Nicoletta Pezzino
No Comments

Pagelle Milan-Livorno 3-0: Balotelli mette la quinta, Taarabt super

Con una tripletta il Milan batte il Livorno e aggancia il Parma al sesto posto in classifica. Le pagelle del match

Pagelle Milan-Livorno 3-0: Balotelli mette la quinta, Taarabt super
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Balotelli, gol e assist contro il Livorno

Balotelli, gol e assist contro il Livorno

A San Siro i rossoneri di Clarence Seedorf sconfiggono il Livorno con il risultato di 3 a 0 centrando così la quinta vittoria consecutiva in campionato che permette al Milan di agganciare il Parma al sesto posto in classifica. La squadra rossonera si porta in vantaggio nel primo tempo con un gol di testa di Mario Balotelli mentre nella ripresa Taarabt e Pazzini chiudono il match. Le pagelle:

MILAN

ABBIATI 6: Spettatore non pagante.

ABATE 5: Dopo le ultime panchine vuole dimostrare di meritarsi il posto da titolare ma rischia di rovinare tutto durante il contatto con Mesbah. Spaesato.

MEXES 6,5: Concentrato e attento in fase di chiusura. Con l’arrivo di Seedorf in panchina il difensore francese appare più responsabile rispetto alle precedenti uscite.

RAMI 6,5: Esordisce con una svirgolata in area di rigore ma si riprende con il passare dei minuti. Al 13′ sfiora la rete di testa colpendo la traversa.

CONSTANT 6,5: I tifosi presenti a San Siro e non rimangono di stucco nell’assistere al suo cross pennellato sulla testa di Balotelli per la rete dell’ 1 a 0.

DE JONG 6: Il giocatore con maggiori presenze con la maglia rossonera in questa stagione svolge la sua solita prestazione di sostanza in mezzo al campo. Ammonito, salterà il big match contro la Roma. Dal 66′ MUNTARI 6: Da una mano alla squadra amministrando il vantaggio.

MONTOLIVO 6,5: Smista qualche pallone interessante ai suoi compagni come quello indirizzato a Rami. Come contro il Catania prova alcuni tiri dalla distanza impegnando Bardi.

TAARABT 7,5: Partita dopo partita il giocatore ex Fulham spazza via qualsiasi dubbio legato al suo riscatto. Le maggiori giocate dei rossoneri passano quasi sempre dai suoi piedi. Realizza il quarto gol in Serie A e soprattutto la sua prima rete a San Siro.

KAKA’ 5,5: Poco brillante il numero 22 del Milan che sbaglia anche i passaggi più elementari. Come sempre però il brasiliano da tutto ciò che può in campo regalando uno splendido assist a Constant che però spreca. Dal 75′ PAZZINI 6,5: Prima sbaglia clamorosamente un gol tentando un pallonetto altissimo, poi lanciato da Balotelli sigla il 3 a 0 ponendo fine al suo digiuno realizzativo.

ROBINHO 6: Non gioca da molto e si vede ma comunque prova a dialogare con i suoi compagni. Dall’80 SAPONARA s.v.

BALOTELLI 7: Si vede poco nei primi 40 minuti, poi a due minuti dal termine porta in vantaggio il Milan con un gol di testa da vero centravanti. Serve l’assist a Pazzini.

LIVORNO 

BARDI 6: Incolpevole sui gol ma in altre occasioni difende bene la sua porta.

VALENTINI 5: Buono primo tempo ma dopo la rete di Balotelli non ne capisce più niente.

RINAUDO 6: Il migliore della linea difensiva del Livorno anche se a volte forse i suoi modi sono troppo irruenti.

CASTELLINI 5: Si perde Balotelli in occasione del gol.

PICCINI 6,5: Tanta corsa e molta spinta. Difensore classe 1992 da tenere d’occhio.

BENASSI 5: Latita a centrocampo e viene sovrastato di conseguenza dai suoi colleghi rossoneri. Dall’82’ BELFODIL s.v.

DUNCAN 5,5: Tanti muscoli ma poca qualità.

MESBAH 6: Ha quasi sempre la meglio sull’ex compagno di squadre Abate. Pian piano si spegne. Dal 57′ SILIGARDI 5,5: Entra a risultato già compromesso, non incide.

GRECO 5,5: Prima largo, poi in mezzo. Non crea pericoli in nessuna delle due occasioni.

PAULINHO 5: Spreca il calcio di punizione conquistato da Mesbah sparando il pallone direttamente in direzione terzo anello della curva sud.

EMEGHARA 5,5: Poco servito dai suoi compagni. Dal 73′ MOSQUERA s.v.

Nicoletta Pezzino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *