Matteo De Angelis
No Comments

Coppa di Francia: la finale sarà Rennes-Guingamp!

I rossoneri superano 3-2 l'Angers, il Guingamp schianta i monegaschi ai supplementari

Coppa di Francia: la finale sarà Rennes-Guingamp!
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Contro il Lione Dimitar Berbatov ha segnato un gol e distribuito due assist.

Al Monaco non basta il gol di Berbatov: in finale vola il Guingamp!

Sarà Rennes-Guingamp la finalissima della Coppa di Francia 2013/14. Questo il verdetto della due giorni di semifinale in terra transalpina. I rossoneri, dopo aver eliminato il ben più quotato Lilla nei quarti di finale, fanno fuori anche la sorpresa Angers (Ligue 2). A contendere il trofeo al Rennes ci sarà il Guingamp, che batte 3-1 il Monaco ai tempi supplementari.

GUINGAMP vs MONACO 3-1 – Risultato scontato solo sulla carta quello tra Guingamp e Monaco. I padroni di casa, in piena lotta salvezza in Ligue 1, ospitano il Monaco di Claudio Ranieri, secondo in classifica in Francia e ancora in corsa per ‘scudetto’ e Champions League. Bastano solo sei minuti al Guingamp per passare in vantaggio: ci pensa Yatabare, al quinto gol nella competizione, a finalizzare nel migliore dei modi l’assist di Langil e a trafiggere Romero. Il gol spegne però i rossoneri, che si chiudono in difesa e iniziano a subire le offensive avversarie. E così al 36′ Berbatov rimette le cose in parità: splendido l’assist di Fabinho, bravo l’attaccante bulgaro a farsi trovare pronto. L’1-1 accende lo spettacolo: Beauvue ci prova per il Guingamp, il Monaco risponde con le iniziative di Rodriguez e Germain. Al riposo il risultato è però in parità. Nella ripresa parte nuovamente meglio il Guingamp, ma Romero si fa trovare pronto e sempre guardingo. L’occasione più clamorosa arriva solo all’85’, ma il tentativo di Douniama per i padroni di casa si stampa sulla traversa. L’incubo supplementari diventa così realtà per i giocatori in campo. Nell’extratime è sempre il Guingamp a fare la partita, con il Monaco schierato in difesa e imprevedibilmente sottotono. E al 112′ i padroni di casa trovano la rete del meritatissimo vantaggio con Fatick Atik, entrato da appena cinque minuti. Il Monaco si getta in avanti alla ricerca del pari, il Guingamp è in giornata di grazia e al 118′ cala addirittura il tris ancora con Yatabare. Tripudio allo Stade de Roudourou, fuori il Monaco! Il Guingamp torna in finale di Coppa di Francia dopo la vittoria nella stagione 2008/09: una nuova impresa è possibile.

RENNES vs ANGERS 3-2 – Tutto come previsto nella semifinale tra Rennes e Angers, con i padroni di casa che hanno superato 3-2 gli ospiti e hanno centrato così il pass per la finale. La gara però è stata più complicata del previsto per i rossoneri, con l’Angers (sesta in classifica in Ligue 2) che ha messo in campo tutto quello che aveva per provare a raggiungere un traguardo storico. E la partenza è stata tutta di marca ospite, con i bianconeri in vantaggio dopo soli tre minuti grazie a Yattara, abile a mettere dentro la sfera dello 0-1 su cross basso dall’out di destra di Eudeline. Al 15′ però risultato di nuovo in parità: Toivonen, ex PSV, sfrutta un errore della retroguardia avversaria e va in gol. L’Angers si spaventa, il Rennes ne approfitta: al 36′ splendida azione personale di Grosicki, doppia finta e rete del 2-1. Risultato ribaltato, già nel primo tempo. Nella ripresa si riparte come all’inizio: l’Angers è aggressivo e dopo soli sessanta secondi si procura un rigore: dal dischetto però a Gamboa tremano le gambe e sbaglia malamente. Gol sbagliato, gol subito. La regola del calcio è impietosa. Al 48′ infatti Makoun esplode un destro dal limite dell’area che si infila all’incrocio dei pali. Il penalty sbagliato e il tris subito nel giro di due minuti è un fulmine a ciel sereno per l’Angers. Il Rennes va in controllo e non rischia più nulla fino alla fine. Ultimo sussulto all’89’: Yattara si procura un rigore, dal dischetto stavolta va lui e accorcia le distanze. Ma è troppo tardi. A fare festa è il Rennes. L’obiettivo è quello di conquistare la terza Coppa di Francia della sua storia dopo quelle del 1964/65 e del 1970/71.

RISULTATI E MARCATORI – Ecco allora il riepilogo delle due semifinali della Coppa di Francia 2013/14.

Guingamp-Monaco 3-1 (d.t.s.). 6′ Yatabare (G), 36′ Berbatov (M), 112′ Atik (G), 118′ Yatabare (G)

Rennes-Angers 3-2. 3′ Yattara (A), 15′ Toivonen (R), 36′ Grosicki (R), 48′ Makoun (R), 89′ su rig. Yattara (A)

Sarà dunque Rennes-Guingamp la finale della Coppa di Francia di questa stagione. Nel 2008/09 trionfò il Guingamp, ora il Rennes ha la possibilità di vendicarsi. Appuntamento da non perdere sabato 3 maggio allo Stade de France. Chi succederà al Bordeaux detentore del trofeo?

Matteo De Angelis

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *