Marco Sciscioli
No Comments

Wwe, Monday night Raw: i risultati del 14 aprile

I risultati dello show WWE Raw del 14 Aprile

Wwe, Monday night Raw: i risultati del 14 aprile
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La puntata si apre con un ricordo di Ultimate Warrior con tutte le Superstars e la Dirigenza sullo stage.

 #1 CONTENDER AL TITOLO INTERCONTINENTALE: Nel primo round del torneo per decidere il contendente numero uno al titolo intercontinentale Wwe , RVD batte Alberto Del Rio con la 5 Star Frog Splash, Cesaro batte con la Neutralizer Mark HenrySheamus batte Jack Swagger grazie al Brogue Kick e Barrett batte Dolph Ziggler grazie al Bullhammer.

wwe, kane, masked kane,

Kane mascherato

AUTHORITY – Nell’ufficio dell’Authority HHH cerca di convincere Batista ed Orton ad essere dalla sua parte contro lo Shield. I due dicono che in questo momento la loro priorità è essere WWE Champion, quindi HHH sarà da solo in questa battaglia. Nell’ufficio dell’Authority Stephanie McMahon umilia Kane chiedendogli che fine abbia fatto la Big Red Machine. Kane si scusa inizialmente, ma poi provocato e pungolato si arrabbia e prende la sua vecchia maschera sotto una teca. Kane promette “condanna a morte” Daniel Bryan.

ALTRI MATCH – Rybaxel battono The Brotherhood. Il pin avviene dopo la MeatHook di Ryback ai danni di Cody Rhodes. Paige batte Alicia Fox sottomettendola con la Scorpion Cross Lock. Alexander Rusev batte Xavier Woods via submission grazie alla Accolade. Damien Sandow è sul ring e si dice stanco del trattamento che subisce, lui è un futuro Campione. Big Show nel frattempo è sul ring per il match e ascolta il discorso. Alla fine il gigante si stanca e colpisce Sandow con il WMD. Fandango e Layla battono Santino e Emma. Layla ottiene lo schienamento dopo aver fatto cadere la sua avversaria dalla seconda corda.

wwe, cesaro, heyman,

Antonio Cesaro, nuovo cliente di Paul Heyman

Paul Heyman ricorda ancora che Brock Lesnar ha battuto Undertaker conquistando la Streak. A sorpresa poi presenta il suo nuovo GUY, Antonio Cesaro.

WYATT-CENA – La Wyatt Family è sul ring. Bray dice di essere differente da tutti quanti, la sua battaglia contro Cena non è finita, anzi gli basta solo una spinta per buttarlo giù. Cena arriva sullo stage e prende in giro la Family mostrando dei fotomontaggi. Cena poi sfida Bray ad uno Steel Cage Match. Bray accetta e gli dice che ha fatto un grande errore.

SHIELD-EVOLUTION – La sfida la lanciano quelli dello Shield, quando attaccano The Viper e The Animal a bordo ring causando la squalifica che permette a Batista ed Orton di battere gli Usos. Lo Shield è impegnato in un match contro Del Rio, Swagger, Fandango, 3MB, O’Neil, Rybaxel, Rusev e Barrett finisce in No Contest, quando gli heel attaccano insieme ReignsDopo il suono della campanella tutti questi lottatori assalgono lo Shield che cerca di tenere duro ma la sorpresa è dietro l’angolo, interviene l’EVOLUTION. Triple H, Randy Orton e Batista si dirigono sul ring e stendono Seth Rollins, Roman Reigns e Dean Ambrose con una serie di Batista Bomb, Rko, una combinazione tra le due mosse ( Batista RK-Bomb, già vista a Wrestlemania), e per finire un Pedigree di Triple H preceduto dall’esclamazione “BELIEVE IN EVOLUTION!!” nei confronti di Reigns .

La puntata si conclude con l’EVOLUTION dominante sul ring

Marco Sciscioli

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *