rossi, mezzo voto in più per la sgroppata che vale il goal decisivo.

Pjanic 6 – Brilla meno che in altre occasioni, prestazione comunque sufficiente.

Ljajic 7 – Prima volta al Franchi da avversario per lui, bravissimo a servire il pallone a Nainggolan facendolo scivolare tra cinque avversari. (Dall’80’ Bastos s.v.)

Totti 5,5 – Bene in fase di impostazione, gli mancano i lampi decisivi in fase offensiva. (Dal 75′ Florenzi 6 – Entra al posto del capitano e aiuta la squadra a condurre la partita in porto nel migliore dei modi)

Gervinho 5,5 – Clamoroso il goal sbagliato a porta vuota dopo una decina di minuti, corre come sempre tantissimo.

Kevin Brunetti (@Kevinbrunetti)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *