Redazione
No Comments

Nuova Citroen C1: originale e simpatica

Vi presentiamo la nuova Citroen C1: originale e simpatica

Nuova Citroen C1: originale e simpatica
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Citroen C1

Citroen C1

Primo contatto con la nuova Citroen C1, presentata al salone di Ginevra, nel mese di marzo la nuova city car cattura gli sguardi per la sua simpatia e originalità. Sarà per le colorazioni disponibili (Ink Black, Silver Grey, Graphite Grey, Olive Brown, Polar White, Smalt Blue, Love Red, e Sunrise Red) o per il bicolore con tettuccio in tela apribile elettricamente tramite tecnologia Airscape, sta di fatto che si differenzia visibilmente dalle sue sorelle Toyota e Peugeot.

A bordo l’abitacolo riesce ad ospitare comodamente quattro passeggeri, il bagagliaio è di 196 litri è espandibile a 780 abbattendo i sedili posteriori. Molto ricca possibilità di dotazioni e accessori per personalizzarla: infotainment con lo schermo touchscreen da 7 pollici, capace di gestire radio, telefono, lettore video e computer di bordo. Inoltre sono presenti anche MirrorScreen, l’accensione Keyless, la telecamera posteriore e l’Hill Assist. Sulla nuova C1 sono montati due propulsori per ora solo benzina, entrambi caratterizzati da cilindrata ridotta e consumi bassi. L’ 1.0 TVi da 68 CV, può essere abbinato al nuovo cambio pilotato Efficient Tronic Gearbox. Il 3 cilindri VTi 1.2 litri da 82 CV e 116 Nm di coppia permette alla C1 di ottenere il giusto upgrade di potenza senza intaccare i consumi, che restano stabili a 4,3 l/100 Km, con emissioni pari a soli 99 g/Km di CO2. Inedite anche le sospensioni e molle che garantiscono comfort nella guida ed il servosterzo elettrico garantisce la giusta agilità in città habitat ideale della nuova C1.

Cristiano Fabris

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *