Luca Parenti
No Comments

Francoforte-Hannover: finisce 2 a 3 l’anticipo di Bundesliga

Quattro gol nella prima mezz’ora di gioco, e tre punti importanti per l’Hannover che si allontana dalla zona retrocessione.

Francoforte-Hannover: finisce 2 a 3 l’anticipo di Bundesliga
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Szabolcs Huszti, Hannover

Szabolcs Huszti, Hannover

Nell’anticipo del 32esimo turno di Bundesliga, il Francoforte perde in casa 2 a 3 a favore dell’Hannover, che guadagna punti importanti per non retrocedere.

Primo tempo: neanche il tempo di battere il calcio d’inizio che al 2° minuto l’Hannover va subito in gol, Leon Andreasen prende bene il tempo su un bel cross e colpisce di testa alla perfezione sul palo di destra. Ma il Francoforte reagisce subito e al 13° va in gol con Martin Lanig  che nell’area piccola controlla il pallone arrivato su punizione e da qui calcia con precisione sotto la traversa. Gran gol. Al 20° però torna avanti l’Hannover con Lars Stindl, il quale riesce a procurarsi da solo lo spazio sufficiente per raggiungere la palla dentro l’area dopo un calcio di punizione e lascia partire un perfetto colpo di testa all’angolo alto di sinistra della porta. Nove minuti dopo, al 29esimo la partita va sul 3 a 1 in favore degli ospiti, Leon Andreasen aggira il portiere e mette una palla facile in mezzo per Didier Ya Konan che a porta vuota non può sbagliare. Prima della fine del primo c’è da segnalare solo una puzione di Tranquillo Barnetta (Francoforte) che esce di poco.

Secondo tempo: parte subito bene l’Hannover che al 48° prende un palo con Leon Andreasen; 4 minuti dopo altro legno per gli ospiti quando al 52° Szabolcs Huszti è servito da un buon passaggio dentro l’area e lascia immediatamente partire un tiro verso la rete, il suo tiro si schianta contro la traversa. Al 66° si rivede il Francoforte quando Martin Lanig ha una grande occasione, salta più in alto di tutti in area di rigore e colpisce la palla con un potente colpo di testa verso la rete, ma il suo tentativo termina largo oltre il palo destro. Tre minuti dopo accorcia le distanze la squadra di casa: Alexander Meier prende bene il tempo su un bel cross e colpisce di testa alla perfezione sul palo di destra. Nei minuti finali solo Hannover in campo con 2 belle azioni ma sfruttate fino in fondo.

Francoforte e Hannover a quota 35 in classifica generale a +8 dai playout della zona retrocessione. Segui con noi la Bundesliga e scopri il programma della 31esima giornata

Luca Parenti

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *