Connect with us

Basket

Nba: cadono i Clippers, è terzo posto | Highlights

Pubblicato

|

Portland chiude alla grande la regular season Nba.

Ultima, infuocata, notte di regular season sui parquet dell’Nba. Insieme ai risultati arrivano gli ultimi verdetti di una stagione fantastica. Si infrangono i sogni di rimonta dei Los Angeles Clippers, sconfitti in casa dei Blazers e costretti a rinunciare al secondo posto della Western Conference, in favore dei Thunder. La grande delusa di questo rush finale, Phoenix, vince in casa dei kings, mentre i Golden State Warriors agganciano il sesto posto – sfideranno quindi proprio i Clippers al primo turno – con la vittoria sui Denver Nuggets. Tutte le sintesi delle gare Nba le trovate solo su SportCafe24.

Portland Trail Blazers-Los Angeles Clippers 110-104

Nell’ultima partita stagionale coach Doc Rivers tiene a riposo molti dei migliori, in vista dell’inizio dei Playoff. Senza Paul e Griffin è un super Crawford a prendere per mano la squadra, con 34 punti di cui 24 solo nella ripresa. Portland se la gioca – almeno all’inizio – con i migliori, grazie ai quali scava fin da subito un solco importante, veleggiando fino al +14. Jamal prova a rimontare nel terzo quarto, ma Lillard – e soprattutto Clever – continuano imperterriti per la loro strada, andando a conquistare la quinta vittoria consecutiva in questo splendido finale di stagione. Per i Clippers (57-25) è terzo posto, e primo turno di post season contro i Warriors. I Blazers (54-28) agguantano gli Houston Rockets, che affronteranno nei Playoff, ma il fattore campo rimarrà in mano ai texani.

Portland: Barton, Lopez 15, McCollum 12. Rimbalzi: Barton 10. Assist: Batum 4.
LA Clippers: Crawford 34, Collison e Barnes 19. Rimbalzi: Barnes 8. Assist: Crawford 8.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=JJeByypGtSY[/youtube]

Denver Nuggets-Golden State Warriors 112-116

A Golden State (51-31) servono ben due career high per sopperire all’assenza di Curry e battere i Denver Nuggets (36-46). Ci pensano Jordan Crawford e Barnes a lanciare avanti gli ospiti, prima del ritorno dei padroni di casa firmato Foye e Faried. Il finale è concitato, ma a spuntarla sono i Warriors, grazie ancora a un Crawford in formissima. Come detto, il primo turno dei Playoff porterà in dono a Curry e compagni i Los Angeles Clippers.

Denver: Foye 32, Randolph 19, Faried 15, Fournier 12, Mozgov 10. Rimbalzi: Faried 13. Assist: Foye 11.
Golden State: Crawford 41, Barnes 30, Speights 11, Armstrong 10. Rimbalzi: Armstrong 10. Assist: Blake 15.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=yZNHdA5kNzg[/youtube]

Sacramento Kings-Phoenix Suns 99-104

Vittoria inutile per i Phoenix Suns (48-34), che dopo la sconfitta nello scontro decisivo con Memphis conquistano il campo dei Sacramento Kings (28-54). La franchigia dell’Arizona confeziona il proprio successo nell’ultimo quarto, iniziato sul -7 e ribaltato grazie alla freschezza dei giovani, Goodwin e gemelli Morris su tutti. Inutile per i padroni di casa la strepitosa prova di McLemore, 31 punti e career high per lui.

Sacramento: McLemore 31, Outlaw 15, McCallum 13. Rimbalzi: Gray 13. Assist: McLemore 5.
Phoenix: Goodwin 29, Marcus Morris 22, Markieff Morris 15, Green 12. Rimbalzi: Marcus Morris 6. Assist: Smith 8.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=pmtNJs2BIiQ[/youtube]

Simone Viscardi

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending